Liberarsi da idee che fanno soffrire

Inviata da Lorenza · 23 mar 2022 Dipendenza affettiva

Salve.... Sto assieme al mio ragazzo da tanti anni e da un po' da parte mia noto che ci sono forse dei segnali di crisi o comunque sentimenti che non so interpretare. Tutto questo sta succedendo piu o meno da quando 3 anni fa ho iniziato a lavorare assieme a un uomo: ci parliamo raramente però sono rapita da lui in ogni senso.... Sogno spesso di lui, è come un'ossessione ma comunque non è mai successo niente di fisico e comunque non gliel'ho mai detto di questa sbandata... Secondo voi è normale avere questi pensieri per così tanto tempo? Mi fanno stare male e me ne vorrei liberare.... Grazie in anticipo

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 MAR 2022

Salve Lorenza,
La vera questione che ci pone mi sembra centrarsi non tanto sulla normalita' dei suoi sentimenti, che e' un concetto astratto e ci serve poco, quanto sul fatto che la fanno stare male. Da quanto dice, questa situazione si protrae da molto tempo, si puo' ben comprendere il suo desiderio di liberarsi di quei pensieri. Come avra' gia' notato, non e' possibile far semplicemente sparire i pensieri che ci disturbano, essi vanno piuttosto esplorati e compresi, per portare alla luce il disagio o i bisogni insoddisfatti che li generano. Visto che ci combatte gia' da diverso tempo, credo una terapia sarebbe opportuna per sbloccare la situazione e permetterle di fare chiarezza dentro di se'.
Resto a disposizione, un caro saluto.
dott.ssa Francesca Calvano

Dott.ssa Francesca Calvano Psicologo a Roma

82 Risposte

86 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 MAR 2022

Buonasera Lorenza ,
il pensiero quando ridondante e cosi insistente e invadente può e vuole essere accolto ...si può imparare assieme in un percorso di accompagnamento terapeutico ad accogliere i pensieri paradossalmente nel silenzio e portarli nel corpo attraverso una osservazione guidata .
Mi rendo disponibile per ulteriori chiarimenti e se vuole non esiti a contattarmi .
Grazie per la sua condivisione .
Cordialmente .
Alessandra

Dott.ssa Alessandra Petrachi Psicologo a Rimini

37 Risposte

15 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Cara Lorenza,
dalla sua descrizione è possibile immaginare una situazione di conflitti interni che lei vive. Potrebbe essere buona cosa ritagliarsi uno spazio dove mettere a fuoco le varie componenti che la pervadono e ponderare i suoi bisogni e i suoi desideri.
Cordiali saluti
Dott. Khalil Murad

Dott. Murad Khalil Psicologo a Trieste

7 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Cara Lorenza
No per un fidanzamento di lunghi anni È normale andare incontro a delle crisi. Il crisi a un punto d'inizio, È una sorta di ristrutturazione della coppia per migliorarsi insieme. Infondo non c'è coppia Senza crisi, Per meglio dire non c'è maturazione della coppia. S è ovvio che quando si vive un momento critico, C'è qualche mancanza che inevitabilmente cerchiamo di colmare in qualcosa di esterno. Novità, Bisogno, Se sì cosa che va a riempire un po' quel vuoto che sentiamo dentro è che non riusciamo a riempire all'interno della nodtra coppia. Proverei a scavare dentro questi pensieri e a vedere cosa c'è a livello emotivo. Pace spinge a rifugiarsi in qualcosa di nuovo piuttosto che provare a stare nelle cose che abbiamo? Avere a capire quali sono i suoi bisogni interni e sicuramente iniziare un percorso potrebbe rifiutarla a risolvere questi dubbi
Lavoro molto con queste problematiche e capisco cosa si vive quando dei pensieri diventano intrusioni difficili da gestire.
Resto a disposizione per ogni chiarimento.
Lavoro anche online.
Saluti dott.ssa Merola

