Ma davvero se ti piacciono i fiori sei narcisista?

Inviata da Giulia. 12 feb 2018 4 Risposte

Ho scoperto che a chi piacciono i fiori e vuole dipingerli è narcisista....ma stiamo scherzando? Che problemi ha la psicologia nei confronti dei fiori. Che reato hanno commesso? Perché sono belli e attirano gli insetti? Perché fare i bacchettoni con la natura?

Miglior risposta

Cara Giulia ,
mi chiedo chi le abbia fornito una informazione del genere, dal momento che essa non ha nessun fondamento sul piano clinico , nè tantomeno su quello più genericamente psicologico e simbolico.Semmai l'amare i fiori e provare piacere nel disegnarli o dipingerli , può avere attinenza con uno spirito romantico, molto vicino all'amore per la bellezza e la grazia che la natura può regalare a chi la sa apprezzare . Colore , delicatezza e profumo, toccano il cuore e l'anima di chi è sensibile. Inoltre, le dirò che nei sogni , ricevere , regalare o coltivare fiori , ha sempre a che fare con fresche energie vitali e affettive in movimento preannunciando spesso periodi molto positivi.
Stia quindi tranquilla e ricordi quanti grandi pittori della storia dell'arte hanno celebrato la vita, dipingendo soggetti legati alla natura.

Cordialmente.
dott.ssa Giuseppina Cantarelli
Psicoanalista Junghiana
Parma

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Giulia,
Mi sembra un poco semplicistica come interpretazione...come mai questa domanda? Stia tranquilla la realtà è molto più complessa!
Cari saluti
Dott.ssa Donatella Costa

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 FEB 2018

Logo Dott.ssa Donatella Costa Dott.ssa Donatella Costa

1822 Risposte

1644 voti positivi

Gentile Giulia,
stia tranquilla, non è così! Se mai è vero il contrario, per cui continui pure, se vuole, a dipingere fiori!...
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 FEB 2018

Logo Dott. Gennaro Fiore Dott. Gennaro Fiore

5334 Risposte

15043 voti positivi

Gentile Giulia,
non ho presente studi scientifici che attestino tale correlazione.
Bisognerebbe contestualizzare l'asserzione, valutare l'attendibilità della fonte e analizzare, qualora ci fossero, gli studi e le analisi statistiche effettuate.
Forse sarebbe interessante per lei capire come mai questa cosa le ha dato fastidio.
Cordialmente
Dott.ssa Barbara Trevisan
Psicologa Psicoterapeuta

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 FEB 2018

Logo Dott.ssa Trevisan Barbara Dott.ssa Trevisan Barbara

112 Risposte

71 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Ho bisogno di aiuto, ma non ho nessuno

4 Risposte, Ultima risposta il 01 Luglio 2015

Il passato sessuale della mia ragazza m'impaurisce

4 Risposte, Ultima risposta il 29 Settembre 2015