Mia figlia di 10 anni non vuole sentire né vedere il padre

Inviata da FiloDiArianna · 20 mag 2020 Psicologia infantile

Salve a tutti. Sono separata da 8 anni e mia figlia ne ha 10 e mezzo. Motivo: violenza psicologica e talvolta fisica del mio ex marito.
Già prima della situazione covid 19, la bambina non andava volentieri dal padre ma, costretta, faceva buon viso a cattivo gioco....sopportando anche situazioni poco serene di litigi anche pesanti tra lui e familiari o lui e sua compagna (episodi di violenza).
Inoltre lui, essendo un prepotente, è solito obbligarla ad andare o a fare quello che vuole, provocando in lei senso di frustrazione. Spesso mette in dubbio le sue parole dandole della bugiarda o della "manipolata" (da me ovviamente).
Ultima visita prima della chiusura totale (Era già nota la situazione di emergenza sanitaria)...inizio marzo. Lui vuole portarla in gita..lei nn vuole perché sa già che è sconsigliato muoversi, creare assembramenti ecc....allora lui me la riporta a casa...dopo averla maltrattata e umiliata perché gli aveva rovinato i piani...e va ugualmente fuori città con la sua compagna. Il giorno dopo al telefono la sgrida ancora e la bambina, esasperata gli chiude il telefono in faccia. Allora la richiama e la insulta con termini che nn voglio ripetere..non certo adatti a una figlia di 10 anni...urlandole. Lei piange e da quel momento si rifiuta di rivederlo. Lui inizialmente voleva venire a prendersela con la forza, per questo mi sono recata in caserma dei carabinieri per chiedere delucidazioni e mi hanno rassicurata che se lei non vuole vederlo non la può costringere...però se la cosa va per le lunghe lui potrebbe denunciarmi e potrebbero intervenire assistenti sociali per capire la situazione e fare delle sedute di psicoterapia per vedere il da farsi o la modifica dei provvedimenti presi in sede di divorzio.
Sono passati più di due mesi...
Solo video chiamate...e telefonate. Ma solo perché io ho cercato di convincerla ad avere rapporti con lui..almeno così ( e ho suggerito a lui di prenderla diversamente, di non aggredirla ma di comprenderla...ma lui torna sempre a rivolgersi male). Lei nn lo vorrebbe nemmeno chiamare perché le mette ansia e le fa pressioni per vederla o la offende. All'inizio dell'emergenza covid lei aveva un alibi per rimanere a casa...ma adesso non sa più dove aggrapparsi e all'idea di andare da lui si dispera. Ogni volta che lui parla di vedersi lei lo rifiuta e lui, invece di farsi amare e recuperare il rapporto...la insulta e la umilia. 5 giorni fa ultima telefonata. Lei gli dice che non ci tiene affatto a vederlo e lui, offeso, non l' ha più chiamata. Le ho suggerito di chiamarlo ma si rifiuta. Le crea ansia solo sentirlo. Non so cosa fare...non so se sto sbagliando a non favorire il loro rapporto ma sto rispettando mia figlia...credo che a quasi 11 anni sappia intendere e volere e debba essere ascoltata e capita. Credo che quello che più conti è il benessere psicofisico della bambina. Sto sbagliando? Cosa potrebbe farmi adesso lui? Sono in torto per la legge? E soprattutto cosa posso fare per aiutare davvero mia figlia? Grazie mille.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Psicologi specializzati in Psicologia infantile

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia infantile

Altre domande su Psicologia infantile

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17900

psicologi

domande 27350

domande

Risposte 94400

Risposte