Non capisco che cosa ho

Inviata da io.io · 8 feb 2021

In pratica è da un po’ di tempo che mi pongo dubbi enormi su cose che non capisco. Per esempio la vita: mi domando come sarebbe se io non fossi mai nata, se morissi, se sarei felice se morissi, se a qualcuno che non siano i miei parenti importerebbe della mia morte, perché si nasce, perché siamo nati, perché vivere la vita è impegnarsi se alla fine moriamo tutti, perché la gente fa figli se poi moriranno tutti, perché alla gente importano tante cose della vita se poi tanto moriremo tutti, come faccio a sapere se è importante ma vita se non ho mai visto la morte, perché nasciamo se poi moriamo comunque, perché si lavora e si va a scuola e ci si impegna se tanto alla fine non conterà nulla perché moriremo, perché moriamo, perché qualcuno vorrebbe avere dei figli se poi loro dovranno assistere alla morte dei loro genitori e farli soffrire, perché si sta male se una persona muore anche se la morte è una cosa naturale e poi alla fine moriamo tutti, perché desidero di morire, perché voglio sapere cosa si prova a morire, perché a differenza della gente della mia età interessa la scuola e impegnarsi e a me no perché secondo me non ha senso se poi moriamo, perché non riesco ad aprirmi con la gente su queste cose (se non con la mia migliore amica a cui pongo poche di queste domande, a cui comunque non sa rispondere), perché l’unica cosa che mi tiene abbastanza i pensieri uniti sono i libri da leggere (che leggo perché mi fa abbastanza schifo la mia vita e ho bisogno sperare di essere un personaggio dei libri perché non si pongono i miei problemi e le mie domande e perché trovano un motivo per vivere), perché quando provo a fare qualsiasi cosa non riesco a mai a finirla perché mi perdo nei miei pensieri (come quelli elencati prima oppure pensieri che non hanno nessun senso o significato perché sono a caso), perché quando provo a dire qualcosa su queste domande la gente pensa che io scherzi e che faccia del dark humor e non pensa che siano pensieri reali, i miei pensieri sono cose normali oppure no, perché anche se mi sento che il cervello mi stia per esplodere per tutte le cose di cui è pieno non riesca a parlarne con nessuno faccio finta che sia tutto normale, è normale avere i miei pensieri, perché più volte in una giornata vorrei tanto non essere mai nata, perché anche se secondo me non esiste dio alla sera gli chiedo comunque di aiutarmi a capire cosa ho anche se so che non ha senso perché non esiste, perché sono una cattiva persona se mi viene da insultare la gente anche se io sono peggio, perché non capisco nulla, perché dovrebbe essere importante la mia vita se vivo su una palla di roccia grande come la polvere in uno spazio infinito perché dovrebbe essere importante, perché a volte mi sembra di essere in un uragano di pensieri e non riesco ad uscirne a meno che io non passi del tempo a leggere o a parlare con la mia migliore amica o a stare con il mio cane, perché mi odio (che senso ha odiarmi se dovrei essere la prima a capirmi e ad amarmi) e mi considero comunque migliore degli altri , perché non mi capisco, perché non trovò risposta ai miei pensieri, perché penso, perché esistiamo se poi moriamo, chi ha deciso di farmi nascere se l’unica cosa che voglio era non nascere, perché uno dovrebbe avere figli se poi magari loro non volevano esistere ceh chi ti dice che io voglio vivere, perché nonostante tutto io non abbia il coraggio di parlarne alla mia migliore amica di questi pensieri, perché a volte ho attacchi di panico se non mi importa nulla della vita, non mi importa davvero della vita oppure è solo una fase, perché mi importa il giudizio degli altri se non me ne importa allo stesso tempo, perché i miei pensieri non hanno un filo logico, perché sto scrivendo sto coso se alla fine morirò e non servirà a nulla, perché ogni volta che provo a fare qualcosa mi distraggo con TUTTO ciò che c’è in giro.

Questi sono molti dei pensieri che ho e ho paura che non ci sia soluzione alla mie domande.
Boh ho scritto sto coso perché magari qualcuno ci capisce meglio di me dato che se cerco in internet risposte a queste domande mi rimanda sempre in siti di psicologi o cose così, quindi ho deciso di scrivere qui.
Mi dispiace se ho fatto perdere tempo a qualcuno anche se in realtà non mi interessa tanto dato che non credo neanche abbia senso scrivere qui.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102450

Risposte