Mia nipote ha le crisi di panico a scuola cosa fare?

Inviata da paola · 4 dic 2013 Attacchi di panico

Salve è successo una cosa un po strana a mia nipote una ragazza di 14 anni che si e scritta a un liceo volta, il problema si e presentato circa un mese fa, ora non vuole andare piu in questa scuola perché gli vengono gli attacchi di panico, dice che come arriva a scuola le manca il respiro poi dice che non riesce a studiare ed e bloccata davanti ai professori ha avuto una crisi di pianto e tra le altre
Cose ha una situazione in famiglia di divorzio ecc....ecc.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 DIC 2013

Gentile Paola,
cosa fare non possiamo saperlo perché le reazioni che lei descrive possono avere molteplici cause, ma visto che la ragazza è minorenne dovrebbero essere i genitori ad interessarsene in prima persona.
Quale professionista ha fatto la diagnosi di attacchi di panico?

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

759 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 DIC 2013

Signora Paola,
sebbene le informazioni che ci fornisce siano poco esaustive, si comprende come il disagio di sua nipote, possa essere il risultato dello stress di eventi traumatici, che però costituiscono un "innesco"; cioè non tutti i ragazzi/e che affrontano un divorzio dei genitori hanno le crisi di panico e quindi questo sintomo può insorgere per molti altri motivi, non per ultimo la scuola stessa, una crisi adolescenziale..etc.
Per questo motivo, sarebbe opportuno che la ragazza sia motivata ad intraprendere una terapia psicologica qualora lo necessiti, intanto per avere un supporto pronto a questi sintomi che compromettono la sua quotidianità.
Sarà la psicologa poi a valutare se interpellare anche la famiglia.

Un Caro Saluto
Ci faccia sapere come va.
D.ssa Michelini

D.ssa Silvia Michelini Psicologo a Roma

162 Risposte

139 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 DIC 2013

Salve Signora Paola,
gli elementi da lei riportati sono importanti ma non esaustivi è fondamentale che la ragazza abbia la possibilità di raccontare in prima persona.
Tanti possono essere i motivi dietro a tale disagio e si deve tener sempre presente il periodo critico attraversato dalla ragazza(adolescenza).
Accenna al divorzio,immagino dei genitori della ragazza.
Spesso i figli hanno bisogno, in questo delicato passaggio, di rimettere ordine mentalmente ed a livello emotivo.
Le consiglio un incontro con uno psicologo , anche on-line .
Cordiali saluti Dott.ssa Frandi Claudia

Dott.ssa Frandi Claudia Psicologo a La Spezia

43 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 DIC 2013

Gentile Paola,
forse il disagio di sua figlia può essere legato a problemi di adattamento con il nuovo ambiente.
Talvolta il "panico", con l'allarme che crea intorno alla persona che lo prova, è un inconscio modo di chiedere aiuto.
Tuttavia, data la difficoltà della famiglia a far fronte al problema da sola, ritengo opportuno che si rivolga ad un terapeuta.
Non vorrei drammatizzare, ma l'ansia, se non affrontata, tende a cronicizzare.

Restiamo in ascolto

Dr Mori, Psicologo Sessuologo Psicoterapeuta Psicologo a Siena

573 Risposte

380 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 DIC 2013

Buongiorno gentile Paola,
è opportuno che qualcuno della famiglia invogli la giovane a raccontare cosa la tormenta, qualcuno di cui si fida, che la sappia ascoltare senza minimizzare cosa prova e senza che dia suggerimenti affrettati per risolvere il suo disagio. C'è una buona comunicazione tra la famiglia e la scuola? I genitori vanno regolarmente a parlare con i professori? Vista l'età della ragazzina e visti i turbamenti che a questa età i ragazzini hanno, è importante diventare per loro dei confidenti sicuri e non giudicanti.
Cordialmente

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2830 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Attacchi di panico

Vedere più psicologi specializzati in Attacchi di panico

Altre domande su Attacchi di panico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17000

psicologi

domande 24050

domande

Risposte 86550

Risposte