Dott.ssa Serafina Merola Psicologo a Arezzo

17 Risposte

8 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Buongiorno Lorenza,
provare interesse per un'altra persona può capitare, ma se il "rapimento" come lei dice, dura da tre anni forse è il segnale che quello che ha dalla sua relazione attuale non la soddisfa da parecchio.
Il fatto poi che lo sogni, sottolinea che il suo inconscio le vuole portare davanti agli occhi ciò che lei razionalmente non riesce a vedere.
Potrebbe esserle utile capire cosa significano questi pensieri piuttosto che liberarsene senza averli compresi.
Sperando di averle fornito uno spunto interessante,
la saluto cordialmente,
dott. Christian Padoan

Dott.Christian Padoan Psicologo a Trieste

23 Risposte

37 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Cara Lorenza,
nella fantasia siamo liberi di vagare e immaginare quello che più ci piace. Il punto è che descrivi una situazione che dura da tre anni, quindi ci sarebbe da approfondire il resto della tua vita, la qualità della relazione che hai con il tuo ragazzo, la comunicazione, se riesci ad esprimere pienamente te stessa o a chiedere di cambiare ciò che preferiresti fosse diverso, ecc.
A volte i nostri pensieri sono alimentati da meccanismo automatici che ci guidano, è rintracciando le origini che si può lavorare per modificarli.
Alla luce di quanto riporti, potrebbe aiutarti molto intraprendere un percorso mirato a trovare le cause, ma anche ciò che, ad oggi, alimenta il problema. Probabilmente non stai guardando nella direzione giusta o con le “lenti” giuste, e le soluzioni che sembrano essere efficaci in realtà alimentano questo loop.
Augurandoti di venirne presto a capo e cambiare le cose, resto a tua disposizione e ti invio un caro saluto.

Dr.ssa ASignorelli, esperta in vita Relazionale e di coppia, sedute anche online

Dott.ssa Annalisa Signorelli Psicologo a Belvedere Marittimo

730 Risposte

1034 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Gentile Lorenza,
è molto probabile che la sbandata a cui lei accenna sia strettamente correlata ad una fase di stagnazione se non proprio crisi nella sua lunga relazione.
Il fatto poi che questa crisi duri da 3 anni senza che vi sia una svolta dà un'idea delle sue perplessità e dei suoi timori nell'accettare l'idea di una possibile rottura di questa stessa relazione che dura da tanti anni.
Tuttavia, se vuole liberarsi dei suoi pensieri disturbanti, il suggerimento è di affrontare l'argomento col suo fidanzato e concordare di intraprendere una psicoterapia di coppia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

8047 Risposte

22088 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Cara Lorenza, non mi chiederei se è normale avere questi pensieri ma come fare a liberarsene dato che la fanno stare male. In più. sarebbe necessario capire i segnali della crisi di coppia e quali sono questi sentimenti che non sa interpretare. Penso che un percorso psicoterapeutico la aiuterebbe molto in tutti questi sensi. Mi scriva pure per qualsiasi altra informazione. Saluti

Rebecca Silvia Rossi Psicologo a Andria

303 Risposte

785 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Le sarebbe utile provare ad approfondire i suoi sentimenti per questa persona e cercare di capire anche se e quanto influiscono sul suo attuale rapporto di coppia che dura da tanti anni e quindi è possibile che manifesti segni di stanchezza. A volte queste situazioni consentono di capire quanto è importante il rapporto che stiamo vivendo, o se è una storia che si sta trascinando.

Dott.ssa Paola Gargiulo Maffei Psicologo a San Pietro Val Lemina

7 Risposte

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Buongiorno Lorenza,
può succedere di avere modo di conoscere una persona che ci prenda in modo particolare, pur essendo impegnati con un'altra. Non siamo fatti di fibra artificiale e proprio per questo impegnarsi con una persona significa anche tutelare quel legame da tutti i possibili rischi ai quali può essere sottoposto lungo la vita.
Innamorarsi è già un passo in più, rispetto al semplice sentire attrazione. Esprime l'intenzione di voler creare un legame con una persona.
Lei in quale fase si trova?
Resto a disposizione e le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

1295 Risposte

715 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Cara Lorenza,
i pensieri e soprattutto i dubbi fanno parte dell'essere umano ed è del tutto legittimo averne. Non c'è mai da chiedersi se sia normale quanto piuttosto da dove derivino, cosa stiano cercando di dirle e se possano essere interpretati come segnali dei suoi bisogni o delle sue necessità.
ll mio consiglio è di approfondire questo aspetto, parlando con un professionista e portando alla luce questo circolo di pensieri che inevitabilmente la fa star male.
Se ha piacere, sono a disposizione per un consulto, anche online.
Un caro saluto
Dott.ssa Arianna Angeleri

