Mutismo selettivo

Inviata da Roberto il 4 mar 2013 10 Risposte  · Mutismo selettivo

Salve

Mio figlio (4anni e mezzo) manifesta uno stato di mutismo selettivo nella scuola d'infanzia da circa un anno e mezzo (in pratica da quando ha iniziato a frequentarla). Al di fuori di quell'ambiente, si relaziona normalmente con gli adulti e un pò meno con i bambini della sua età. In ambito familiare, addirittura, è quasi logorroico.
Occorre l'aiuto di un Vs collega specializzato in questo tipo di disfunzione, oppure un qualsiasi psicologo infantile può essermi di aiuto?

Grazie

scuola

Miglior risposta

Buongiorno Roberto,
Le indicherei di rivolgersi a uno psicologo infantile che valuti non solo la sintomatologia, ma anche la storia famigliare e personale di Suo figlio, nonché le risorse che è possibile attivare. Credo che una delle tecniche più rapide ed efficaci per ottenere dei miglioramenti sia l'EMDR.

Cordiali saluti.

Dr. Antonio Cisternino

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Nel ringraziarVi ancora per l'interesse prestatomi, Vi rispondo per aggiornarVi dell'evoluzione. Mio figlio (ora 6 anni e mezzo) non soffre più di questo disturbo da quando nel settembre scorso ha iniziato a frequentare la prima elementare. Anzi, sembra che ora abbia l'effetto opposto, cioè è molto loquace. Il cambio scuola ha influito senz'altro, ma anche il fatto che nello stesso mese è stato sottoposto a innumerevoli test ed esami (durati per cinque mattini di seguito) c/o l'NPI di Fano.
Da quei giorni, essendo enormemente collaborativo con i Vs colleghi, è cambiato radicalmente. Per chi vuole una descrizione ed una cronistoria più precisa della mia esperienza, basta che me la chieda. Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

18 FEB 2015

Anonimo

Il 7 marzo a Torino si terrà un convegno sul mutismo selettivo. E' rivolto a genitori insegnanti e terapeuti. Può essere una occasione per capire il tuo bambino e come aiutarlo.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

17 FEB 2015

paola

Vi ringrazio tutti per le risposte tempestive che mi avete dato. Dai Vostri consigli ho dedotto a chi rivolgermi con più determinazione. Nel frattempo ho saputo che a Fano (PU) cioé a circa 30 km dalla mia abitazione, nel locale ospedale, c'è un centro di NPI molto importante e soprattutto famoso per la cura dell'autismo. Il centro è diretto dalla Dott.essa Vera Stoppioni che, da curriculum, ha le specializzazioni che mi avete enunciato.

Grazie di nuovo

Cordiali saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

7 MAR 2013

Roberto

Gentile Utente,
il comportamento del suo bimbo ha un significato che sarebbe meglio decodificabile alla luce delle dinamiche comunicative e relazionali che avvengono nei suoi contesti di appartenenza,come scuola, famiglia, sociale.
Per questo dal mio punto di vista ritengo ad esempio un terapeuta familiare (sistemico-relazionale) particolarmente indicato per comprendere il problema in atto e anche fornirvi opportune indicazioni e strategie per affrontarlo in modo efficace.

Cordiali saluti
Dott.ssaLaura Rinella
Psicologa e Psicoterapeuta

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 MAR 2013

Logo Dott.ssa Laura Rinella Dott.ssa Laura Rinella

30 Risposte

5 voti positivi

Gentile Roberto,
il mutismo selettivo è un disturbo delicato da affrontare, che segnala una significativa difficoltà nell'accettare un ambiente e nel porsi con esso in comunicazione e in relazione ed è importante l'approfondimento dei vissuti emotivi e dei pensieri collegati a tale ambiente; concordo con la sua idea di rivolgersi ad un professionista e a questo proposito mi sento di consigliarle uno psicologo psicoterapeuta che si occupi nello specifico di età evolutiva e che abbia una formazione adeguata in questo senso (specializzazione in età evolutiva). Se lo desidera, rimango a sua disposizione eventualmente anche per incontrarvi. Un cordiale saluto, dott.ssa Lucia Mantovani, Milano

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 MAR 2013

Logo Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani

992 Risposte

453 voti positivi

E' sempre meglio uno specialista da uno generico. Sappia, inoltre, che ci sono strategie specifiche al riguardo e che tale disturbo svanisce con la crescita. Fa bene ad intervenire, per evitare che a scuola rimanga indietro e che al mutismo si aggiunge la paura di sbagliare o di non sapere. Cordiali saluti. Dr. Di Carlo Stefano (Bolzano, Trento, Verona)

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 MAR 2013

Logo Dr. Di Carlo Stefano Dr. Di Carlo Stefano

16 Risposte

10 voti positivi

Egregio signor Roberto,
per il disturbo lamentato il referente è lo psicoterapeuta dell'età evolutiva (preferibilmente se si occupa solo di persone in età evolutiva e non anche di adulti!)
Di solito lo psicoterapeuta cognitivo comportamentale, formato ed esercente la professione in ambito evolutivo possiede tutti gli strumenti tecnici necessari, con protocolli testati su milioni di bambini a livello mondiale, per risolvere, per sempre e completamente ed in tempi brevi le casistiche denominate "disturbo di muitstismo selettivo"
dr Paolo Zucconi, sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 MAR 2013

Logo Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia)

1087 Risposte

1548 voti positivi

Gentile Roberto,
Uno psicologo e psicoterapeuta che si occupi anche di terapia dell'età evolutiva e' in grado di individuare il tipo di problema che suo figlio manifesta. Pertanto, e' opportuno che lei si rivolga a qualche professionista della sua zona oppure al Consultorio materno infantile. Cordiali saluti. Dott.ssa E. Scolamacchia, psicologa clinica dell'infanzia, adolescenza e famiglia.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 MAR 2013

Logo Dott.ssa Elisabetta Scolamacchia Dott.ssa Elisabetta Scolamacchia

24 Risposte

18 voti positivi

gentile Roberto, sarebbe meglio scegliere un professionista quanto più specializzato, ormai l'offerta di terapeuti è talmente vasta che si rischia di farsi confondere un pò le idee. La nostra è una branca che abbraccia numerosissime specializzazioni e campi di intervento per cui vi consiglio vivamente di cercare uno specialista ove possibile e comodo da raggiungere.
Un caro saluto

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 MAR 2013

Logo Anonimo-126894 Anonimo-126894

272 Risposte

158 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Mia figlia soffre di mutismo selettivo

3 Risposte, Ultima risposta il 17 Marzo 2015

come posso aiutare mio figlio di 6 anni da mutismo selettivo

2 Risposte, Ultima risposta il 22 Gennaio 2018

Si puó guarire da mutismo selettivo in etá adolescenziale/adulta?

1 Risposta, Ultima risposta il 06 Settembre 2018

Mio figlio Flavio soffre di mutismo selettivo, come fare?

6 Risposte, Ultima risposta il 22 Ottobre 2018

In presenza di questo ragazzo mi paralizzo e non ne capisco il motivo

1 Risposta, Ultima risposta il 23 Febbraio 2017