Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

L'ossessione o l'amore di mio marito pe un altra donna

Inviata da Cris il 26 set 2019 Terapia di coppia

Sono sposata da 16 anni, fino adesso il nostro matrimonio è stato bello, tranquillo, con alti e bassi. Prima di conoscermi, mio marito è stato innamorato di una donna, una collega di lavoro, ma lei non ha ricambiato e le ha fatto capire in malo modo che non lo vuole tra i piedi nemmeno come amico. Dopo 3-4 anni da questa storia(lei ha cambiato il lavoro) lui ha incontrato me e si è innamorato di me a prima vista. Io mi sono innamorata più lentamente, poi ci siamo sposati.
Due anni fa lei è tornata in visita dove lui ancora lavora e anche io. Da quel momento lui l'ha cercata accasa, trovando scuse di fare un'assicurazione per il nostro cane(lei si occupa di assicurazioni adesso), poi l'ha portata accasa nostra per procedere con i documenti dell'assicurazione e io mi sono resa conto che lui è innamorato ancora di lei. Ho detto a mio marito che preferisco non avere questa persona nella nostra vita, ma lui non mi ha ascoltato e negli ultimi 2 anni lui va a trovarla, quando lei lo chiama, mentendomi che va con amici oppure in giro con il cane. Adesso li ho detto di lasciarla stare prima che il matrimonio si rovini, ma lui mi ha risposto che non riesce a chiudere questa "amicizia", che li piace troppo stare con lei, le piace di lei come donna e "non riesce" a rinunciare, dicendomi che è solo un amica e che se io lo avrei lasciato stare dall'inizio adesso, magari avrebbe rinunciato da solo. Io non riesco a capire, e questa ossessione mi fa paura, alla fine rinuncerebbe a tutto solo per questa "amicizia". Lei non sa che lui e ancora coinvolto emotivamente. Probabilmente ho anche io la mia colpa che insisto perché lui chiuda questa storia, li ho proposto di uscire con altri amici, ma lui ha detto che non vuole uscire con amici, ma le fa piacere uscire con lei, solo uscire! Mi dice sempre che preferisce me, che mi ama e vuole rimanere con me, le dispiace vedermi soffrire, ma non può rinunciare a questa amicizia! Non mi fa piacere quando guarda altre donne o le ammira, ma non le ho mai detto nulla, questa cosa mi sembra normale, ma quando mi sento tradita anche solo emotivamente non posso accettare. Non so cosa fare, non so se aspettare con la speranza che passa, oppure rinunciare a tutto(per me una cosa troppo dolorosa). Unica cosa positiva è che forse sono riuscita a convincerlo ad andare dal psicologo e cercare di vedere se riesce a prendere una decisione, dopo di che, se rinuncia a lei di andare a una terapia di coppia per riuscire ad andare avanti con il nostro matrimonio. Grazie!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Cris,
il suo stato d'animo di amarezza, delusione e frustrazione è comprensibile ed in parte condivisibile.
Tuttavia è sbagliato imporre la propria volontà ad un'altra persona anche se quest'altra persona è il proprio partner.
Allo stesso tempo, anche lei può ovviamente gestire la sua libertà personale come meglio crede e ognuno dovrebbe assumersi le proprie responsabilità nel rispetto di se stessi e degli altri.
La durata di una relazione di coppia e l'intesa reciproca dovrebbe essere il risultato di una scelta libera e non di una costrizione.
Lei ha fatto bene a pensare ad un aiuto psicologico che però non dovrebbe essere subordinato alla rinuncia forzata di suo marito a questa sorta di amicizia bensì dovrebbe prescindere da essa e coinvolgere entrambi come psicoterapia di coppia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6726 Risposte

18820 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15850

psicologi

domande 20200

domande

Risposte 80000

Risposte