Dott.ssa Arianna Angeleri Psicologo a Roma

14 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Buongiorno,
lei è portatrice di una istanza di coppia, per tanto è in un setting terapeutico di coppia che potreste affrontare le problematiche qui esposte. In questi casi lo specialista per eccellenza è uno psicoterapeuta sistemico relazionale, vi potrebbe aiutare a capire cosa ultimamente nel vostro rapporto è andato perso, e ad esempio le ragioni di questo suo interesse extra-relazione. Aggiungiamo inoltre che la psicoterapia di coppia è un luogo protetto nel quale potreste trovare la possibilità di poter esprimere i bisogni reciproci e di attribuire un significato per quanto le sta accadendo. Potrebbe aiutare entrambe a star meglio insieme!! Ne parli con il suo ragazzo, si dia la possibilità di intraprendere la strada indicata al fine di poter meglio vivere la relazione di coppia.
Cordiali Saluti
Studio Associato Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli

Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli Psicologo a Quarto

573 Risposte

298 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Cara Lorenza,
la sua sensazione che ci sia qualcosa che non vo per il verso giusto nella sua relazione è supportata dall'attenzioni e sulle fantasie che rivolge al collega di lavoro. una relazione lunga bisogno di essere nutrita, di ricevere costante attenzione, affetto e cura da parte di entrambi i partner, e sembra che questo non sia successo tra lei e il suo ragazzo. il suo sognare il collega è un segnale di una mancanza nella relazione, quali siano i motivi è necessario indagare e capire quale sia la scelta migliore per lei. Una crisi porta opportunità e possibilità di conoscere meglio sé stessi e agire in modo da vivere al meglio. Rifletta su cosa vuole ora e di cosa ha bisogno, con un aiuto competente questo è un processo più semplice. Un caro saluto

Dott. Marco Folla

Dott. Marco Folla Psicologo a Trieste

49 Risposte

14 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Gentile utente,
non abbia paura delle sue emozioni e lasci che siano loro a parlare per lei, ad aiutarla in un momento che le sembra di sbandamento, ma che in realtà può riguardare altre aree, ad altri bisogni in relazione all'Altro.
Non c'è nulla di sbagliato in questo.
Restiamo a sua disposizione per ogni eventuale chiarimento.
Saluti,
Studio Associato Dott. Diego Ferrara Dott.ssa Sonia Simeoli

Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli Psicologo a Quarto

573 Risposte

298 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Cara Lorenza, comprendo il suo disagio, i vissuti che lei riporta sono molto intensi, e fanno capire come vadano ad influire negativamente sulla sua quotidianità.
Durante una relazione lunga può capitare di avere dei pensieri riguardanti un'altra persona, generalmente questo capita quando la coppia sta attraversando un momento di crisi, come da lei scritto forse sta notando dei segnali che indicano proprio la presenza di una crisi di coppia.
Questi pensieri che racconta di avere, sono presenti da quasi 3 anni, un periodo di tempo significativo.
Sicuramente parlare con un professionista potrebbe esserle utile per comprendere da dove nascono questi pensieri e per capire che conseguenze hanno sulla sua attuale relazione.
Se ne ha piacere, resto a disposizione per un consulto, anche online.

Un caro saluto
Dott.ssa Sara Manzoni

Dott.ssa Sara Manzoni Psicologo a Treviglio

331 Risposte

127 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Buongiorno, avere altri pensieri riguardanti un’altra persona è normale quando però le cose in una relazione di coppia non vanno come dovrebbero o qualcosa si è perso. Bisogna capire con quale interesse lei pensa a quest’altro uomo se è solo una via di fuga dai problemi di coppia o un desiderio di curiosità. Rimango a disposizione.

Dott.ssa Elisa Neumann Psicologo a Fano

13 Risposte

3 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Dipendenza affettiva

Vedere più psicologi specializzati in Dipendenza affettiva

Altre domande su Dipendenza affettiva

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 33950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20250

psicologi

domande 33950

domande

Risposte 116000

Risposte