Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

nessun rapporto sessuale da circa un anno

Inviata da Anonimo il 11 feb 2017 Sessualità

Buongiorno.
Vedo sul forum che non sono sola.
Stiamo insieme da 2 anni e mezzo e da circa un anno lui non vuole più avere rapporti con me. Non solo: i baci sono diventati "a stampo", mi tocca pochissimo e solo in senso affettuoso ma mai con attrazione.
All'inizio il sesso andava da dio, come diceva lui, poi dopo 4 mesi io ho avuto un periodo di lavoro stressantissimo (lavoro di notte, facendo centinaia di km), lui si era anche trasferito insistentemente da me, voleva sposarmi e bruciare le tappe... insomma una serie di ingredienti che mi hanno stressato molto e che mi quindi mi hanno reso meno disponibile sessualmente verso di lui rispetto alla fase iniziale. Meno disponibile, ma non era scomparso completamente il sesso, era solo calato. Poi mi sono rilassata, l'ho accettato nella mia casa che era vuota da tanti anni e anche la mia voglia è tornata gradualmente alla normalità dei primi tempi. Ma pare che lui abbia accusato moltissimo il colpo tanto che me lo continua a rinfacciare ancora oggi, anche se lo invito a cambiare pagina, che le cose sono cambaite. Dice che in quei mesi miei di difficoltà lui ha sentito che la nostra sintonia è cambiata e che vuole ritrovarla. L'ho cercato io tante volte, l'ho rassicurato, nel frattempo i rapporti calavano ma soprattutto nella qualità, lo vedevo meno coinvolto (a volte non voleva neanche raggiungere l'orgasmo e smetteva dopo aver soddisfatti me), "sento la routine", diceva. Poi sono arrivati i rifiuti e la mia sensazione di disturbare, di dare fastidio. E il nulla assoluto.
Ne parlo ma si angoscia e dice che mi lamento sempre, non ne parlo per lasciarlo tranquillo e non mettere pressioni ma nulla cambia. Gli ho anche proposto recentemente di andare da un terapeuta, ma dice che sono ciarlatani.
Cosa posso tentare ancora?
Grazie di cuore

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Anonimo, può esserci un calo dovuto a periodi stressanti nella vita, ma poi bisogna saper riprendere il ritmo. Non si può escludere la sessualità dalla propria vita. Ti consiglio di parlare serenamente con il tuo ragazzo e di proporgli un percorso terapeutico d coppia, se dovesse rifiutare, ti consiglio vivamente di intraprenderlo tu. Potrai cosi fare chiarezza in te stessa, sulla validità dei vostri sentimenti e sulla validità o meno di trascinare un rapporto che al momento, mi sembra, non dia molto. Auguri dr. Annalisa Lo Monaco

Dott.ssa Annalisa Lo Monaco Psicologo a Roma

552 Risposte

786 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Sessualità

Vedere più psicologi specializzati in Sessualità

Altre domande su Sessualità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15550

psicologi

domande 19250

domande

Risposte 78200

Risposte