Mio marito non mi ama più

Inviata da Annette · 13 ott 2016 Terapia di coppia

Gentile dottoressa,
ho 30 anni sono sposata da un anno con un uomo che amo alla follia. Ci siamo sposati dopo solo 2 anni di fidanzamento e forse non ci siamo conosciuti abbastanza, perché adesso dopo la prima vera crisi attraversata lui non sente di amarmi. L'ultimo anno per noi è stato molto impegnativo, io per lavoro mi sono trasferita a 2 ore da casa e lui per il suo lavora praticamente 7 gg su 7, ci vediamo nel fine settimana perché io torno a casa nostra. Lui é molto dedito al lavoro e io in passato gliene ho fatto spesso una colpa perché mi sentivo messa in secondo piano. Ad agosto abbiamo vissuto la nostra prima crisi, ho capito che sbagliavo ad accusarlo soprattutto ora che si sta costruendo una carriera promettente...sono cambiata, mi sono mostrata più comprensiva e meno aggressiva, ma lui resta sempre molto freddo nei miei confronti, infatti mi ha confessato che serba ancora rancore nei miei confronti e non sente più l'amore che aveva...ma mi ha chiesto di aspettarlo. Cosa posso fare? In 2 mesi non è cambiata una virgola, come posso aspettare che si reinnamori di me? E se non accadesse? Io ogni giorno muoio un po'...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 OTT 2016

Cara Annette,
le crisi in un rapporto possono rappresentare un ostacolo o un'opportunità di rivederlo anche migliorandolo. Quali sono i vostri due punti di vista su questa questione? Quali le vostre reciproche esigenze?
Entrambi meritate comprensione.
Non ci sono strategie psicologiche per far rinnamorare suo marito di lei ma c'è la possibilità per voi due di lavorare insieme ( anche con una terapia di coppia) per comprendere cosa sia successo il vostro rapporto e se ci sono margini per poterlo far continuare con la soddisfazione di entrambi.
Rimango a disposizione.
Cordialmente,
Annalisa Anni
Psicologa Psicoterapeuta Padova

Dott.ssa Annalisa Anni Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Padova

505 Risposte

924 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2016

Cara Annette, nelle coppie che seguo la difficoltà principale che emerge sempre e che è alla base delle incomprensioni è la mancanza di comunicazione. Comunicare non vuol dire solo parlare ma riuscire ad esprimere le proprie emozioni che spesso camuffiamo per pudore. In questo caso tuo marito ti ha detto che non ti ama più come prima, ma probabilmente è assillato da altro tipo di problemi che gli fanno mettere in secondo piano la coppia e il suo rapporto con te. Ti consiglio una terapia personale di sostegno, parlane a tuo marito, può essere che anche lui, vedendo una tua riacquistata serenità che la terapia di darà, decida di intraprendere con te un percorso di coppia! Coraggio e auguri dr. Annalisa Lo Monaco

Dott.ssa Annalisa Lo Monaco Psicologo a Roma

551 Risposte

802 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2016

Gentile Annette,
momenti di crisi accadono normalmente in molte coppie ma è importante non chiudersi, parlarne ed affrontarli con volontà e spirito costruttivo.
Sarebbe anche buona cosa se ognuno dei partners avesse un buon livello di autostima perchè ciò è di aiuto in qualsiasi situazione.
Infatti, in tal caso lei non avrebbe attaccato duramente suo marito per accorgersi poi in un secondo momento di aver sbagliato.
Comunque sembra che tutto si possa ancora recuperare e per facilitare e accelerare questo processo sarebbe preferibile intraprendere un percorso di psicoterapia di coppia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7134 Risposte

20297 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17300

psicologi

domande 24850

domande

Risposte 88550

Risposte