Mi lascia dopo 3 mesi stupendi

Inviata da Luke82 · 9 giu 2021

Ho 39 anni e sono vedovo da un anno e mezzo. Poco dopo la perdita di mia moglie questa ragazza (35 anni) inizia a scrivermi. Vi conosciamo di vista poiché frequentiamo la stessa palestra. Ha una figlia piccola e una lunga relazione terminata da un anno e mezzo. Iniziamo a scriverci spesso, c'è feeling e col passare del tempo mi invita anche a bere qualcosa insieme ma io non me la sento. Passa l'estate e con l'inizio dell'autunno non la sento più. Prima di natale si rifà viva, mi racconta di aver frequentato un ragazzo della palestra con cui doveva vivere solo qualcosa di "leggero" che poi le aveva detto tante belle cose, che l'amava, ma che in realtà, ha scoperto, frequentasse altre ragazze allo stesso tempo. A febbraio mi decido a chiederle di uscire, senza secondi fini, e passiamo una giornata bellissima. Ci rivediamo dopo 2 settimane, a casa sua e alla sera si crea un bellissimo momento di intimità. A questo punto mi sento coinvolto e nei giorni successivi le chiedo di rivederci, di frequentarci. Mi dice di no, che dopo l'ultima batosta non sente nulla e che avrebbe dovuto capirlo prima di spingersi oltre con me. Accetto la sua decisione con delusione, ma dopo 2 giorni ci ripensa e mi dice di vederci da buoni amici e senza aspettative. Seguono 3 mesi stupendi, dove ci vediamo nei momenti liberi e nei fine settimana dormo anche da lei. Viviamo come una coppietta, ognuno a casa sua ma organizziamo per passare del tempo insieme. Il tempo trascorso insieme è stupendo, più va avanti e più ci coccoliamo, ci teniamo per mano, ci abbracciamo. Quando vado a casa sua mi dice che le sono mancato. Tutto benissimo, parliamo, ridiamo, stiamo insieme, gusti comuni, stesso umorismo, grande affinità in tutto e forte attrazione fisica. L'ultimo fine settimana non possiamo vederci per i suoi impegni familiari. Noto che mi scrive poco, è fredda, lontana. Non mi cerca, non mi scrive "tesoro", non mi manda il buongiorno o la buonanotte, non risponde ai messaggi come sempre. Arriva il lunedì e finalmente la sera ci vediamo. Le chiedo cosa c'è che non va e mi dice "non sento nulla". Rimango di sasso, non so cosa pensare. Fino allo scorso mercoledì andava tutto alla grande e ora? Mi dice di sentirsi fredda, che abbiamo aspettative diverse e che i miei sentimenti sono diversi dai suoi e non vuole farmi male. Le dico che io le voglio bene, molto, che ovviamente dopo 3 mesi mi sono legato altrimenti sarebbe strano se non provassi nulla! Che le mie aspettative non sono sconvolgere la sua vita ma solamente passare del tempo con lei e vivere questa storia giorno per giorno come abbiamo sempre fatto, con calma e senza fretta. Ci abbracciamo 3 volte e mi stringe forte. Le bacio il collo e lei fa lo stesso con me, mi guarda negli occhi e non distoglie lo sguardo. Quando ci salutiamo ci abbracciamo ancora, lei sta per darmi un bacio ma si forza di non farlo e non è stata una mia impressione. Rimaniamo d'accordo di vederci dopo un paio di giorni per parlare con calma di tutto, di cenare insieme e di sentirci solo per organizzare questo incontro.
Non riesco a capire cosa sia cambiato. Ha detto anche che è stata molto presa da me, ma che all'improvviso qualcosa è cambiato, che lei sta bene anche da sola, che forse deve stare da sola. Può essere che a causa delle sue precedenti storie finite male abbia paura ad amare? Che abbia paura di lasciarsi andare completamente? Che si senta soffocare da una relazione? Premetto che non ho mai forzato nulla e che ognuno ha i suoi impegni e la sua vita. Una volta mi ha anche invitato a mangiare il gelato e ha portato sua figlia. Siamo stati benissimo e ci siamo divertiti tanto con giochi da tavolo. Non riesco a capire questo cambiamento repentino e non mi do pace. Ha detto che aver rivisto il tizio in palestra che le ha causato tutto quel male le ha fatto salire la rabbia, che ancora non si dà pace su come ci sia cascata e si sia fatta usare. Io l'ho sempre rispettata e provo per lei un sentimento forte. Possibile che a causa di una precedente storia finita male debba rimetterci io?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18800

psicologi

domande 30000

domande

Risposte 102150

Risposte