Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Mi sto isolando, non so come comportarmi

Inviata da Priscilla Coltri il 5 lug 2017 Crisi adolescenziali

Sto attraversando una fase adolescenziale abbastanza difficile. Non voglio più uscire, trovo sempre mille scuse per dire di no alle mie amiche. Preferisco isolarmi e pensare. Preferisco leggere.
Ma quando sono sola penso a come vorrei essere che é esattamente l'opposto di ciò che sono ora. Vorrei essere estroversa e sicura, così penso alle mie amiche che sono così e mi deprimo ancora di più. Voglio pensare che questa è solo una fase e io non sono così introversa, timida perché 2 anni fa parlavo e andavo a pranzo con persone perfettamente sconosciute e mi sentivo a mio agio. Ora non mi sento a disagio con quasi tutti. Altra cosa che ho notato è che non riesco a inviare un messaggio se prima non l'ho scritto nelle note del telefono ( a tutti, anche al ragazzo con il quale mi sto sentendo)
Non so esattamente a cosa sia dovuta questa cosa, spero solo all'età e mi auguro di riuscire ad cambiare.
Sono però consapevole che la timidezza è causa del senso di inferiorità e vorrei quindi cercare di aumentare la mia autostima.
Vi ringrazio per l'attenzione, accetto molto volentieri consigli.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Priscilla,
in età adolescenziale i dubbi, le insicurezze e le oscillazioni dell'umore sono abbastanza frequenti ed entro certi limiti rappresentano una fase "fisiologica".
Tuttavia, a mio avviso, sbagli ad isolarti e dovresti invece approfittare degli inviti delle tue amiche per cogliere occasioni di cambiamento.
Meglio ancora se, oltre a questo, ti fai sostenere dai tuoi genitori per intraprendere un percorso di psicoterapia che ti aiuterà nella crescita personale.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6570 Risposte

18389 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Priscilla,
l'adolescenza è una fase di transizione e di enormi cambiamenti, che portano con sé dubbi ed incertezze, quali quelle che tu stai vivendo. E' probabile che tutto ciò abbia messo in discussione la tua autostima e rafforzato quella timidezza che è parte del tuo carattere. Continua a frequentare le tue amiche e non credere che loro siano esenti da questi timori. Se ti è possibile valuta la possibilità di alcuni incontri con uno psicologo che possa facilitarti in questa tappa evolutiva.
Un caro saluto
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1280 Risposte

1088 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Priscilla, la fase adolescenziale è sempre caratterizzata da grandi cambiamenti in ogni ambito della propria vita, dunque il malessere psicologico è estremamente frequente, coniugato nelle sue forme più disparate. La nota positiva è che in questa fase si hanno le risorse sia fisiche che emotive per adattarsi a questi cambiamenti, e spesso "blocchi" come il suo si risolvono spontaneamente o grazie ad eventi fortuiti che innescano il cambiamento. Se comunque questa situazione dovesse recarle una sofferenza emotiva difficilmente gestibile, per cui si sentisse intrappolata, non esiti a chiedere un consulto ad un collega, magari anche solo per poche sedute, in alcuni casi la soluzione può essere intravista più facilmente da un occhio esterno esperto in questo tipo di dinamiche. La saluto e le faccio i miei migliori auguri.

Dott. Francesco Ferrari Psicologo a Ferrara

7 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Vedere più psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Altre domande su Crisi adolescenziali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15450

psicologi

domande 20050

domande

Risposte 77850

Risposte