Mi sento spaesata, ansiosa, vuota, scoraggiata.

Inviata da Ginevra · 30 gen 2019 Ansia

Ho uno strano malessere in questo periodo. Ho 23 anni, ho dato tutte le materie all'università e sto scrivendo la tesi. Non ho voglia di fare nulla, non riesco a continuare a scrivere la tesi.
Mi sento soffocare nel posto dove vivo (in sicilia), non mi sento di appartenere qui, non sento di far parte di questa cultura pur essendo italiana.
Durante la giornata scoppio in pianti improvvisi. So bene che il mio essere inetta non porterà a nulla, ma continuo tutt'ora a non fare niente, pensando di non voler essere qui, ma non potendo comunque andarmene perché devo finire gli studi e non avrei comunque i soldi.
Non so come andare avanti. Penso al mio futuro, vorrei andare e lavorare all'estero (se sempre un posto per me nel mondo ci sia, dato che sono convinta che con i miei studi in lingue e culture non troverò nulla)
con il mio fidanzato e farmi una vita fuori (in Australia, ci sono dei motivi per cui ho scelto questo posto), però mio padre non è d'accordo e ci rimarrebbe molto male. Dall'altro lato c'è mia madre che è single e non ha intenzione di trovarsi qualcuno, e la lascerei sola.
Non so se sono tutti questi pensieri ad avermi bloccata, so solo che non riesco più a fare nulla, non ho voglia di fare nulla e dentro di me sento sempre ansia e malessere.
Già da molto che mi sento così, però prima cercavo di cacciare via i pensieri ed andavo avanti, adesso sembra essere peggiorato.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 31 GEN 2019

Cara Ginevra, forse banalmente hai timore di terminare la vita universitaria ed affrontare la vita. Ma a nessuno è risparmiato il compito di crescere! Questi episodi di pianto fanno pensare ad una depressione piuttosto presente, forse con una lieve insufficienza tiroidea. Se sei in sovrappeso di raccomando di fare attività fisica e di ridurre pane-pasta-pizza-dolci, aumentando proteine e verdure, magari assumendo qualche integratore. Per il resto sarebbe opportuna una consulenza presso un/una Collega. Comunque resto a disposizione anche telefonicamente.
dr. Leopoldo Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

889 Risposte

368 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16900

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85850

Risposte