Mia madte tradisce mio padre e lui non lo sa. Cosa devo fare?

Inviata da Roberta · 7 lug 2016 Terapia familiare

Salve, sono Roberta. Quando avevo 8 anni i miei genitori si sono separati, ma dopo poco si sono riconciliati. Da alcuni mesi mia madre ha dato segno di tradire mio padre: visitava più frequentemente i social e non mi era permesso prendere il suo cellulare senza la sua supervisione. Ieri mia madre ha lasciato accidentalmente il cellulare acceso e aperto sulle chat e ho notato una conversazione che mi ha fatto rendere conto del suo tradimento. Non so cosa fare. Ho chiesto aiuto alla mia migliore amica, ma lei non sa cosa consigliarmi. Non so con chi confrontarmi. Ma prima di pensare a me, io sono preoccupata per mio padre. Non ne sono certa al 100%, ma credo che lui sia ignaro di tutto. E vederlo mi fa solo venir voglia di piangere. Per quanto riguarda mia madre non riesco a guardarla senza che la rabbia mi salga su. Cosa devo fare? Affronto mia madre o ne parlo con mio padre? So già che se ne parlassi con mia madre lei si arrabbierebbe molto, per aver preso il suo cellulare senza permesso. So di aver sbagliato, ma ero spinta dai dubbi. Sento che da un momento all'altro potrei scoppiare e sono a conoscenza di questo tradimento da solo un giorno..

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 LUG 2016

Gentile Roberta,
situazioni di questo tipo sono abbastanza delicate e non è facile decidere cosa fare.
Il tuo coinvolgimento emotivo ed i tuoi sentimenti di rabbia per tua madre sono comprensibili ma si tratta di una questione che riguarda soprattutto i tuoi genitori ed è probabile che tuo padre non sia ignaro di tutto come tu credi ma che preferisca non affrontare e non approfondire eventuali dubbi o problemi sulla sua relazione coniugale.
Tuttavia, se te la senti e riesci a mantenere sotto controllo la rabbia puoi chiedere chiarimenti a tua madre scusandoti per la tua curiosità e dicendole che questa era alimentata dai dubbi che avevi e che ti tenevano in ansia.
Ad ogni modo, questo confronto dovrebbe servire più a te per esercitare assertività e placare la tua tensione per cui non credo sia utile informare tuo padre col rischio di complicare cose di cui probabilmente è già consapevole.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7533 Risposte

21073 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 LUG 2016

Cara Roberta
a mio parere la cosa corretta da fare è parlare apertamente con tua mamma per comprendere meglio la situazione.
Scoprire un tradimento dei genitori è un duro colpo e queste sensazioni e angosce interiori che si creano possono avere effetti poco salutari se non sono sfogate ed elaborate in vari modi.
Il dialogo con tua mamma potrà servire molto a te e a lei; a te per sfogo e per dire la tua opinione in merito, a lei per rendersi conto che un comportamento irresponsabile può mettere di nuovo a rischio la famiglia e fare molto del male ad altri oltre che a se stessi.
Quindi vedo utile che tu ne parli con lei.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7334 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 LUG 2016

Gentile Roberta,
Comprendo quanto può essere doloroso per lei scoprire una cosa del genere e quanto può venire meno la fiducia in sua madre. Tuttavia questo fatto è una cosa che spetta a loro risolvere, è una questione di coppia. I genitori non sono persone perfette, possono sbagliare, ma tocca a loro affrontare i loro errori, è anche una questione di gerarchia familiare, non solo di etica o di morale. Non faccia nulla, se ci sono problemi i tra di loro usciranno fuori, meglio senza la sua intromissione. Solo in quel caso magari potrà dire la sua,
cordialmente,

Dott.ssa Codruta Ileana Terbea Psicologo a Lecce

105 Risposte

194 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18800

psicologi

domande 30000

domande

Risposte 102150

Risposte