Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Mia moglie non mi ama più

Inviata da zagabria il 10 gen 2018 Terapia di coppia

Siamo sposati da dieci anni e ci frequentiamo da 17 anni .lei a luglio 2017 ha cominciato a lavorare a novembre mi ha confessato di essersi invaghita di un suo collega .io sono stato tanto male lei mi rassicurava dicendomi che sarebbe passato . Adesso sembrava che lei volesse veramente allontanarsi da questo ragazzo che lei dice di non averci fatto nulla solo abbracci .
Lei dice però di non amarmi più e che si sente un gran vuoto dentro e tanto confusa.adesso mi ha detto che sta dimenticando questo suo collega ma di aver conosciuto un altro ragazzo col quale ci viaggia insieme tutte le mattine.
Io mi sono arrabbiato molto non so più cosa fare ...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Caro Quintilio,
comprendo la sua confusione e anche quella di sua moglie. Dopo tanti anni passati assieme la relazione inevitabilmente cambia e spesso questi cambiamenti non vengono letti come naturale trasformazione del rapporto ma come fine del sentimento o mancanza di qualcosa. Forse sua moglie si trova in uno di questi momenti e non riesce a leggere per il verso giusto quello che le sta accadendo. Vi consiglio di intraprendere una terapia di coppia che vi aiuti a fare chiarezza e a scegliere la strada più giusta per il vostro benessere.
Cari saluti
Dott.ssa Carla Francesca Carcione

Dott.ssa Carla Francesca Carcione Psicologo a Capo d'Orlando

263 Risposte

410 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Quintillo,
nella coppia succede dopo anni di convivenza che la libido o comunque l'interesse reciproco diminuisca. Le variabili possono essere molteplici ed in genere esiste una corresponsabilità. La coppia necessità di essere curata e nutrita emotivamente per sopravvivere nel tempo.
Secondo lei è cambiato qualcosa? Da quanto tempo? Come potrebbe rimediare insieme con la partner?
Se questa persona per lei è importante, le proponga un percorso di coppia anche breve per cercare di recuperare e ricucire la relazione.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2442 Risposte

2060 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro Quintilio, mi sembra evidente che stiate attraversando una fase di crisi piuttosto importante. Nelle coppie può succedere di "appiattirsi" e perdere di vista parti di sé di cui poi si sente la mancanza. Da qui la crisi è il bisogno di stimoli diversi. Quando è perché vi siete persi di vista? Questa è una domanda importante. Un percorso di coppia potrebbe aiutarvi molto a chiarire cosa è successo a voi e alla vostra coppia. Un caro saluto. Luisa Fossati

Dott.ssa Luisa Fossati Psicologo a Firenze

322 Risposte

373 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15450

psicologi

domande 20050

domande

Risposte 77850

Risposte