Ma il mio ragazzo “c’è? O ci fà?”

Inviata da Stella · 24 feb 2019 Terapia di coppia

Salve. Sono fidanzata da 6 mesi circa. Ho 30 anni lui 41. il mio ragazzo lo conoscevo già da prima e sapevo che era un po’strano caratterialmente parlando. Introverso, freddo, solitario. I primi tempi era molto attaccato a me. Poi col tempo è scemata la cosa. Ha cominciato a sminuire e denigrare le mie storie passate, ha cominciato ad assere paranoico e fare battutine ,a detta sua ironiche, fuori luogo. per esempio ogni volta che andavo su facebook e qualcuno di metteva mi piace sotto le foto, ma anche da soli quando usciavamo; Doveva sempre fare battutine a sfondo sessuale ed insinuare chissà cosa. Da premettere non gli ho mai dato modo di essere geloso mai!so che Il più delle volte ha pagato per avere rapporti sessuali oppure è stato con donne che sapeva non poteva esserci niente più di quello. Solo con una ragazza ha fatto la cosiddetta “storia seria” durata un anno e si sono lasciati di comune accordo per incomprensioni caratteriali. Ma questo molti anni prima di me. Ho l’impressione che non sappia minimamente come si stia in coppia...una coppia vera e che non mi prendi sul serio. Lui è quel tipo di peronsa che se ha un problema non ne parla non lo affronta si chiude in se stesso e sparisce per giorni. Sia che la cosa riguardi la nostra storia sia se riguarda la sua vita lavorativa o familiare. Ha perso di recente il padre ed è peggiorato. Vede tutto in negativo. Per lui la felicità non esiste e niente è certo. Mi ha detto che se non ci fossi stata io sarebbe stato molto peggio. Che ci tiene molto a me e non mi vuole perdere ma i fatti ed il suo modo di essere mi porta a soffrire molto e a scervellarmi per capire cosa posso fare. Io lo amo e c’è lho detto ma lui non mi ha mai risposto. Ma quando stiamo in intimità è molto dolce e presente. Il sesso è sempre stato passionale. Durante la malattia del padre è stato sempre più male. Lo vedevo e sentivo ancora più freddo e depresso. Mi ha confessato un tradimento in quel periodo e mi ha chiesto scusa molto sinceramente. Durante la malattia e ad oggi un mese dalla sua morte abbiamo avuto 3 rapporti sessuali. Quieto in 3 mesi e mezzo 3 rapporti. Mi ha detto che non ha la testa. Non so che fare che pensare. Gli ho suggerito uno psicologo ma non penso lo prendi in considerazione. Aiutatemi. Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 FEB 2019

Buongiorno Stella,

ha fatto bene a suggerire al suo compagno un sostegno psicologico, può essere che a causa della morte del padre non riesca a ritrovare la serenità ed è sempre negativo, soprattutto se come carattere risulta essere introverso, chiuso, solitario e freddo. In tutto questo non ha detto come si sente lei, come riesce ad affrontare tutto questo?leggo che c'è stato anche un tradimento di mezzo. Ha mai pensato di intraprenderlo anche lei il percorso?online da un professionista della sua zona?
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, se vuole mi può scrivere.
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1664 Risposte

1187 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 FEB 2019

Cara Stella,
in effetti perdere il padre è un lutto importante da elaborare, una persona introversa e riservata forse fatica maggiormente ad attraversare questo dolore. Ci vuole tempo per metabolizzare il tutto, la persona puo' essere piu' nervosa e poco accogliente.
Lei proponga comunque un percorso psicologico poi il ragazzo attuerà la propria scelta.
Credo che in ogni caso non è facile per lei rimanere vicino ad una persona introversa e cosi chiusa in questa fase, l'affettività e l'intimità ne risentono. Per tale motivo è consigliabile ritagliarsi uno spazio di ascolto personale per ricevere un supporto psicologico ed emotivo di cui ora lei necessita.
Resto a disposizione
Cari saluti
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2767 Risposte

2312 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29800

domande

Risposte 101300

Risposte