Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Mia madre penso sia depressa

Inviata da Alex il 15 nov 2019 Depressione

Buongiorno dottori, sono una ragazza di 20 anni, e anche se sono pochi ho avuto una depressione infantile e adolescenziale(con cure farmacologiche).
Io sto bene da un anno, faccio una vita normale. Negli ultimi 5 mesi, mia madre penso sia diventata depressa.
È sempre molto nervosa, piange sempre, e se non piange ha gli occhi lucidi. Si lamenta sempre che la sua vita ha fatto schifo (è uguale la sua sua, anche io non avevo amici ecc) e che fa tutt'ora schifo. Io gli ho detto che anche io sono stata in depressione per questo,e lei mi ha risposto che lo sa, ma che è stanca ecc.
Non so come aiutarla, si sente molto sola, mio padre lavora e dorme. Questo fa. Una volta gli dissi "io con una persona come papà, non mi sarei messa. Troppo chiuso. Non da mai un abbraccio, un" ti amo", niente"e lei si.èmessa a piangere e a urlare, quando io volevo dirgli semplicemente che una persona come me vorebbe una persone che l'abbraccia sempre. Mia madre non ha amiche, mai avute, e penso che ne abbia sempre risentito. Lei non lavora, insomma, non fa niente... Che devo fare? Dalla psicologa non vuole andarci e io sono esasperata.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Alex, comprendo le difficoltà che vivi. Purtroppo non possiamo forzare la volontà di una persona. L'unica cosa che puoi cercare di fare, se possibile, è di creare delle occasioni di incontro sociale per tua madre. Ma il tuo benessere è altrettanto importante! Se dici che stai bene, come fai a dire che sei esasperata? Sarebbe importante che tu cercassi aiuto professionale per avere sostegno e per capire meglio come aiutare tua madre, da qui non posso fare di più.
Un cordiale saluto
dr.Leopoldo Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

800 Risposte

323 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Alex,
comprendo la difficoltà di non riuscire ad aiutare una persona cara che sta male. Purtroppo non è possibile obbligare qualcuno a cercare aiuto se non lo desidera, questo fa soffrire e non è facile da accettare.
Se la mamma non vuole rivolgersi a un professionista, forse potrebbe provare a iniziare un percorso psicologico lei stessa per cercare da una parte di avere dei consigli su cosa fare nei confronti della mamma, dall’altra per essere supportata nell’affrontare questa situazione dolorosa.
Rimango a sua disposizione,
Dott.ssa Irene Capello.

Dott.ssa Irene Capello Psicologo a Asti

14 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Alex
Purtroppo la depressione è un male che affligge molte persone, per le quali le aspettative di vita si allontanano molto dalla realtà che vivono.
Se il rapporto tra i tuoi genitori non ricopre le esigenze affettive è facile che si inneschi un sentimento di tristezza e abbattimento che alla lunga può sfociare in depressione. È importante reagire allo stato di impotenza e inerzia che tende a degenerare riformulando il proprio concetto di vita. Se ci prendiamo a cuore il nostro benessere con un percorso di maggiore consapevolezza, abbiamo ottime possibilità di riprendere a vivere sperimentando le gioie che nel rapporto con gli altri ci sono state negate. Visto che anche tu tendi alla depressione, potresti coinvolgere tua madre in qualche attività piacevole, magari da fare insieme, che vi allontani dal quotidiano e vi faccia sperimentare la vicinanza una dell'altra. Non siete sole perché tu hai lei e lei ha te, che ti preoccupi per lei e noti quando i suoi occhi diventano lucidi.
Se hai bisogno scrivimi pure.
Un abbraccio
Dott Panzera

Dott.ssa Jole Anna Panzera Psicologo a Roma

10 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15550

psicologi

domande 19350

domande

Risposte 78400

Risposte