Mi mordo per gestire lo 'stress emotivo'

Inviata da Irene · 23 ott 2020

Buonasera, sono una ragazza di 26 anni e ho da sempre problemi a gestire gli stati di ansia. Da quando ero piccola per gestire momenti di grande preoccupazione o nervosismo mi mordo sul braccio più forte che posso e spesso mi escono dei lividi. In genere lo faccio senza nemmeno rendermene conto sul momento e faccio sempre in modo che i miei non se ne accorgano. Quanto devo considerare questa cosa un problema? È il caso che ne parli con qualcuno?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 OTT 2020

Buongiorno,
Ci sono molti modi per placare l’ansia; lei ne ha scelto uno che, in gergo tecnico, chiamiamo autolesivo. Cioè l’ansia che è uno stato della mente viene scaricata sul corpo.
Risolvere alla radice le cause dell’ansia significa affrontarle l’ansia là dove nasce: nella psiche.
potrebbe fissare alcuni colloqui a scopo diagnostico e poi decidere l’eventuale percorso.
Giuliana Gibellini

Dott.ssa Giuliana Gibellini Psicologa - Psicoterapeuta Psicologo a Carpi

381 Risposte

263 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 OTT 2020

Si, io credo proprio di sì. La sua tendenza a "farsi del male" ha radici profonde nella sua storia familiare. È necessario invertire la tendenza prima possibile. Un abbraccio
Dr. ssa Anna Agresti Psicologa Psicoterapeuta

Dr.ssa Anna Agresti Psicologo a Prato

60 Risposte

83 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 OTT 2020

Cara Irene, i comportamenti che mette in atto sono portati avanti con la speranza, probabilmente, che abbia un controllo su sé stessa, quando percepisce una situazione di disagio. Questi comportamenti, come anche quello che prova (l'ansia), vanno ad invalidare il Suo benessere personale e anche fisico. Sarebbe necessario intervenire su se stessa, con un aiuto psicologico, per capire i fattori che determinano il Suo malessere, e le conseguenti azioni negative su di sé, per controllarlo. Il fine sarebbe quello di rendersi consapevole, sviluppando strategie adeguate per gestire la problematica e risolverla.
Buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1615 Risposte

878 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 OTT 2020

Buongiorno, ne potrebbe parlare con uno psicologo. Le sarebbe molto utile anche acquisire nuove strategie di contenimento e gestione delle emozioni
Dott. Masucci A.

Dott. Armando Masucci Psicologo a Avellino

332 Risposte

288 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19050

psicologi

domande 30700

domande

Risposte 105250

Risposte