Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Marito egoista

Inviata da Luana il 19 ago 2018 Terapia di coppia

Salve, sono sposata da 10 anni ed ho due splendide bimbe di 5 e 8 anni..edun marito di cui spesso mi vergogno. Io sono molto solare e mi piace stare in compagnia lui fa l'opposto. O meglio fa l'opposto quando deve uscire con amici miei o parenti miei. Mentre è un'altra persona se stiamo con amici suoi.
Un classico esempi: comunione di mia nipotina organizzata con un catering sotto casa lui è andato a casa dicendo che faceva caldo x mangiare e restare lì. Tutti che mi chiedevano cosa avesse, se stava bene e perché non mangiava, perché stava a casa ecc.
Ferragosto quest'anno stessa cosa è risalito in casa dicendo che aveva sonno... pessima figura anche lì... Praticamente io sto meglio quando nn c'è che quando c'è. Non lo sopporto quando fa così e finisco per stare meglio quando lavora e non c'è davvero perché ogni volta è un problema.
Magari io sto tranquilla a chiacchierare si avvicina e comincia con mille lamentele che vuole andare via..
Che devo fare? Io spesso lo accontento gli dico vai che vuoi? Poi però a casa gli dico sei un maleducato... può dipendere dal fatto che la sua famiglia è l'opposto? Lui non conosce quasi il nome dei suoi cugini?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Luana,
senza l'aggiunta di ulteriori informazioni è difficile darle delle soluzioni efficaci in questa sede.
Potrebbe esserle utile, singolarmente o come coppia, rivolgervi ad uno specialista psicologo della sua zona.

Cordialmente,

Dr. Gianmaria Lunetta,

Psicologo Clinico a Torino

Dr. Gianmaria Lunetta Psicologo a Torino

249 Risposte

397 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera Luana, da quanto dice le carattaristiche delle vostre rispettive famiglie di origine sono diverse e nella coppia si tende a riportare elementi e modelli conosciuti. Tuttavia sarebbe opportuno avere maggiori informazioni sulla vostra storia come coppia, capire se i comportamenti di suo marito sono iniziati da poco oppure se ha sempre cercato di sottrarsi agli eventi di famiglia. Mi chiedo se quando torna a casa, oltre a dirgli che è un maleducato, gli parla di come si sente lei in quelle situazioni, se gli parla della sua vergogna e della sua rabbia, questo potrebbe aiutare suo marito a comprendere meglio i suoi stati d'animo.
Cordiali saluti,
Dott.ssa Sarah Visca

Dott.ssa Sarah Visca Psicologo a Albano Laziale

8 Risposte

9 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15450

psicologi

domande 20050

domande

Risposte 77850

Risposte