Lavoro e ansia

Inviata da Claudio. 16 mag 2018 4 Risposte  · Ansia

Buonasera, lavoro in una ditta di falegnameria da 15 anni e non ce la faccio piu" !! Quando sono entrato eravamo 8 ma adesso siamo rimasti solo io eil capo. Soffro di insonnia dal 2003 e adesso e" peggiorata sono ansioso e nervoso ed una delle cause e" proprio il lavoro e sopratutto il mio capo......sempre negativo e portatore di malessere. Sto" seriamente pensando di licenziarmi ma il pensieo della moglie e del figlio a carico mi frenano!!! Sento che il mio fisico non ce la fa piu" comincio ad avere anche problemini fisici dovuti quasi certamente allo stress. Mi potreste dare un consiglio??? Grazie a tutti.

lavoro , consiglio

Miglior risposta

Gentile Claudio,
lo stress lavorativo è sicuramente una causa scatenante di ansia e malessere generalizzato, che nel suo caso trova sfogo anche attraverso una sintomatologia organica.
Sicuramente allontanarsi da un ambiente nocivo sarebbe la soluzione ideale, ma è altrettanto vero che la responsabilità di una famiglia non le permette una scelta impulsiva.
E' comunque necessario un supporto psicologico, che le permetta una migliore gestione dell'ansia. Può rivolgersi ad un professionista privato o ad un consultorio della sua zona. Spesso il solo fatto di avere uno spazio di ascolto e alcuni suggerimenti, può migliorare la condizione di malessere.
Un caro saluto
Dott.ssa Vanda Braga

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Buongirno a Lei, Claudio.
Effettivamente ci sono persone la cui compagnia, senza approfondire le ragioni psichiche, genera in chi è costretto a frequentarLe un senso di malessere. Certo sarebbe importante capire se questo disagio sia dovuto solo a questa persona oppure abbia anche ragioni Sue personali profonde, inconsce. Potrebbe allora, per esempio, manifestarsi in situazioni relazionali simili.
Allora potrebbe capitare che, anche cambiando lavoro, si ripeta questa dinamica relazionale. In questo l'aiuto di un bravo psicologo potrebbe appunto aiutarLa a comprendere meglio le Sue eventuali problematiche relazionali relative ad una relazione di lavoro alle dipendenze di chiunque altro.
A prescindere da queste considerazioni, Lei potrebbe forse adottare un approccio strategico alla Sua problematica. Voglio dire, posto che il lavoro che svolge da tanto tempo e che quindi Le ha permesso di acquisire notevoli competenze e capacità che sicuramente sarebbero apprezzate anche da altre aziende/datori di lavoro, o addirittura Le potrebbero consentire di aprire una Sua attività autonoma, Lei potrebbe, come si dice, guardarsi attorno con discrezione, inviare curriculum ad altre aziende del ramo, e magari trovare altre interessanti opportunità.
Spero di esserLe stato di un qualche aiuto e La saluto cordialmente.
Dr. Marco Tartari, Roatto Asti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

17 MAG 2018

Logo Dott. Marco Tartari Dott. Marco Tartari

571 Risposte

294 voti positivi

Caro Claudio, vive ormai da tanto tempo uno stress non indifferente, probabilmente dovuto al suo lavoro, o meglio al rapporto con il suo capo. Prima di prendere una decisione così importante, le consiglio di contattare uno psicologo in modo da provare in primo luogo a gestire lo stress con tecniche di rilassamento adeguate, e poi andare a vedere cosa si trova alla base del suo malessere. Una soluzione arriverà, ne sono certa.
Cordialmente, Dott.ssa Daniela Cannistrà.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

17 MAG 2018

Logo Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta

580 Risposte

187 voti positivi

Buongiorno probabilmente il sovraccarico di lavoro e vivere male lo stesso lo sta portando verso la fase finale della crisi da stress cioè l'esaurimento psicofisico. Le consiglio di rivolgersi ad uno psicologo prima di prendere decisioni radicali per provare ad imparare tecniche di gestione dello stress e possibilmente una tecnica di rilassamento.
Dott.ssa Fiorella Iannetta

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

17 MAG 2018

Logo Dott.ssa Iannetta Fiorella Dott.ssa Iannetta Fiorella

32 Risposte

6 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Lavoro, ansia e stress

9 Risposte, Ultima risposta il 16 Maggio 2017

Stress da lavoro, ansia. Come superarla?

6 Risposte, Ultima risposta il 16 Maggio 2017

lavoro ansia

11 Risposte, Ultima risposta il 30 Novembre 2012

Ansia e lavoro, cosa devo fare?

4 Risposte, Ultima risposta il 09 Gennaio 2018

Ansia a lavoro

14 Risposte, Ultima risposta il 19 Ottobre 2017

Ansia lavoro

7 Risposte, Ultima risposta il 16 Maggio 2017

Ansia e lavoro,cosa devo fare? Parte 2

2 Risposte, Ultima risposta il 09 Gennaio 2018

Ansia da prestazione sul lavoro?

1 Risposta, Ultima risposta il 29 Novembre 2016

Fidanzata con crisi di ansia e lavoro all'estero

7 Risposte, Ultima risposta il 10 Febbraio 2016

Stress e ansia a causa del lavoro

1 Risposta, Ultima risposta il 09 Settembre 2016