Masturbarsi per non pensarr

Inviata da Marty · 23 set 2020

Buongiorno, sono due anni che mi masturbo quotidianamente, anche più volte al giorno, per compensare l'apatia che ho nella vita, masturbarmi lo uso per non pensare e come "via di fuga".
Questa via di fuga sta diventando un problema perchè risolve il problema momentaneamente.
Perchè sfogo la mia apatia cosi se non risolvo niente?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 SET 2020

Perché attiva il corpo, nostra prima Alterità in quanti esseri incarnati, e questo Le permette di sentirsi (sganciandosi al contempo dalla situazione). Non c'è nulla di male di per sè ma se coglie in questo una modalità ripetitiva e vicaria, può valutare di tentare di modificarla. Se desidera modificare la situazione, Può lavorare su questo in due modi: 1) tramite una banale sostituzione con altro modo di sentirsi, poco utile al cambiamento perché non La riposiziona; 2) tramite l'analisi dei modi di sentirsi che provocano il tentativo di riposizionarsi tramite masturbazione, per comprenderne cause e motivi e agire per modificare la situazione dandoLe una progettualità che forse ora manca. Si rivolga, per questo, a un terapeuta. cordialità. DP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

878 Risposte

895 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 SET 2020

Buongiorno,
Dice che è in fuga dai suoi pensieri.
Non possiamo sfuggire dai nostri pensieri e nemmeno dai nostri sentimenti. Quindi la domanda interessante non è perché continua a ripetere un’attività per evitare di pensare visto che non da l’effetto sperato, ma: che cosa c’è nei suoi pensieri che non può essere guardato?
Ditt.ssa Giuliana Gibellini

Dott.ssa Giuliana Gibellini Psicologa - Psicoterapeuta Psicologo a Carpi

265 Risposte

204 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 SET 2020

Caro Marty,
sicuramente la nostra mente spesso trova la soluzione che sembra più "facile" ed accessibile in quel momento. Scopriamo ben presto che le soluzioni che riusciamo a trovare si trasformano in problemi, perché non fanno che darci un minimo sollievo per sprofondare di nuovo nelle sofferenze di prima (se non peggiori!).
Quello che le consiglio è dunque di rivolgersi ad un professionista, che può insieme a lei scoprire quali radici abbia questo senso di apatia che continua a crearle problemi, e può aiutarla a costruire risorse e strategie più efficaci per combatterlo.
A presto,
Dott.ssa Noemi Taddio

Mind Lab Psicologo a Trofarello

29 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 SET 2020

Gentile Marty,
La masturbazione compulsiva è generalmente utilizzata come fonte di piacere.
Un piacere che cresce, cresce, e cresce dico a non essere più soddisfatto di se stesso e ad avere necessità di essere incrementato sempre più.
Si tratta dunque di dotarsi di strumenti, attraverso un breve percorso psicologico, che consenta di integrare il piacere derivante da altre attività in modo che diminuisca la compulsione alla masturbazione.
Resto a disposizione.
Un caro saluto
Dr.ssa D'Amico Maria-Francesca

Dott.ssa Maria-Francesca D'amico Psicologo a Selvazzano Dentro

76 Risposte

39 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 SET 2020

Perché è al momento l unica fonte di piacere che hai

Dottor Walter Russo Psicologo a Santa Maria Capua Vetere

6 Risposte

3 voti positivi

Fa terapia online

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte