Non puoi recarti in nessun centro?
Trova uno psicologo online
Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

mio figlio 14 anni è molto aggressivo distrugge tutto

Inviata da Stefania il 7 gen 2013 Aggressività

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Stefania,
probabilmente alla base del comportamento aggressivo di suo figlio, vi è un malessere, un disagio che sta vivendo in questo momento. Ha provato a parlare con suo figlio del perchè del suo comportamento? in che situazioni attua questi comportamenti? sono rivolti all'interrno della casa o anche fuori? a mio avviso, ci sarebbero tante informazioni che necessitiamo per poterle rispondere in modo esaustivo. Un percorso psicoterapeutico potrebbe aiutare suo figlio ad affrontare questo momento difficle. L'aspetto molto delicato è anche come eventualmente propriorglielo.
La strada del dialogo, dell'ascolto e della sincerità talvolta è quella più efficace.

Psicologa - Psicoterapeuta e Grafologa Roma Psicologo a Roma

59 Risposte

85 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Stefania,
come già espresso dalle mie colleghe, i comportamenti aggressivi sono spesso caratteristici dell'adolescenza sottolineando la necessità di costruirsi una propria identità, tuttavia quando così dirompenti (e ingestibili?) bisogna chiedersi a cosa sono funzionali, quali reazioni provocano negli altri e quali vantaggi per chi li mette in atto.
Questo non sempre può essere facile per chi è direttamente coinvolto, quindi non esiti a chiedere l'aiuto di un professionista, prima che questi comportamenti diventino più radicati e difficili da risolvere.

Dott.ssa Guglielmucci Simona Psicologo a Roma

41 Risposte

37 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Stefania, alla base di questo comportamento c'è un malessere che deve essere compreso, per cui, parli liberamente a suo figlio, oppure faccia fare ciò ad uno psicologo.

Dott.ssa Angela Virone Psicologo a Agrigento

315 Risposte

215 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno gentile Stefania,
può recarsi al Consultorio Familiare Pubblico più vicino alla sua zona di residenza e chiedere una Consulenza Psicologica con la Psicologa responsabile del centro in modo tale da approfondire per bene tutta la situazione. Vedrà che già dal primo colloquio le verranno indicate le strategie riflessive e pratiche da attuare per aiutare il suo figliolo.
Cordialmente

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2802 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Signora,
si legge solo il titolo della sua richiesta ma non il testo della mail, non ha aggiunto altro?
Ci potrebbe fornire ulteriori elementi, una descrizione del comportamento di suo figlio?
Potrebbe dirci qualcosa sulla sua famiglia, i componenti, il clima famigliare ad esempio?
Come si comporta a scuola? Qual è il suo rendimento?
Ha amici? Svolge attività extra-scolastiche, qualche sport ?
Come si comporta il ragazzo in altri contesti?

Dott.ssa Laura Rinella Psicologo a Roma

30 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Stefania, la sua comunicazione è alquanto lapidaria, ma penso che si possa darle lo stesso qualche spunto. Com'è il dialogo tra voi? e con il padre del ragazzo? suo figlio ha sempre avuto comportamenti dirompenti anche quando era più piccolo o tutto è iniziato da un certo momento? se si, cosa è accaduto? bisogna capire innanzitutto se il suo sia un comportamento reattivo, ovvero una tensione specifica legata a eventi particolari, ad esempio cambio di scuola, delusioni affettive ecc..... oppure se sia un tratto temperamentale che ha sempre avuto, magari in modalità anche meno marcate, ma tendenzialmente assimilabili. Provi a rivolgersi ad uno specialista, anche nel servizio pubblico se crede, che possa aiutarla ad inquadrare la situazione e a delineare una strategia di intervento.
in bocca al lupo per tutto
un caro saluto

Anonimo-126894 Psicologo a Roma

272 Risposte

160 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Stefania,
le problematiche legate all'aggressività e alla gestione degli impulsi sono tematiche ricorrenti nel periodo adolescenziale; per una buona soluzione della situazione le suggerisco di rivolgersi ad uno psicoterapeuta che si occupi di adolescenti che possa prendere in carico suo figlio e aiutarlo a gestire le proprie emozioni in maniera meno dirompente, comprendendo però il significato che gli agiti aggressivi hanno per lui. Rimango a sua disposizione per qualsiasi chiarimento desideri, può contattarmi attraverso questo stesso sito. Un cordiale saluto, dott.ssa Lucia Mantovani, Milano

Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Psicologo a Milano

995 Risposte

461 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Stefania,
con l'aiuto di un esperto sarà possibile comprendere che cosa turbi o frustri suo figlio.
Il periodo dell'adolescenza é un periodo di grande vulnerabilità per ciascuno, e la formazione della propria identità spesso mette a dura prova i genitori e l'ambiente crcostante per i comportamenti devianti dei propri figli eloro amici o pari. Potrebbe essere, inoltre, che vi sia da parte vostra una reazione esagerata o non funzionale o questi comportamenti distruttivi e che suo figlo non sapia gestire emozioni quali collera o non abbia autocontrollo...
per qualsiasi altra informazione o consulenza sono a sua disposizione.
Auguri

dott.ssa Talenti

Dott.ssa Talenti Erica Psicologo a Torino

25 Risposte

6 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Aggressività

Vedere più psicologi specializzati in Aggressività

Altre domande su Aggressività

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16000

psicologi

domande 20650

domande

Risposte 80300

Risposte