Mi ama ma non riesco a fidarmi di lui

Inviata da yuriwrite · 1 mag 2020 Terapia di coppia

Sono fidanzata da quasi due anni con colui che reputo l'amore della mia vita. C'e solo un problema: nonostante io sappia di potermi fidare, che lui non mi tradirebbe mai, io non riesco a fidarmi di lui. Sono entrata in un circolo vizioso dove sto letteralmente 24h su 24 con il telefono a controllare i suoi accessi, passando da un'app all'altra per tenerlo sotto controllo. Lo faccio anche 10 volte nel giro di pochi minuti e cosi via per tutto il giorno. Quando va al bagno, quando esce, quando gli arriva un messaggio...soprattutto la mattina per controllare quando è entrato durante la notte (è un tipo notturno). Gli ho fatto chiudere un'amicizia con una ragazza dato che continuavo ad avere crisi isteriche quando doveva uscirci o anche solo quando gli arrivava un suo messaggio. Con il tempo ha iniziato a non dirmi alcune cose perché aveva paura del mio comportamento ed ha ragione! Ma io ora ho veramente paura di perderlo ma non capisco perché continuo a pensare sempre e solo al fatto che mi stia tradendo solo perché magari tiene il telefono un po più girato dalla sua parte come se si dovesse nascondere. Il fatto che usi piu numeri di telefono non aiuta ed io sono in continua paranoia. Lui è stato più che paziente ma ormai quando faccio cosi lui giustamente si arrabbia con me e non ho piu rassicurazioni da parte sua perché il fatto che io non mi fidi lo ferisce profondamente. Cosa posso fare? Perché sono cosi ossessionata da avere il controllo sulla sua vita? Perché non posso fidarmi?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 MAG 2020

Cara Yuriwrite, è positivo che Lei riconosca che questo atteggiamento non può che provocare problemi, e non è funzionale a una relazione sana e soddisfacente. E' evidente che Lei si trova in un momento in cui non riesce a fare a meno di vivere in uno stato di costante allerta e paura rispetto al fatto di poter essere abbandonata e tradita da questa persona. I motivi, sono personali, e vanno ritrovati nella storia di vita, nei modi di essere nel mondo, e nella storia di questa relazione. In altre parole: ne ha avute altre prima? si comportava in questo modo? quale progettualità c'è in questa relazione? quali altre fonti di co-percezione e Alterità significative sono presenti nella Sua vita? Quali altri obiettivi e modi di sentirsi? Queste e altre domande devono essere affrontate in un colloquio individuale per poter dare risposte ai Suoi perché. Altrimenti, restano ipotesi che parlano di una persona qualsiasi e non sono utili alla Sua specifica causa. Consiglierei un percorso volto a comprendere meglio come mai sia così ansiosa rispetto al Suo attuale rapporto. A disposizione, in bocca al lupo! DP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

998 Risposte

1028 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 MAG 2020

Cara Yuriwrite,
ritengo sia utile anzitutto cercare di contestualizzare questo tuo comportamento nella tua storia di vita in modo da meglio comprenderlo nella sua manifestazione. È infatti possibile che ad esso si associno dei significati che non necessariamente siano coincidenti con alcuni modi di essere del tuo ragazzo.
Ti consiglio un percorso psicologico per poter fare luce su questi tuoi quesiti.
Spero di esserti stata d'aiuto e resto a disposizione, se desideri.
Un caro saluto,
IM

Dr.ssa Irene Mosca Psicologo a Lucca

40 Risposte

17 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19300

psicologi

domande 31150

domande

Risposte 106900

Risposte