Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Mio padre ci ha mentito per anni e ora se ne è andato con l'amante

Inviata da Ambra il 19 ott 2017 Terapia familiare

Buongiorno, sono una "ragazza" di 30 anni. Una decina di anni fa avevo scoperto che mio padre aveva una relazione con una amica di famiglia, dopo avergli parlato in modo chiaro , lui si era scusato dicendo che avrebbe sistemato la situazione. Succede poi che questa persona, sposata e con famiglia, si sia avvicinata sempre più ai miei genitori e lei sia diventa una presenza costante nella loro vita, uscendo insieme alla sua famiglia tutte le sere con i miei genitori, andando in vacanza insieme e andando addirittura a lavorare nell'ufficio di famiglia. Circa un anno fa si viene a scoprire che questa persona rubava soldi continuamente ai miei genitori al lavoro e fuori e viene allontanata. Sembra che finalmente sia tutto risolto se non fosse che mio padre qualche mese fa contatta me e mia sorella e ci dice separatamente che non si trova più bene con mia madre che inizierà ad andare da uno psicologo; entrambe gli diciamo che se c'è qualche problema entrambi dovrebbero andarci insieme e lui dice che ci penserà. Pochi giorni dopo questo incontro veniamo a scoprire che è andato via di casa. Lo contattiamo e chiediamo un incontro per capire cosa sia successo e lui ci ribadisce che non si trova più bene, che mia madre non lo tratta più bene e che non si trovano, stesso discorso lo fa anche a tutti gli altri parenti per giustificare questo allontanamento. Sembra sincero e ci dice che vuole stare solo per un po. Pochi giorni fa mia madre chiede a mio padre se ha una amante e se è quella donna e lui candidamente risponde di si.Si scopre così che l'amante è stata scoperta con mio padre e abbandonata dal marito proprio quando mio padre ha deciso di andare a stare da solo. Io da figlia mi sento tradita, mio padre ha messo in scena una grossa finizione sia ultimamente ma anche tutti gli anni passati, ha sempre mentito, obbigato tutti a frequentare la famiglia dell'amante (che non piaceva a nessuno) per fare i propri comodi e ora sembra che voglia costruire una nuova famiglia con lei. Non è tanto il fatto che il rapporto con mia madre si sia deteriorato che mi indispone quanto il fatto di scoprire che mio padre mi ha mentito spudoratamente sia quando se ne è andato guarandomi negli occhi e dicendomi cavolate inventate sia in tutti questi anni dicendomi che la situazione si era sistemata; inoltre stiamo scoprendo pian piano una serie di altre bugie che ha raccontato negli anni per coprire questa cosa come il fatto di acquistare una casa per mia sorella che in teoria veniva affittata ma in realtà la utilizzava lui per stare con l'amante. Menzogne su menzogne. Io sono basita. Ho sempre pensato che fosse un altro tipo di persona, di principi morali e di cui potermi fidare, ma non è così e non so nemmeno come sia giusto reagire di fronte a ciò;mi sembra di non averlo mai conosciuto e temo addirittura che abbia dei problemi psicologici per pensare di andare a stare con la donna che per anni ha derubato il suo ufficio e il suo portafoglio di nascosto, come puoi pensare di costruire una nuova famiglia con una persona che è sempre solo stata attaccata ai soldi , così attaccata da rubarti dal portafoglio?.Ad oggi penso che il silenzio sia la migliore risposta ma chiedo a voi consiglio di come sia giusto reagire e comportarmi.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Ambra, credo che in tutto questo possa esserle utile comprendere cosa ha portato suo padre ad agire in tal modo. Probabile vi siano elementi che lei, in quanto figlia, non conosce. Comprendo il suo sgomento e le sue difficoltà in questo momento a relazionarsi con suo padre e per questo la invito a farsi accompagnare da un professionista in questo processo di comprensione.

Dott.ssa Sara Stancari Psicologo a Treviso

8 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15900

psicologi

domande 20250

domande

Risposte 80000

Risposte