Non accetto il sistema, non accetto il mondo

Inviata da Sasha · 8 giu 2017 Crisi esistenziale

Salve,
Sono una ragazza di 20 anni e sono più confusa che mai.
Mi sono imposta troppe volte il sistema, ho cercato miliardi di volte di accettare la società e le sue regole, la sua morale, le sue mode e tendenze.
Troppe volte ho provato ad "entrare negli schemi".
Ma niente, non ci riesco, non accetto il sistema, non riesco a credere che la gente per vivere studia, lavora tutta una vita per mettere su famiglia ed è felice cosi.
La gente è felice di andare a ballare, si diverte bevendo e fumando.
Ho provato tutto questo, ho provato di tutto nella mia vita ma ho sempre questo vuoto, non mi sento mai appagata, non riesco a capire chi sono, non riesco a capire chi voglio essere, non so cosa voglio.
Ho sempre disegnato nella mia vita, ma ormai da 3 anni non lo faccio più con piacere, frequento l'accademia delle belle arti, e niente soldi e tempo sprecati che non mi va proprio di farla.
Ho provato mille hobby, mille passioni, mille acconciature di capelli...
Mille modi di vestire, mille ipotetici mondi e culture a cui appartenere, mille amicizie e diverse ipotetiche "anime gemelle " .
Il tutto senza sentirmi finalmente appagata, senza sentirmi mai soddisfatta, senza sentire di aver trovato finalmente il mio posto ed il mio ruolo.
Cosa devo fare sono disperata

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 GIU 2017

Salve Sasha
Quando prova a cimentarsi in nuove esperienze, cosa si aspetta di provare e pensare in relazione ad esse?
Cosa prova realmente invece e quali sono i suoi effettivi pensieri a riguardo?
Questi elementi possono essere utili per capire come aiutarla a gestire questo vuoto che ci riferisce.
Resto a disposizione
Dottssa Fabrizia Tudisco

Dott.ssa Fabrizia Tudisco Psicologo a Napoli

503 Risposte

955 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 GIU 2017

Gentile Sasha,
l'uomo è, come disse Aristotele, un "animale sociale" per cui entro certi limiti deve "adattarsi"all'ambiente (o alla società) in cui si ritrova se non vuole isolarsi, cosa che elicita patologia mentale.
Questo però non vuol dire conformarsi al 100 % ed infatti ognuno ha una sua personalità che dovrebbe essere sostenuta da un buon livello di autostima.
Temo perciò che lei stia attraversando un periodo difficile in cui autostima e tono dell'umore sono ai minimi termini e per questo urge un percorso di psicoterapia che le consiglio di intraprendere al più presto.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico,psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7200 Risposte

20461 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 GIU 2017

Salve Sasha,
Quando arrivano questi momenti di vuoto?
Sarebbe importante individuare in che situazione si attivano e cosa li innesca, può essere un'emozione, un pensiero o qualunque cosa che succede intorno a lei.
Nessuna emozione arriva per caso, a volte è solo difficile capirne il senso.

Da quello che scrive sembra che la sua insoddisfazione non dipenda molto da quello che fa, ma da come vive e sente le cose.
Un lavoro terapeutico potrebbe però sicuramente aiutarla a riconoscere meglio queste emozioni e a vivere con pienezza le sue scelte e le attività quotidiane.

Se è a Bologna esiste un servizio gratuito di psicoterapia per studenti, si chiama SAP. Altrimenti può rivolgersi ad un consultorio della sua città dove sapranno certamente indirizzarla.

Buona giornata,
Camilla Marzocchi
Bologna BO

Dott.ssa Camilla Marzocchi Psicologo a Bologna

341 Risposte

179 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi esistenziale

Vedere più psicologi specializzati in Crisi esistenziale

Altre domande su Crisi esistenziale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17650

psicologi

domande 26400

domande

Risposte 92000

Risposte