Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Mia nipote di 6 anni si sente maschio, come aiutarla?

Inviata da Salvatore il 15 set 2014 Psicologia infantile

Siamo i nonni di una bambina di 6 anni di nome Elena.Dalla nascita ha avuto dei gravi problemi al cervello ed allora e' stata operata urgentemente. Ha imparato a camminare e a parlare molto tardi e questo ci ha fatto preoccupare subito.Quando andava all'asilo abbiamo notato che non riusciva a fare amicizia con nessuno tranne con i maschi. Molte volte si comporta da maschio, non ha mai amato le gonne ma i pantaloni e le tute. Molte volte ci dice spesso che lei e' un maschietto e non una femminuccia e siamo molto preoccupati. Poi ci ha detto anche che da grande vuole sposarsi con una femmina e fara' tanti bambini. Cosa significa tutto questo??? Forse soffre di un grave disturbo di identita' sessuale?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno signor Salvatore, durante questa fascia d'età può capitare, a volte, che i confini tra maschio e femmina non siano ancora ben strutturati. Detto ciò ci sono diverse vie da poter percorrere, può rivolgersi al sistema sanitario nazionale per effettuare una pre valutazione. Infine vorrei tranquillizzarla sul disturbo d'identità di genene che non è un disturbo grave, ma rimane una caratteristica della persona come la miopia.
Cordiali saluti,
Dott. Emanuele Lucchetti

Dottor Emanuele Lucchetti Psicologo a Genova

4 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera signori,
la situazione che riferite nella presente domanda necessiterebbe di maggiori approfondimenti prima di avere una risposta ben definita. Detto ciò, per quei pochi elementi disponibili che fornite, sembrerebbero esistere alcune caratteristiche che solitamente si riscontrano nelle difficoltà legate all'identità di genere. Sarebbe utile rivolgersi a un professionista che possa aiutarvi a fare chiarezza e che possa approfondire la questione come merita, sopratutto per il bene e la serenità della vostra nipotina.
Cordiali saluti
Dr.ssa Panerai

Dr.ssa Martina Panerai, Psicologa, Sessuologa Psicologo a Velletri

87 Risposte

85 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Signor Salvatore,
per prima cosa devo dire che la vostra nipotina ha gia' avuto una vita stressante dal punto di vista medico e questo e' un aspetto importante da considerare. Ci sono ancora strascichi di tipo medico di quanto accaduto?
In secondo luogo, anche se la bambina tende ad identificarsi con la figura maschile, non vuol dire che cio' abbia in qualche modo attaccato l'aspetto sessuale. Quindi le vostre preoccupazioni, forti, possono assumere un segno di ansia che invece e' assolutamente da evitare. Ci si avvicina all'identita' sessuale avviene dopo la puberta. Ora la bambina dovrebbe essere libera di essere spontanea ed esplorare il mondo. Se invece voi avete dubbi su come gestire la vostra ansia, potreste rivolgervi a uno psicologo che vi aiuti in questo.
Come si comportano in merito a cio' i genitori della bambina?

Buona giornata
Dott.ssa Luisa Gatto

Dott.ssa Luisa Gatto - Genitori e Psicologia Psicologo a Nova Milanese

30 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia infantile

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia infantile

Altre domande su Psicologia infantile

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15850

psicologi

domande 20200

domande

Risposte 80000

Risposte