Madre single e io fuori sede preoccupata (è normale o eccessivo?)

Inviata da Carlotta · 12 lug 2016 Terapia familiare

Mia madre mi ha cresciuta da sola, è sempre stata molto forte ma anche molto emotiva, non ha mai pianto di fronte a me (forse due volte) ma mi ha spesso usato come cuscinetto dovendo sopportare problemi economici e altro, mi rinfacciava spesso cose, urlava, ogni tanto alzava le mani (non con l'intento di fare male più per perdita di pazienza, quelle rare volte che è accaduto è subito arrivata col ghiaccio), ho recentemente realizzato che le sue alte aspettative nei miei confronti derivano da amore nei miei ma anche da un tentativo di realizzarsi attraverso di me, questo mi ha reso una persona molto lavoratrice e ne vado molto fiera (questo significa che sul piano amoroso si stende un velo pietoso, velo che mia madre non perde occasione di alzare su base settimanale ma è normale data la sua esperienza) di conseguenza ho sempre fatto del mio meglio per non deluderla. Tutta questa trafila di sfoghi per far capire come, nonostante tutto, siamo molto legate anche se abbiamo due caratteri molto diversi che spesso si scontrano, il problema è che è quasi un anno che vivo lontano, per problemi economici mia madre dovrà cambiare casa, è sola e io sono ossessionata dal pensiero di mandare soldi a casa, soldi di cui non dispongo (mi mantengo con borsa di studio e aiuto della madrina, che mi assicura che si occuperà lei di mia madre, le credo, eppure non posso fare a meno di sentirmi in colpa). La sento stanca e stressata e ancora tende a lamentarsi con me anche se vedo che cerca di non farmi pesare la situazione. Come faccio a tranquillizzarmi? Non so cosa fare, non posso abbandonare studi e carriera, eppure il solo pensare a lei mi rattrista. Vorrei che avesse più vita sociale e più relax, meno preoccupazione. So che è ciò che vogliono un po' tutti per i propri genitori ma sono malamente ossessionata. Di base sto chiedendo "cosa posso ripetere a me stessa per dormire la notte?" E "è normale questa preoccupazione o mi lascio troppo condizionare?" Grazie mille.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 NOV 2016

Cara Carlotta
Credo sia difficile scappare da mandati familiari così pesanti. Le forti aspettative su te e la tua realizzazione da un lato e la necessità di occuparti di lei dall'altra ti mettono nella condizione di scacco matto che ti provoca il malessere che sentì. Capisci che qualsiasi scelta è deludente, per te e per tua madre. Perché significa tradire comunque una richiesta a cui sentì di dover rispondere.
La cosa migliore è affidarti ad un professionista dove vivi per poter dipanare tra le richieste che sentì ti vengono fatte e quelle che sentì di fare a te stessa. Solo così potrai trovare la scelta che ti può togliere da questa difficile situazione

Studio Clinico Margherita Psicologo a Capannori

2 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 LUG 2016

Gentile Carlotta,
le informazioni che fornisci sono insufficienti per una corretta valutazione della situazione.
In particolare, non dici quanti anni ha tua madre, se è vedova e percepisce una pensione di reversibilità oppure no e percepisce un assegno di mantenimento o se è sempre stata single ed adesso non lavora.
In ogni caso la tua preoccupazione sembra eccessiva e penso che tu ti debba concentrare soprattutto sui tuoi studi per costruire il tuo futuro avendo un pensiero di gratitudine anche per la madrina.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7180 Risposte

20399 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17450

psicologi

domande 25700

domande

Risposte 90450

Risposte