Narcisismo o sola paranoia?

Inviata da Sara avemari · 21 lug 2018

Buongiorno. Vi riscrivo perche' credo di essere assalita da mille dubbi e incertezze.. racconto tutta la mia storia qui e non sul forum per poter avere un parere professionale..
Vivo in un dolore atroce dopo aver perso un bimbo al 4 mese di gravidanza, dolore che non ha smesso di cessare dopo l'abbandono del mio compagno.
E' possibile che sia un narcisista? Compagno che mi riempiva d'amore e d'attenzioni salvo critiche ala mia fisicita' e al mio carattere, insomma non andavo mai bene...
Ho perdonato tutto davvero tutto.
Le sue reazioni nelle quali minacciava di porre fine al rapporto per motivi talmente futili che nemmeno io riuscivo a raccontare a me stessa: una volta per un tono di voce, un'altra perché mi dimenticai di dargli un bacio e ancora un'altra volta perche' mi scese una lacrima..
Mentre io chiudevo ogni contatto maschile per rispetto a lui ....Lui continuava beato nel mondo delle amiche.
La gravidanza inizio' almeno all'apparenza a ridimensionarlo su determinati comportamenti, eravamo felicissimi e continuava a giurarmi amore. Tutto questo credo fosse solo un sogno finché poco dopo inizio' a chiedermi il test sulla paternità. Premetto che la gravidanza si è manifestata sin da subito abbastanza complessa con diverse minacce d'aborto.
E' stata tosta ma credo più per me che per lui. Ammetto che mi stava molto vicino ma forse dopo avermi chiesto la paternità , il suo era solo un comportamento di controllo in quanto voleva vedere ogni ecograFia. ..
Non so cosa sia successo esattamente nella sua mente ma dopo 2 settimane di convivenza sparisce in un silenzio assordante senza un perche' . E' possibile che si tratti del silenzio del narcisista? Mi ha gettata nell'immondizia come se nulla fosse successo, penso al fatto che abbia altre donne..
Poco tempo fa decisi di andare al lavoro da lui per parlargli : le spiegazioni non ci sono state, lui diceva di stare da solo e di aspettare magari dopo l'estate. .qualcosa comunque si era interrotto.
Pochi giorni fa lo ricontattato e mi dice che non ne vuole più sapere...
Ma sono normali questi continui cambiamenti? Vorrei riparlargli perché sto' davvero scoppiando!
La mia vita e' distrutta e io senza di lui non riesco a vedermi.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 LUG 2018

Gentile Sara,
è strano che lei possa avere ancora dubbi e incertezze continuando ad elemosinare amore, per altro senza risultato, da una persona che risulta abbastanza negativa dalla descrizione che ne ha fatto.
Più che interrogarsi se lui è affetto da narcisismo o da altro disturbo, le consiglio di soffermarsi sulla sua personale grave carenza di autostima e di chiedere un aiuto psicologico per migliorarne il livello in modo da convincersi che può avere di meglio come compagno di vita.
Caordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7540 Risposte

21082 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 LUG 2018

Gentile Sara,
l'esperienza che ha vissuto è sicuramente molto dolorosa ma a preoccuparla sembra più l'eventuale patologia del suo ex compagno. I comportamenti controllanti e imprevedibili che descrive non sembrano comunque buone basi per una relazione caratterizzata dal reciproco sostegno e amore. Forse dovrebbe provare a riflettere sulla particolare fase che sta vivendo, sulla perdita che ha subito e sulla sua tendenza a ricercare una persona poco sensibile al suo fianco.
Disponibile per ulteriori chiarimenti,
un cordiale saluto
Dott.ssa Letizia Pellegrini
Psicologa clinica psicoterapeuta - EMDR

Dott.ssa Letizia Pellegrini Psicologo a Roma

26 Risposte

15 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102350

Risposte