Mi vuole ancora o no?

Inviata da Martina · 9 apr 2018 Terapia di coppia

Salve . Dopo una relazione di quasi 3 anni il mio ex ragazzo si trova in uno stato confusionale per cui decide di dirmi di non essere innamorato di me anche se è sempre più attratto fisicamente da me e sta bene perché non gli faccio mancare nè L'affetto nè altro. Ci lasciamo un mese e mezzo fa ma lui qualche volta mi contatta per sapere come sto, se esco , e tante domande seguite da complimenti sul mio aspetto . Qualche volta ci siamo anche incontrati per caso il sabato sera e lui si è sempre seduto nel tavolo vicino per osservarmi. Col la scusa dell'amico interessato alla mia amica mi ha chiesto di fare un'uscita a 4 ma non ci sto capendo più niente . Perché da un lato mi fa capire che gli piaccio ancora ma dall'altro non vedo i fatti. Non mi chiede mai di vederci soli o quando mi contatta non parla più di noi. Io gli faccio capire che non voglio sentirlo più invece lui vuole farlo perché ribadisce che sono preziosa e unica ed importante . Non riesco a capirlo …. vorrei tornare con lui ma non posso stare con una persona che non mi ama e che ancora dopo più di un mese non fa nessun passo. Spero possiate aiutarmi a capire , sono disperata perché lo amo ancora .

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 10 APR 2018

Cara Martina,
da quanto scrive si può comprendere il grande senso di disagio che questa situazione le arreca. Essendo ancora innamorata di questa persona, è più che legittima da parte sua la necessità di poter comprendere in che direzione agire, ovvero cogliere se il suo compagno sia disposto a recuperare la vostra relazione o, eventualmente, accettare la fine della vostra storia per andare avanti ed elaborare l’accaduto. Quello che in questa fase mi sento di consigliarle, a prescindere dal comportamento del suo ex ragazzo, è di rivolgersi ad uno Psicoterapeuta della sua zona, in modo da poter ricevere un sostegno efficace, poter trovare uno spazio idoneo dove la sua storia di vita possa avere il giusto sfogo, e poter iniziare un importante lavoro sulla sua persona che le consenta di poter ritrovare il suo benessere.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1124 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24700

domande

Risposte 88200

Risposte