La neuropsicologia è utile per l’autismo?

Inviata da sergio · 25 ott 2018 Autismo

Salve,
siamo due genitori che hanno scoperto che la propria figlia piccola soffre di autismo. Ci stiamo informando tantissimo su questo tema…vorrei capire se rivolgerci a un neuropsicologo possa aiutarci a trovare le migliori strategie per migliorare la qualità di vita. Grazie per il vostro aiuto!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 OTT 2018

Salve Sergio, lavoro nel campo dell'autismo da diversi anni e a mio avviso è importante la precocità dell'intervento, vi consiglio di rivolgervi ad uno psicoterapeuta cognitivo-comportamentale che abbia esperienza, in modo da poter aiutare tutta la famiglia ad adattarsi a questa nuova condizione e trovare le strategie più adatte per il miglioramento delle abilità del bambino.

Dott.ssa Graziella Pisano, psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale. Frattamaggiore (NA).

Dott.ssa Graziella Pisano Psicologo a Frattamaggiore

138 Risposte

3792 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 OTT 2018

Gent. Li Genitori, il neuropsicologo è un esperto nella diagnosi dibun disturbo del neuro sviluppo.
Sicuramente voi vi sarete rivolti ad un centro o ospedale per effettuare valutazioni e diagnosi (composto da un equipe che vada dal neuropsichiatra infantile allo psicologo o neuropsicologo e neuropsicomotricisti). Lo stesso centro o ospedale indica e suggerisce i centri più "accreditati" dove svolere interventi educativi per il disturbo specifico della vostra piccola.
Per continuare a rispondere alla sua domanda il neuropsicologo può avere anche competenze specifiche nel disturbo autistico ma questo lo dovete chiedere espressamente ma non è detto. Sicuramente interventi educativi messi a punto da specialisti sul disturbo autistico spesso di indirizzo cognitivo comportamentale è più adeguato per una maggiore efficacia. Ma sottolineo (non conoscendo nello specifico le manifestazioni del disturbo in essere a sua figlia) l'importanza di rivolgervi a centri o studi accreditati sull'intervento educativo con bambini che presentano la caratteristica clinica di sua figlia.

Per eventuali delucidazioni e chiarimenti potete contattarmi.

Cordialmente, dott.ssa Arcangela AnnaRita Savino

Dott.ssa Arcangela AnnaRita Savino Psicologo a Sammichele di Bari

28 Risposte

21 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 OTT 2018

Gent.mi
Lavoro nel campo dell'autismo ma diversi anni sia con per bambini piccoli che adolescenti, giovani adulti. Consiglio a voi genitori di scaricare le linee guida per l'autismo dove vengono specificati i trattamenti elettivi per l'autismo su base scientifica. Uno di questo per trattamento precoce dei disturbi dello spettro autistico si attua mediante programmi Applied Behavior Analysis (ABA) Solto da professionisti, psicologi-psicoterapeuti, adeguatamente formati.
Dott.ssa Enza Pecora
Psicologa e psicoterapeuta
Reggio Calabria

Dott.ssa Enza Pecora Psicologo a Reggio Calabria

41 Risposte

36 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 OTT 2018

Gent.le Sergio
Più che ad uno neuropsicologo, è necessario un lavoro d' equipe pet seguire il caso in tutte le sue componenti. Detto ciò gli interventi possono essere tenuti da psicologi esperti in autismo ed, in base al caso, si decide l'intervento più adatto. Spesso si fanno anche incontri a gruppo seguendo un programma specifico ed, in questo caso, le figure d'intervento potrebbero essere non solo psicologi ma anche educatori i quali vengono coordinati dallo psicologo. Fondamentale anche il ruolo del medico neuropsichiatra.
A disposizione per chiarimenti
Dott ssa Edy Biancon

Dott.ssa Edy Biancon Psicologo a Caorle

40 Risposte

6 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 OTT 2018

Gentile Sergio, conosco e partecipo alla sofferenza e allo smarrimento che colpiscono una famiglia quando viene a conoscenza che il proprio bambino/a è autistico, perché ne vedo almeno uno o due all'anno. E la prima esigenza che ha la famiglia è di sapere che fare, e a chi rivolgersi. Vorrei dirle subito, nel vostro interesse, che la prima cosa da fare, nonostante i limiti ben noti del nostro SSN, è di rivolgersi ai Servizi di neuropsichiatria della ASL di competenza. I tempi di attesa e di valutazione, com'è noto, sono molto lunghi. Questo per avere diritto a quel minimo di assistenza e di terapia che è garantito dallo Stato. Diciamo subito che, a mio modesto avviso ma non sono solo, i livelli di assistenza riconosciuti sono, quando va bene, un decimo di quello che dovrebbero essere. Ovvero tipicamente vengono erogate tre ore di terapia alla settimana quando spesso ne servirebbero 30, anche solo per dare un po' di respiro ai genitori. Quindi molti, dopo le valutazioni d'obbligo, si rivolgono al privato oltre ad effettuare i bilanci periodici presso i Servizi neuropsichiatrici. E qui può entrare in scena il neuropsicologo. Quali sono le terapie più consigliate in Italia? Solo poche: l' ABA o analisi del comportamento, la logopedia e la psicomotricità. Si è dimostrato che sono senza dubbio utili e scientificamente fondate, ma i risultati sono piccoli e occorre molto tempo. Nel frattempo la famiglia spende molti soldi. Quali altre possibilità ci sono? Nella mia pratica utilizzo il metodo Tomatis, poco conosciuto in Italia ma largamente riconosciuto all' estero, talvolta anche in convenzione coi sistemi sanitari, che stimola il sistema nervoso mediante il suono con particolari frequenze. Per maggiori informazioni potete visitare il mio sito. Altre interessantissime possibilità di terapia riguardano la sfera medica ed utilizzano la medicina cosiddetta funzionale, ancora quasi sconosciuta in Italia. Io mi appoggio a due medici di alto livello, ma ho avuto anche due famiglie che si sono recate in Svizzera e sono tornate molto soddisfatte. Mi sono sempre rivolto a medici di grande etica e professionalità, che rifuggono da onorari troppo elevati. Io stesso sono molto attento a questo aspetto. Ho sentito di famiglie che pagano mille e più euro al mese per le terapie, e con pochi risultati! Vi consiglio di stare lontani da chi promette miracoli per cifre molto alte, tuttavia una terapia metabolica ben condotta, ripeto ancora pochissimo conosciuta in Italia, utilizza integratori (vitamine ed altro) ad alte dosi, che sono di per sé abbastanza costosi Lo spazio non mi consente di descrivere dettagliatamente il meccanismo di queste terapie. Altra terapia medica che ha dato risultati interessanti sono le analisi a livello intestinale. Nella mia esperienza i bambini autistici hanno diversi batteri patogeni intestinali a concentrazioni elevate. Da dove vengono? Qui il discorso si fa molto complesso, ed esula da queste note. Se desiderate maggiori informazioni, potete fissare un colloquio telefonico con me senza alcun impegno da parte vostra.

