Mi ama ma non riesce a staccarsi dalla fidanzata: aspettare?

Inviata da Martina Piredda · 23 gen 2015 Terapia di coppia

Da un anno e mezzo sto con un uomo di 48 anni fidanzato da 17 anni, il cui rapporto è in crisi da prima che arrivassi io: non hanno neanche intimità. Ma stanno insieme. Dice di amarmi e che lascerà, quando troverà la forza, la fidanzata (neanche convivono). Ma ora io non sto bene: se da un lato abbiamo un magnifico rapporto (da sviluppare) dall'altro mi pesano i suoi viaggi e cene del fine settimana che la vedono compresa. Non può promettere e dare certezze su quando dice finirà la loro storia (finirà?), così ieri abbiamo chiuso: lui non avrebbe chiuso, neanche io, ma così non si può....Credo che debba risolvere le sue cose e che la mia vicinanza possa pure ritardare una sua decisione (se la prenderà). Gli ho detto se vuole un periodo in cui non ci si vede, che lo aspetto per un pò....Non lo so. Dice di amarmi e che soffrirà, ma ora non riesce a staccarsi........

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 GEN 2015

Cara Martina
penso che lei abbia fatto bene.
Dalla descrizione risulta che quest'uomo è un tipo che (per cose sue) non riesce a chiudere e a concludere; sembra che si "piazzi" in una relazione e rimanga lì anni e anni (vedi fidanzato da 17 anni... è evidente che alla fidanzata questo immobilismo sta bene).
lei dice di avere con lui un "Rapporto magnifico (da sviluppare)" ...quindi un rapporto magnifico tutto ancora nella sua mente ... dove penso sarebbe restato per lunghi lunghi anni insieme alla sua attuale fidanzata...da cui lui non riesce a staccarsi ...
non penso che lei abbia del tempo da perdere...
Cordiali saluti
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7046 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 GEN 2015

Martina,
credo che abbia preso la decisione più utile per lei in questo momento. Le parole, per quanto bene possano suonare, dopo un po' dovrebbero lasciare spazio a cambiamenti concreti. Forse la persona che sta frequentando è in difficoltà per motivi suoi, ma non è certo lei la persona più adatta per aiutarlo in questo momento. Se ha dei progetti, o vorrebbe farne con quest'uomo, lasci che trovi la forza di prendere una decisione e nel frattempo stia lontana e cerchi qualcosa che la rende felice e la fa stare bene.

Dott. Andrea Paschetto Psicologo a Lignano Sabbiadoro

3 Risposte

3 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 GEN 2015

Ciao Martina,
penso che questa storia ti abbia dato belle emozioni, ma anche sofferenze, pensieri e ora hai sentito che hai dato tanto forse troppo per ciò che senti di aver ricevuto ad oggi.
Forse ora puoi riuscire vedere e sentire meglio quali sono i tuoi desideri e i tuoi bisogni.
Ricevo a Pesaro (PU) se ne senti la necessità mi rendo disponibile.
Dott.ssa Gargamelli Sara

Centro di Psicoterapia - Dott.ssa Gargamelli Sara Psicologo a Pesaro

6 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 GEN 2015

Martina,
già da troppo tempo stai dentro una situazione poco chiara e difficile da gestire.
Il tipo di rapporto tra te e questo uomo non si può definire neanche una storia. La tua presenza non destabilizzato il rapporto di questo uomo con la propria fidanzante...anzi lo ha alimentato, perché come scrivi loro erano già in crisi da tempo.
ci sono storie che possono durare in eterno anche se uno dei due partener intrattiene una relazione ex coniugale.
quello che devi domandarti non è se li lascerà o meno la propria donna, ma se tu sei disposta ad avere accanto un uomo che non è in grado di assumersi responsabile ne di fare delle scelte.
la sofferenza che provi è normale ma il tempo e soprattutto la consapevolezza di questa storia ti permetterà di fare delle scelte sane e funzionali a te.
PRENDITI CURA DI TE

Dott.ssa G La Leggia

Dott.ssa Gessica La Leggia Psicologo a Lentini

4 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 GEN 2015

Cara Martina,
il mio consiglio è questo: o lei riesce a viversi bene questa sua relazione cosi com'è, senza aspettarsi niente, o ha fatto bene a "staccare". Un rapporto d'amore deve dare gioia, allegria, entusiasmo, voglia di affrontare il mondo e la vita. Quando ci fa soffrire e quando vorremmo cambiarlo perchè così com'è non ci va bene è un chiaro segnale che ci dobbiamo "allontanare". In più, consideri che quasi mai una relazione iniziata come "amanti" sfocia in una relazione di coppia vera e propria.

Cordialmente
dott. Alessandro Bertocchi

Dott. Alessandro Bertocchi Psicologo a Bentivoglio

93 Risposte

150 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 GEN 2015

Cara Martina,
credo che la decisione che hai preso, seppur dolorosa, sia l'unica possibilità che ha questa coppia di sperare in un futuro insieme. Ci sono coppie che vivono anni in stallo, in cui uno dei due della coppia avrebbe un'alternativa, ma finchè tutto resta in equilibrio (precario) preferiscono non definirsi e evitare bruschi cambiamenti...
Forse così facendo puoi dare la possibilità al tuo fidanzato di fare una scelta e prendere una decisione.
Meriti un uomo che ti scelga e che voglia stare con te, fare viaggi insieme, cene con gli amici.... e tutto quello che riguarda una coppia!
Anche se sarà un periodo difficile questo in cui rinunciate a vedervi e stare insieme, se è una relazione significativa, troverà un nuovo equilibrio solido per costruire un rapporto più reale.
Un abbraccio
dott. Valentina Valentini

Dott.ssa Valentina Valentini Psicologo a Sorrento

22 Risposte

15 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17300

psicologi

domande 24850

domande

Risposte 88500

Risposte