Nervoso di giorno tranquillo di notte

Inviata da Alessandro · 7 mag 2021

Buongiorno sono uno studente universitario di 28 anni disperato.
Il mio problema è che non riesco a studiare di giorno. Se mi impongo di stare seduto sento nervoso continuo! Un’agitazione continua che mi prende le mani, le gambe, le braccia. Ogni 10 minuti mi alzo e mi distraggo facendo altre cose per cercare di trovare la concentrazione ma concludo solo di perdere ore e ore di tempo. Ogni giorno è una guerra con me stesso. Ho cambiato vari ambienti ma è uguale.
La notte fonda invece (per esempio dalla 1 alle 7 del mattino) sono tranquillo e riesco a studiare bene ma ovviamente ciò è devastante se poi devo svegliarmi presto e così sono ridotto a studiare solo 1 o 2 ore a notte. Ovviamente sono molto indietro con gli esami. Ho chiesto un consulto a uno psicologo che mi ha detto che ho una perfezionismo patologico per gli esami ed è questo mi crea nervosismo mentre studio di giorno (in effetti soprattutto per gli orali devo sapere anche le virgole). Ma lui stesso non sa spiegarsi perché invece di notte sono tranquillo e riesco a studiare bene.
Quale può essere la spiegazione per il mio nervosismo diurno e la mia capacità di stare tranquillo e concentrarmi solo di notte? Ci può essere forse un disturbo nel ritmo circadiano?
Grazie a tutti

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 MAG 2021

Caro Alessandro,

le motivazioni possono essere varie e per scoprire quelle che più si addicono al suo caso, è utile porsi diverse domande. Innanzitutto, cosa cambia nel suo ambiente dal giorno alla notte? Ci sono stimoli specifici che le danno fastidio di giorno, a prescindere dal suo perfezionismo? Assume dei farmaci, fa esercizio fisico o ha particolari abitudini a certe ore del giorno? Cosa significa per lei la vita di giorno e quella di notte?
Sono fiduciosa che il suo psicologo, conoscendo meglio la sua storia, possa trovare la risposta insieme a lei. Se non l'avesse ancora fatto, le consiglio di condividere questi suoi dubbi con lo psicologo che la sta seguendo.
Buon percorso!
Cordialmente,

Dott.ssa Serena Perego

Dott.ssa Serena Perego Psicologo a Treviglio

16 Risposte

24 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 MAG 2021

Gentile Alessandro,
è necessario approfondire molte cose per poter rispondere alla sua domanda e ciò richiede una presa in carico piuttosto che una semplice consultazione con uno psicologo come sembra essere nel suo caso.
Si può comunque ipotizzare che il silenzio della notte agevoli la sua capacità di concentrazione a differenza dei rumori del giorno che forse la distraggono.
In effetti ci sono diverse persone nervose e facilmente distraibili che per concentrarsi nello studio hanno bisogno del massimo silenzio.
E' poi poco probabile che la spiegazione di quanto le accade sia da ricercare in un disturbo del ritmo circadiano perchè in tal caso essendoci una desincronizzazione tra il ciclo veglia /sonno e quello luce/buio lei dovrebbe avere sonno e dormire molto più di giorno che di notte ma non sembra sia così.
La invito quindi ad intraprendere un vero percorso di psicoterapia per comprendere il tutto e migliorare nelle sue aree di funzionamento.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7508 Risposte

21020 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 MAG 2021

Gentilissimo Alessandro,
occorre approfondire il quesito per darle qualche risposta che le possa essere di aiuto. Possono esserci diversi fattori ma escludo possano essere presi concretamente in esame senza un colloquio approfondito.
Se ha piacere può contattarmi anche senza alcun impegno.
A disposizione
Dott.ssa Riso Maria Lucrezia
psicologo-psicoterapeuta

Dott.ssa Maria Lucrezia Riso Psicologo a Padova

64 Risposte

46 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18600

psicologi

domande 29600

domande

Risposte 100800

Risposte