mio marito non mi ama e ha un'altra, si può recuperare?

Inviata da Antonella · 28 feb 2017 Terapia di coppia

Buongiorno,
sono in fase di separazione.
sei anni fa ed io abbiamo avuto problemi, lui dice a causa del mio carattere divenuto insopportabile, poi ha avuto una scappatella, ci siamo allontanati ma è tutto rientrato ci abbiamo riprovato e fino al primo dell'anno credevo ci fossimo riusciti.
facevamo progetti per noi e le bambine si andava d'accordo, solo sul piano fisico eravamo un pò distanti, insomma non c'era la passione dei primi tempi, ma sono anche 16 anni che siamo sposati.
poi questo capodanno cosi all'improvviso mi ha detto di non amarmi e che se ne andava di casa, quattro giorni dopo è venuta fuori una sua relazione con una collega iniziata quest'estate.
Ha chiesto la separazione, prosegue per la sua strada e non ha voluto provare neanche tramite un consulente, è sicuro dei suoi sentimenti, vuole sentirsi nuovamente felice.
abbiamo due bambine di 11 e 7 anni e non so come comportarmi, se rassegnarmi o provare a fare nuovamente breccia nel suo cuore.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 1 MAR 2017

Gentile Antonella,
se suo marito, preso dall'entusiasmo per questa collega, ora non è interessato a recuperare la relazione coniugale con l'aiuto di una terapia di coppia, cerchi un supporto psicologico per se stessa (specie se si riconosce i problemi caratteriali che le sono stati contestati) e stia vicino alle sue figlie che stanno crescendo di modo che non abbiano a subire altri traumi psicologici aggiuntivi.
Nel frattempo cerchi anche di prendersi cura di sè senza isolarsi perchè solo col tempo si potrà capire se questa nuova storia di suo marito ha consistenza oppure lui avrà qualche ripensamento.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico,psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7048 Risposte

20149 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 MAR 2017

Buonasera,
se il rapporto possa e debba essere recuperato dipende da vari fattori: i suoi sentimenti, la profondità del rapporto ecc.
Probabilmente avreste già dovuto farvi aiutare da un professionista, ma forse fate ancora in tempo.
Cordialisaluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

722 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 MAR 2017

Cara Antonella, mi rendo conto del tuo dolore con due bambine piccole e ritrovarti da sola. Evidentemente tuo marito ha aspettato a rivelare la sua storia forse per vedere se fosse solo un'avventura. In questo momento è preso dalla sua storia, per cui ti consiglio di stare vicina alle tue figlie, di cercare un equilibrio per te facendo degli incontri di sostegno con uno psicologo. Cerca di mantenere i rapporti buoni con il padre delle tue figlie, favorendo gli incontri fra lui e le bambine e accantonando il tuo risentimento. La situazione è difficile, ma tu sei una donna intelligente e sensibile. In questo momento devi essere forte per te ma soprattutto per le tue figlie. Fatti aiutare e, mi raccomando, non parlare male di tuo marito di fronte alle tue figlie, cerca di mantenere e favorire il rapporto fra loro!. Vedrai con il tempo questo atteggiamento positivo pagherà! Auguri dr. Annalisa Lo Monaco

Dott.ssa Annalisa Lo Monaco Psicologo a Roma

551 Risposte

797 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16850

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85750

Risposte