Mi sento bloccata in una relazione e non so che pensare

Inviata da Anna · 22 feb 2018 Terapia di coppia

Salve a tutti!
Da circa 8 anni sto insieme al mio ragazzo con cui mi trovo molto bene e a cui tengo immensamente. Nonostante questo però da alcuni anni già, vivo in una sorta di limbo: da un lato so quanto lui tiene a me e so che io tengo molto a lui e che insieme abbiamo vissuto bei momenti e siamo cresciuti insieme, ma allo stesso tempo non riesco a progettare un futuro insieme. Quando lui giustamente parla di futuro io vado nel pallone, mi vengono attacchi di panico. Da quando sto con lui sento di essermi annullata per non ferire il suo animo sensibile e per non dispiacerlo, ma per questo motivo convivo con un senso di tristezza e di insoddisfazione. Ho rinunciato a tante cose e ai miei sogni per lui, e a volte per quanto sia brutto da ammettere, vorrei finire questa storia e vivere la mia vita. Tengo molto a lui ma sono stufa di stare male rimuginando e rimpiangendo quello che non ho potuto fare in questi anni. L'idea di creare un futuro insieme mi spaventa perché se sono già perennemente infelice adesso che farò dopo? Lui però è troppo dipendente da me, ha bisogno di me per tutto, mentre io mi sento soffocare.
Ultimamente poi non abbiamo nemmeno più un'intimità. Io da troppo tempo non provo più attrazione. Il problema è che non so davvero come fare per risolvere questa situazione. Non sarei in grado di lasciarlo, ma non perché temo di stare sola, anzi, ma bensì perché lui starebbe malissimo.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 FEB 2018

Gentile Anna,
è comprensibile che una relazione di 8 anni crei un legame importante ma quando ci sono delle disfunzioni e insoddisfazioni questo legame rischia di diventare una prigione.
Ritengo che lei commetta un grosso errore nell'annullarsi per il suo ragazzo e nell'avere il sacro timore di ferirlo solo perchè è più fragile.
Infatti, in tal caso lei rischia di pagare un prezzo troppo alto per il sacrificio che fa.
D'altra parte, nei rapporti di lunga durata, crescere insieme significa anche affrontare dei cambiamenti trovando dei punti di incontro che lascino soddisfatti entrambi i partners.
In sintesi, per risolvere questa situazione, lei dovrebbe parlare con chiarezza al suo fidanzato, meglio se in un contesto di psicoterapia di coppia ove possiate insieme essere presi in carico e guidati per i cambiamenti da mettere in atto.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7134 Risposte

20297 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 FEB 2018

Cara Anna,
Anche per i fidanzati esiste la terapia di coppia. Credo possa essere la cosa migliore in questi casi.
Dott.ssa Antonazzo Floriana Zora Psicologa e specializzanda in Psicoterapia sistemico familiare al 4' anno

Anonimo-169958 Psicologo a Bari

128 Risposte

66 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17300

psicologi

domande 24850

domande

Risposte 88500

Risposte