Masturbazione bambina 8 anni

Inviata da Irina il 24 lug 2015 Psicologia infantile

Salve , ho una nipote di 8 anni, che genitori spesso lasciano a casa mia con miei figli e per caso ho notato che la bambina si masturba in continuazione smette e poi riprende e cosi tutto il giorno , ultima volta ha dovuto guardare mia figlia grande di 15 anni e tornando a casa mi ha raccontato stessa cosa e rimasta un po turbata. Mia domanda e cosa devo fare non so se devo dire alla madre? perche secondo me e un po prestino o sbaglio? io ho tre figli e nessuno dei tre non ha mai fatto in privato magari lo fanno non lo so, pero in casa di altri o in presenza di qualcuno mai visto. e poi se devo dire alla madre come devo dire? Vi ringrazio in anticipo spero che qualcuno risponda perche veramente non so cosa devo fare sono fortemente turbata di questa cosa

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Irina,
anche io ritengo che debba dire ai genitori della bambina ciò che ha visto. Saranno poi loro a decidere se approfondire la situazione o magari già ne sono a conoscenza. Io le consiglierei di non usare un tono allarmistico ma di comunicare il più neutralmente possibile la situazuone.
Cari saluti
Dott.ssa Carla Francesca Carcione

Dott.ssa Carla Francesca Carcione Psicologo a Capo d'Orlando

263 Risposte

410 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gent.le sig.ra Irina,
parli molto tranquillamente con i genitori della bambina dicendo quello che ha osservato senza subito etichettarlo come masturbazione cercando di capire insieme come avviene e in quali contesti. A quell'età avvengono i primi cambiamenti fisici e la conoscenza del proprio corpo è un processo fisiologico, normale;il bambino (già da molto prima) capisce che certe aree danno piacere ma non attribuisce lo stesso significato sessuale che gli diamo noi adulti. I genitori poi a loro volta parleranno con la figlia spiegandole che quello è un momento suo intimo che lo può fare quando è da sola; questo per evitare di far nascere sensi di colpa o tabù ed etichettarlo come una cosa che non va assolutamente fatta. Successivamente se il comportamento continua in contesti non appropriati i genitori possono rivolgersi al pediatra per escludere eventuali problematiche mediche o per capire eventualmente meglio la situazione.
Saluti
Dott.ssa M.Cristina Brezzi

Dott.ssa Maria Cristina Brezzi Psicologo a Bibbiena

5 Risposte

8 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Condotte masturbatorie in presenza di altre persone possono denotare un aspetto esibizionistico quale possibile spia di turbe psicologiche mentre condotte masturbatorie solitarie possono avere uno scopo autoconsolatorio. Nel caso segnalato, considerata l'età prepuberale, sarebbe consigliabile informare i genitori anche per poter provvedere ad un controllo medico onde escludere una possibile vulvo-vaginite.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Irina,
i suoi dubbi e la sua preoccupazione sono legittimi ed è importante affrontare il discorso con i genitori della bambina. Con tranquillità descriva loro quello che ha visto, descriva i comportamenti, le espressioni e le reazioni di sua nipote senza dare loro un nome. è importante per i genitori della bambina essere a conoscenza di ciò. è importante capire se si tratta di un comportamento generalizzato o che ha luogo solo in determinati contesti e/o situazioni. è importante capire che significato e che funzione ha per la bambina. Se di masturbazione si tratta è bene tenere presente che potrebbe trattarsi di un comportamento normale di scoperta e conoscenza del proprio corpo. Un approfondimento è necessario.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Stefania Valagussa

Dott.ssa Stefania Valagussa Psicologo a Concorezzo

251 Risposte

1029 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Irina,
consiglio anche io di parlarne con i genitori in modo che siano informati di ciò che sta accadendo. Vista l'età e la modalità un'ipotesi potrebbe essere che sia un comportamento auto-consolatorio che in qualche modo tranquillizza la bambina e le permette di tenere sotto controllo una certa dose di ansia e preoccupazione. Ovviamente è solo un'ipotesi, è consigliabile che, se il comportamento continua senza una spiegazione, i genitori si rivolgano ad un professionista Psicologo per una valutazione.
Cordiali saluti
Dott.ssa Alessandra Borboni

Dott.ssa Alessandra Borboni Psicologo a Desenzano del Garda

5 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Irina, non esiste un'età specifica per la masturbazione; si attua sia in infanzia che in adolescenza. Certamente è più un'attività privata, pertanto, se sua nipote la mette in atto in luoghi non idonei e continuamente, credo sia il caso di avvisare i genitori, poiché dietro questo comportamento vi può essere altro, che sia un forte stress o un abuso, ed è consigliabile che venga consultato uno psicologo dell'età evolutiva.

Cordiali saluti.
Dott.ssa Annalisa Iovane

Dott.ssa Annalisa Iovane Psicologo a Roma

138 Risposte

103 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Irina,
concordo con il dott. D'Allocco.
Comunichi quanto ha visto per informare i genitori di modo che possano scegliere se approfondire il comportamento della bimba.

Va detto che quella che per l'adulto è masturbazione (con connotazione sessuale), per la bimba è scoperta di sè e del proprio corpo.

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2019 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera Irina,

le consiglierei di parlarne con i genitori descrivendo semplicemente quello che ha osservato nella bambina, senza necessariamente etichettarla come masturbazione. Saranno i genitori, eventualmente, a voler approfondire la questione rivolgendosi, magari, ad uno psicologo esperto di età evolutiva, richiedendo una consulenza che possa chiarire meglio la situazione.

Resto a disposizione.

Saluti.

Dott. Guglielmo D'Allocco

Dott. Guglielmo D'Allocco Psicologo a Caserta

26 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia infantile

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia infantile

Altre domande su Psicologia infantile

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19700

domande

Risposte 77200

Risposte