Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Mia moglie non sente più amore per me

Inviata da lorenzo il 16 ago 2014 Terapia di coppia

Salve a tutti. È la prima volta che scrivo qui e in qualsiasi altra parte di Internet. Lo faccio perché sono a pezzi sul serio. Di sicuro nessuno risolverà la mia situazione qui ma almeno proverò a sfogarmi dato che non voglio rompere le scatole ad amici e parenti. Sarò breve, dopo 4 anni di fidanzamento e 2 di matrimonio mia moglie non mi ama più, son come un amico o un fratello ora. Non abbiamo figli per fortuna. Colpe!? Assolutamente tutte mie..o quasi..comunque l'ho trascurata, la routine quotidiana ed il mio essere orso è stato un mix micidiale, per giunta lei è molto sensibile...ok, non sono un mostro chiaro, non ci sono corna in giro, solo tante piccole incomprensioni che dopo circa due anni vengon fuori....non vuol più far l'amore con me , dice che non mi vede come il padre dei suoi figli ma mi vuole bene..non urliamo non ci insultiamo..parliamo molto..ma non ci cavo un ragno da buco. Chiaro ho già modificato il mio carattere ma mi sa che sia troppo tardi...io ho 40 anni lei 33. Aiutatemi se potete..grazie sono lorenzo

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Lorenzo,
anche se quello che le dico non le piacerà molto dobbiamo partire da questo dato di fatto: sua moglie non la ama più e non vuole più avere rapporti sessuali con lei. Occorre prenderne atto. Riguardo alle colpe sbaglia ad attribuirsele tutte. I rapporti di coppia, e l'amore in genere, possono svanire senza che nessuno ne abbia colpa; magari solo semplicemente perché il vostro percorso insieme doveva finire lì, perché aveva già maturato tutto quello che doveva maturare. Inoltre sua moglie dov'era quando lei (come dice) si comportava da orso? Questo per farle capire che anche a sua moglie, per tanto tempo, le cose sono andate bene così com'erano.
Insomma caro Lorenzo, cerchi di vedere il più possibile quella che è la realtà attuale del vostro rapporto, e si chieda se così le può andare bene o se è il caso di fare dei cambiamenti.

Cordiali saluti
dott. Alessandro Bertocchi psicologo (Bo)

Dott. Alessandro Bertocchi Psicologo a Bentivoglio

93 Risposte

141 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

gentile lorenzo, penso sia opportuno valutare se la reazione della moglie sia dettata da un periodo di difficoltà tra di voi, oppure assuma un carattere più radicale. in quest'ultimo caso penso sia utile, per lei, parlarne con un esperto, sia per "sfogarsi", come dice lei, sia per valutare gli inevitabili "errori" commessi all'interno della relazione. questo perchè, in futuro, lei possa costruire, eventualmente,un'altra relazione con un'altra persona.dott.ssa jessica baldin

Dottoressa Jessica Baldin Psicologo a Trissino

28 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro Lorenzo,
probabilmente ora come ora quello che può fare è tentare di lavorare sul suo senso di colpa e cercare di capire i motivi per cui, all'epoca, ha trascurato sua moglie ed è stato preso dalla routine quotidiana piuttosto che dedicarsi al suo rapporto. Si è mai posto questa domanda? Forse le cose dovevano andare così e oggi si tratta di ricostruire la propria esistenza e, a piccoli passi, è possibile. Un percorso individuale potrebbe aiutarla in tal senso.
L'alternativa è provare ad affrontare un percorso di coppia, qualora sua moglie mostri il desiderio di recuperare.
Non si perda d'animo, le soluzioni esistono e vedrà che troverà quella che fa al caso suo
Un caro saluto

Dr.ssa Martina Panerai, Psicologa, Sessuologa Psicologo a Velletri

87 Risposte

85 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Visto che in questo portale altri Colleghi mi hanno preceduta, mi resta da dire , grazie alla tua chiosa ,che lei cerca in te qualcosa che hai ma che non riesci a manifestare ed il perché dovresti cercarlo insieme con un/a dei miei Colleghi della tua zona ed assolutamente con orientamento psicodinamico. Comunque resto a disposizione eventualmente.
Dottssa Carla Panno
psicologa-psicoterapeuta

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

628 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Anzitutto credo sia opportuno considerare un passo maturo che lei ha affrontato cercando di comprendere fino a dove arrivano le sue responsabilità; nel caso specifico, prima di arrivare a conclusioni definitive circa i sentimenti di sua moglie, proverei a valutare quali suoi comportamenti possano andare a stimolare parti del vostro rapporto fin ora rimaste non esplorate.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Egregio signor Lorenzo,
in internet come bene scrive lei la sua disavventura diventa uno sfogo. Presso uno psicologo legale quanto le capita può trovare una soluzione a suo vantaggio. Si tratta di contattare un capace psicologo legale e affidarsi a lui per sua tutela e per una migliore soluzione della sua spiacevole situazione contingente
dr paolo zucconi, sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1560 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Aggiornamento..ha in altro..o meglio si scrive da 3 mesi circa con un altro..l'ho perdonata, mi ha assicurato che non ci ha fatto nulla..ora non mi fidp più al 100%...la amo tantissimo e glie l'ho dico tutti i giorni. Si è presa sta sbandata ed ora sta ancora più male. Mi ha riferito fosse stato meglio che l'avessi insultata o mi fossi arrabbiato sul serio..dice che sono un ragazzo fantastico ed è per questo che mi ha sposato..mi vuole un mondo di bene e lo noto..ma devi farle dimenticate il tipo..mi pare di essere in un brutto film horror..

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15850

psicologi

domande 20250

domande

Risposte 80000

Risposte