Mia madre fuma

Inviata da Federica · 27 lug 2015 Terapia familiare

Salve,
sono una ragazza di 20 anni e le scrivo perché mia madre ha uno strano comportamento: si chiude in bagno e fuma di nascosto.
Il problema non è il gesto in sé ma il fatto che non lo dica apertamente e non si comporti come una normale fumatrice. Io accetto tranquillamente il fatto che fuma (anche se non condivido perché non fumo) ma apprezzerei di più una madre che non debba nascondersi dai figli perché non vuole dare il cattivo esempio. Mi ha raccontato una volta che fumava un po' da giovane, a 20 anni circa e poi ha smesso quando è rimasta incinta di me e poi di mio fratello. Ora però sono più o meno 5 anni che va avanti questa storia e sia io che mio fratello e mio padre sappiamo la verità, ma personalmente non ho il coraggio di affrontare questo discorso con lei perché non voglio metterla in difficoltà e solo l'idea di parlarle mi agita. L'unica cosa che vorrei è che lei possa essere libera di comportarsi come vuole anche accanto ai propri figli, senza alcun problema. Per ora non le chiederò di smettere perché so che ha iniziato per vari motivi: problemi di peso come tutte le donne (si sentiva qualche chilo in più che non riusciva a togliere), alcuni disguidi con mio padre e quindi varie situazioni che le hanno provocato stress e lei si è rifugiata in quelle maledette sigarette.
Le chiedo solo un consiglio si come gestire al meglio la situazione e possibilmente risolverla.
La ringrazio moltissimo per l'attenzione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 28 LUG 2015

Buongiorno gentile Federica,
ci dice che vorrebbe che sua madre si sentisse libera, bene, forse proprio in questo suo modo di fare, fumando da sola in bagno, lei si sente libera, disimpegnata e fuori dal vostro sguardo. Il suggerimento è di lasciarla semplicemente in pace.
Cordialmente
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2839 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 LUG 2015

Cara Federica,
non è possibile ragionare sulle motivazioni per cui sua madre sceglie di non condividere con voi il suo essere fumatrice. Le motivazioni, infatti, potrebbero essere le più disparate e solo sua madre conosce quelle reai.

Tuttavia, nacondersi, significa provare imbarazzo o vergogna, la stessa che state provando voi nel comunicarle che siete a conoscenza del suo segreto. Forse sua madre non è allenata a condividere emozioni e pensieri in famiglia ed è su questo aspetto che potreste fare leva.

Scrivetele una lettera, sarà un modo per rompere il ghiaccio.

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2103 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 LUG 2015

Buongiorno Federica,
potrebbero essere svariati i motivi per cui sua madre fuma di nascosto. Sicuramente non possiamo sapere con esattezza ciò che l'ha portata a iniziare e a continuare, senza chiederlo direttamente a lei. Forse il tentativo di dare il buon esempio a lei e a suo fratello? Forse la sensazione di sentirsi in colpa per non riuscirsi a controllate di fronte a ciò che purtroppo è una dipendenza? Provi ad aprirsi, a mostrare quali sono i suoi pensieri e le sue domande rispetto a questo e la ascolti cercando di comprenderla ed evitando di giudicarla. So che la mette in ansia solo il pensiero di fare queste cose ma si chieda se vale la pena rimandare e non chiarire la situazione.
un caro saluto,
dott.ssa Elisa Lijoi

Dott.ssa Elisa Lijoi Psicologo a Perugia

10 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27650

domande

Risposte 95350

Risposte