Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Mi potete aiutare a risolvere questa situazione?

Inviata da Claudia99 il 1 mar 2018 Terapia familiare

Ciao a tutti, mi chiamo Claudia ed ho 18 anni. Stasera ho scoperto che mio padre tradisce mia madre attraverso dei siti di incontri online a cui si è iscritto, ma tutto ciò parte dall'aprile 2017 dove insieme a mia madre avevo scoperto che lui la tradiva sempre da un sito di incontri online dove si era scritto con delle donne sposate o divorziate dei messaggi molto hot, dopo mezz'ora mia mamma gliel'ha detto subito, lui negava ma le prove c'erano tutte.... da quel giorno per un periodo di circa uno o due mesi è come se fosse tornato tutto alla normalità, ma per me non è mai stato così perchè l'ho sempre ritenuto capace di una cosa del genere... mia madre secondo me non ha fatto grandi cose per la paura che ha dello stare sola.... fatto sta che dopo lui ha eliminato tutto da quel giorno (messaggi e account) e per il periodo in cui la notizia era calda lui non ha lasciato traccia di quello che faceva, però stasera dopo un pò di tempo che non gli controllavo il telefono ho scoperto che si è iscritto ad un nuovo sito per incontri, ma non ho potuto vedere se c'erano anche dei messaggi. Entrambe le volte lui cercava su questi siti delle donne nei dintorni di firenze, ma non sappiamo se lui le ha mai incontrate veramente però se ci atteniamo ai messaggi avevano una relazione.
Adesso mia mamma non lo sa che l'ho scoperto di nuovo e sinceramente non so neanche che fare e soprattutto come affrontare questa situazione.
Secondo voi cosa dovrei fare?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Claudia,
capisco perfettamente da un lato tutto il dolore, la delusione e forse la rabbia nei confronti di tuo padre e dall'altro la sensazione di dover proteggere tua madre che da quello che dici non ha fatto nulla in passato perché teme di restare da sola.
Il punto secondo me è proprio questo: queste sono soprattutto dinamiche di coppia, e non penso sia appropriato e possa farti bene entrare in cose troppo grandi e che riguardano la relazione sentimentale tra i tuoi genitori.
Capisco anche il senso di ingiustizia e la rabbia che puoi provare leggendo ciò che ti sto scrivendo, ma davvero farti triangolare nelle loro dinamiche e in parte mettendotici tu da sola (ad esempio, cosa vuol dire che controlli il suo telefono?) non può che esasperare la tua sensazione di trappola che descrivi: il non sapere cosa fare, se dire, non dire ecc. Non è giusto e non può farti bene tutto ciò!
La cosa migliore sarebbe che se la vedessero tra adulti, tra coniugi, non che tu venga assorbita da tutto ciò, perché ricorda che la coppia coniugale (moglie-marito) è diversa dalla coppia genitoriale (madre-padre), spesso si tende a sovrapporle ma non è così!
Lascia le redini, non devi proteggere nessuno se in parte hai già visto che questo qualcuno non vuole essere protetto, preferendo lasciare le cose come sono; molla la lente di ingrandimento da detective alla ricerca di prove... sei la figlia, non la giuria.
Se hai bisogno contattami senza problemi e non ti offendere per le mie parole, davvero.
Dott.ssa E. Parise

Dott.ssa Elena Parise Psicologo a Pontedera

55 Risposte

192 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno, capisco che scoprire i tradimenti di suo padre deve essere stato davvero difficile per lei, non trovo, però, corretto nei suoi confronti coinvolgerla nelle difficoltà della coppia dato il ruolo di figlia. La inviterei a parlare con suo padre e a fargli capire quanto sia importante che parli con la moglie, per poi lasciare a loro ogni chiarimento. Se le circostanze lo chiederanno potrà poi stare vicino a sua madre, senza necessariamente mettersi contro il papà.

Dott.ssa Fiorella Iannetta

Dott.ssa Iannetta Fiorella Psicologo a Bergamo

32 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15850

psicologi

domande 20250

domande

Risposte 80000

Risposte