mio figlio di 14anni e' omosessuale?

Inviata da adriana · 23 apr 2014 Orientamento sessuale

Premetto che non avrei nessun problema ad accettare l'omosessualità di mio figlio, sono i pregiudizi della gente che mi fanno paura che temo possano rovinargli la vita. Come posso proteggerlo e rasserenarlo nel caso che qualche compagno lo chiami"femminuccia o gay"?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 28 APR 2014

Salve Signora Adriana
Stamattina ho risposto alla sua lettera precedente e solo dopo ho trovato questa sua precisazione di cui nella precedente risposta non potevo tenere conto.
Sono felice di sapere che lei non ha problemi nell'accettare suo figlio così com'è e come si manifesterà nel tempo.
Capisco anche il suo timore di madre nel poterlo pensare vittima di pregiudizi e di angherie sociali; tuttavia sono fermamente convinta che la sua accettazione sia fondamentale nel saper trasmettere a suo figlio un senso di irremovibile dignità e autostima.
Gli insegni anche che potrà comunque difendersi ed allontanare da se decisamente le persone da cui non sarà accettato spiegando anche che tutti abbiamo anche il diritto all'autodifesa in ambito sociale e che nessun amore deve esistere senza rispetto, fiducia e reciproca cura e tenerezza.
Sono sicura che lei saprà essere in tutto questo buona educatrice ed ottima madre.
Un cordialissimo saluto.
Dott.ssa silvana Ceccucci psicoterapeuta in Ravenna.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7044 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 APR 2014

Dicendogli che ci sono tanti modi di essere maschi, come ci sono tanti modi di essere femmine. ciscuno può scegliere il modo che più sente vicino alla propria sensibilità.
Tuttavia eviti un eccessivo "adattamento" e accettazione a questa ipotesi di omosessualità: finirebbe con il collocarlo prematuramente in una categoria (omosessuale, eterosessuale, ecc.) quando sappiamo che in adolescenza, le modalità di espressione di sè sono ancora "per prove ed errori" e che l'entrata e l'uscita da categorie sono oltremodo possibili

Dr.Brunialti, psicoterapeuta, sessuologa, psicologa europea Psicologo a Rovereto

214 Risposte

730 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 APR 2014

Gent.le Sig.ra Adriana,
comprendo la preoccupazione per suo figlio e per il suo futuro.
A quattordici anni, però, è ancora presto per avere idee chiare su stessi e sulla propria identità sessuale. Il percorso di crescita per tutti gli adolescenti è lungo e spesso faticoso e denso di difficoltà. Probabilmente anche lei della sua adolescenza non ha tutti ricordi piacevoli, per questo sono sicura che riuscirà a sostenere suo figlio nel modo migliore. Concordo con lei che spesso i coetanei possono essere fonte di sofferenza ma le ricordo anche che oggi le cose sono molto diverse e i ragazzi mostrano molta più intelligenza e sensibilità di molti adulti e suo figlio dovrà circondarsi delle persone giuste. Infine credo che per suo figlio percepire il sostegno della famiglia rappresenti un elemento di importanza fondamentale che gli darà forza per affrontare qualche difficoltà all'esterno.

Anonimo-125691 Psicologo a Siena

1 Risposta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 APR 2014

Salve Adriana,
comprendo la sua apprensione di mamma. Purtroppo non si può esplorare una situazione sicuramente complessa e multisfacettata da un così breve messaggio. Quello che mi sento di dirle è che vi è la possibilità per lei di stare vicino a suo figlio, di rassicurarlo e di aiutarlo eventualmente a comprendere quale sia il suo orientamento sessuale. Non è anomalo che un genitore ponga queste richieste ad uno Psicologo quindi non si faccia nessun problema a contattarci. Avremo modo di darle risposte più mirate e lei potrà al meglio spiegarci la situazione in cui si trova.
Un Cordiale Saluto.
Dott.ssa Frandi Claudia

Dott.ssa Frandi Claudia Psicologo a La Spezia

43 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 APR 2014

Cara Adriana,
mi sembra di capire che per ora il suo è ancora un dubbio che certamente non potremmo aiutare a risolvere con così pochi elementi. Considerata la giovanissima età di suo figlio, tutto è in evoluzione, più che mai la definizione della propria identità e dei proprio orientamento sessuale che, al momento, è alle prese con la scoperta e con l'elaborazione delle proprie pulsioni. Entro tutto questo suo figlio stesso imparerà a confrontarsi con l'ambiente che lo circonda e con le richieste tacite o esplicite che gli verranno fatte, le critiche e i giudizi che potranno arrivargli. Lei lo può solo proteggere con il suo atteggiamento di accettazione e di disponibilità qualunque sia la scelta che farà, parallelamente allo sviluppo della personalità del giovane , che avverrà gradatamente giorno per giorno.
Saluti, Dott.ssa Lilia Di Rosa

Dott.ssa Lilia Di Rosa Psicologo a Catania

62 Risposte

22 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Altre domande su Orientamento sessuale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24800

domande

Risposte 88400

Risposte