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

1011 Risposte

423 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 OTT 2018

Buongiorno Sergio,
attualmente i disturbi dello spettro autistico sono molto eterogei e possono evolvere in modo significativo se diagnosticati precocemente. E' molto importante affidarsi ad un neuropsicologo infantile che sappia prendersi carico del bambino e del nucleo famigliare a lungo termine, pianificando un intervento mirato che coinvolga una rete di specialisti.
Un abbraccio

Dott.ssa Simona Daledo

Dott. ssa Simona Daledo Psicologo a Pavia

88 Risposte

89 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 OTT 2018

Cero Sergio, rivolgersi ad uno psicoterapeuta formato può aiutare tutta la famiglia ad affrontare al meglio la quotidianità. Inoltre, attraverso un lavoro mirato sui punti di forza e di debolezza, si trovano insieme le strategie più efficaci per stare in relazione con il bambino nel modo migliore.
Dott.ssa Silvia Orso (Udine)

Studio Silvia Orso Psicologo a Udine

70 Risposte

25 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 OTT 2018

Cari genitori, innanzitutto ancor prima della precocità di un'intervento è assolutamente necessaria la "certezza" sulla diagnosi. Dalla mia esperienza ho visto molte volte CONFONDERE l'Autismo con la Psicosi Precoce. A seconda del caso gli interventi sono completamente differenti però entrambe le situazioni presentano similitudini che confondono lo specialista. Quindi mio consiglio è: rivolgetevi ad un centro specializzato oppure ad uno psicoterapeuta con forte esperienza nel campo. Per ulteriori informazioni resto a completa disposizione.

Dott.ssa Stefania Cantone, psicologa e psicoterapeuta. Casavatore (NA)

Dott.ssa Cantone Stefania Psicologo a Casavatore

51 Risposte

22 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 OTT 2018

Buongiorno Sergio, per il problema della vostra bambina, di sicuro la neuropsicologia potrà darvi un validissimo aiuto; inoltre all'interno della struttura troverete altri professionisti che potranno aiutare anche voi genitori ad affrontare la situazione nella maniera più adeguata, in modo da ottenere i migliori risultati. Vi faccio tanti cari auguri.

Dottoressa Daniela Noccioli Psicologo a Cascina

275 Risposte

136 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 OTT 2018

Buon giorno, si il neuropsicologo potrebbe darvi dei buoni consigli, ma dovrete trovare quello giusto, che si sia già occupato di autismo. Il neuropsicologo specializzato, può aiutervi nell'aspetto educativo e comportamentale, inoltre può essere di aiuto a voi genitori per affrontare al meglio la situazione.
Cari saluti.
Dott.ssa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

665 Risposte

314 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 OTT 2018

Buonasera sergio,

Capisco la vostra prepccupazione. Vi consiglio di mettervi in contatto con una neuropsichiatria infantile, in genere arrivano dei gruppi/ progetti molto utili.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1664 Risposte

1187 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 OTT 2018

Gentile Sergio,
come certamente avrà già appreso, l'autismo è un disturbo psichico complesso che compromette il normale sviluppo delle abilità e competenze emotivo-affettive e cognitive del bambino, le cui cause non sono ancora ben coinosciute.
E' possibile però ottenere notevoli miglioramenti iniziando precocemente una terapia riabilitativa cognitivo-comportamentale (metodo ABA) preferibilmente presso una struttura specializzata consultando anche i servizi di neuropsichiatria infantile della ASL del proprio territorio.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7508 Risposte

21021 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 OTT 2018

Buongiorno Sergio,
per il trattamento dei disturbi dello spettro autistico è necessaria una presa in carico multiprofessionale. Può rivolgersi ad un neuropsicologo o psicologo specializzato e con esperienza nel campo dello spettro autistico della sua zona avere un supporto specialistico.
Cordialmente,

Dr. Gianmaria Lunetta,

Psicologo Clinico a Torino

Anonimo-161362 Psicologo a Torino

249 Risposte

402 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autismo

Vedere più psicologi specializzati in Autismo

Altre domande su Autismo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18600

psicologi

domande 29650

domande

Risposte 100900

Risposte