La strada giusta per me?

Inviata da erika · 12 set 2017 Orientamento scolastico

Buongiorno gentili dottori, sono una ragazza di 21 anni e a breve inizierò il secondo anno di scienze e tecniche psicologiche.
Decidere cosa fare dopo la maturità è stata un'impresa: mi vedevo in qualsiasi ambito e contemporaneamente in nessuno. Mi sono chiusa in un silenzio spaventoso, ho troncato molti legami e intanto peggiorava un già difficile rapporto con l'immagine corporea e il cibo. Con l'aiuto di una psicoterapeuta, grazie alla quale ogni tassello ha trovato un suo posto, talvolta nuovo, ho ricaricato le energie e alla fine ho deciso.
Sono proprio soddisfatta: la disciplina mi affascina, mi appaga e mi aiuta a leggere il mondo in un'ottica che prima non riuscivo ad inquadrare.
Leggo articoli e documenti, approfondisco, cerco di riflettere, spizzico un po' tra le discussioni di gruppo sui social network.
Svolgete una professione difficilissima! Come si gestisce tutta questa complessità?
So che è prestissimo, tuttavia cerco di capire innanzitutto le dimensioni del vostro lavoro, e poi mi domando quale contributo potrei dare io, se ho senso in qualche ambito di questa disciplina.
In questi giorni sono agitata: non ho ancora chiaro cosa esattamente mi piacerebbe fare, sento come se fossi in ritardo e comunque, in futuro, l'unica prospettiva per me fosse l'arrancare nella precarietà.
Ho la sensazione di non essere in grado di riuscire ad imparare, di non essere abbastanza sveglia e brillante per poter capire, interiorizzare ciò che studio, pensare ampio e, in futuro, trovare un posticino per lavorare in un settore così complesso, vario e delicato.
Mi scuso se suona esagerato, sarei grata se qualcuno volesse esprimere la sua opinione. Grazie.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 SET 2017

Gentile Erika,
Complimenti per la scelta effettuata dopo aver compreso quello che sarà il proprio percorso professionale.
La curiosità che dimostra le sarà di grande aiuto in questo lavoro e le permetterà di mantenere elevato l'entusiasmo e la passione.
Timori e paure iniziali sono plausibili, in effetti è una professione di grande responsabilità ed impegno continuo.
Con il tempo lei troverà la propria dimensione lavorativa, ogni contributo è prezioso. Non si spaventi per la precarietà della professione, anche da situazioni di stallo spesso nascono opportunità e occasioni impreviste.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2665 Risposte

2208 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 SET 2017

Buongiorno Erika. La professione di psicologo è certamente una professione affascinanate, complessa e delicata. Da qui, poiché, prima di essere professionisti, siamo persone, effettuare per primi un percorso psicoterapeutico sarebbe importante, poiché permette sia di sperimentare su se stessi un percorso di comprensione faticoso ma assai arricchente, nonché di divenire consapevoli di determinate aree cieche ed inconsce che potrebbero, se non correttamente simbolizzate, divenire resistenze nell'ascolto dei nostri clienti.
Detto questo, complimenti per la sua scelta ed un sincero in bocca al lupo
Dott.ssa Francesca Carubbi, psicologa e psicoterapeuta, Fano (PU)

Anonimo-125150 Psicologo a Fano

14 Risposte

8 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Altre domande su Orientamento scolastico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16850

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85750

Risposte