Mia ex moglie controlla su WhatsApp

Inviata da paolo · 23 apr 2020 Orientamento sessuale

Sono separato fisicamente da mia moglie da quattro anni. Viviamo in case separate ma non ho mai proceduto con la separazione legale. Ovviamente dopo quattro anni io sono già andato oltre la nostra storia che comunque consideravo dentro di me finita.L’ho tradita con un uomo, lei conosce le dinamiche del tradimento perché Le ho confessato tutto di mia spontanea volontà. Nel corso di questi anni ho subito una montagna di messaggi e di telefonate da parte di lei per farmi sentire in colpa per aver distrutto una famiglia, per il male che ho creato a tutti quanti e per dirmi continuamente che mi ero perso per colpa della mia psicologa che mi ha plagiato e che mi ha fatto accettare una condizione, quella dell’omosessualità a scapito della famiglia. Ho frequentato un uomo con cui ho tradito mia moglie per diverso tempo ma poi tutte queste problematiche con lei sono venute fuori, io mi sentivo in colpa e non stavo bene e alla fine lui mi ha lasciato. Sono riuscito ad accettare, mi sono rifatto una vita serena da single, Sto bene con me stesso e ho superato tutti i sensi di colpa che lei puntualmente anche adesso cerca di farmi sentire. Ho cercato sempre con lei di non litigare, ho sempre risposto alle sue chiamate, sono presente per qualsiasi cosa possa riguardare la famiglia e i figli grandi e maggiorenni, Ho detto a lei che se vuole avrà sempre una persona Sulla quale potrà contare in qualsiasi momento ma che la nostra storia è comunque finita e che deve farsene una ragione. A distanza di anni ho riallacciato il rapporto con L’uomo con cui ho tradito mia moglie, Lei è sempre stata ossessionata da questa figura ed in questo momento sta monitorando ogni minimo accesso a WhatsApp per vedere se siamo online e nello stesso momento. E siccome questo ovviamente capita, Lei insistentemente mi chiede se io sto frequentando di nuovo questa persona (o se ho altre frequentazioni) perché le serve per andare oltre la nostra storia e vuole da me che le dica tutto. Ma io ogni volta che mi sono aperto con lei mi sono poi esposto ad attacchi continui nonostante lei dicesse che non avrebbe fatto niente. Io mi sono rifiutato di dirle se frequento o non frequento qualcuno perché comunque non cambia la situazione ed è lei che deve andare oltre perché sa benissimo dalle mie parole che la nostra storia è finita, su questo sono sempre stato molto chiaro. Lei sa che ha in me una persona sulla quale può sempre contare, perche’ sa comunque che le voglio molto bene, ma il nostro rapporto dal punto di vista di coppia è finito. Lei è in pratica nella totale non accettazione della cosa e rifiuta qualsiasi seduta psicologica che la possa aiutare a venirne fuori. Adesso mi sta martellando con dei messaggi perché vede che sono online e su WhatsApp insieme al mio compagno ma lei non sa che stiamo insieme e chiede insistentemente con messaggi sarcastici e pungenti (gli hai dato la buonanotte? Ti manca tanto vero? Etc...) per poi dire che ha capito che non l’ho mai amata e che le sto facendo una violenza. Io sono stanco di dirle sempre come stanno le cose perché non voglio più subire attacchi. Meglio essere chiaro? Ma che cambia dopo 4 anni se sono single o in coppia? La storia tra me e lei è finita!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Altre domande su Orientamento sessuale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27750

domande

Risposte 95700

Risposte