La mia ragazza si è distaccata perché l’ho fatta soffrire in passato

Inviata da Vale · 28 apr 2020 Terapia di coppia

Un anno e mezzo fa è nato questo amore tra me e la mia ragazza, premetto anch’io sono donna . Vengo da un passato traumatico, dato quattro anni prima il mio compagno ( padre di mio figlio ) si è tolto la vita. Ho avuto poi una relazione di due anni con un ragazzo, tradito da me poi all’arrivo della mia ragazza attuale. Lasciato dunque dopo avergli detto la verità, che mi ero presa di lei e lo avevo tradito. Ho passato un paio di mesi di frequentazione con lei e tante cose belle dette, ma poi ho avuto un periodo di ripensamento, tanto ero convinta e dicevo anche a lei che mi mancava il mio ex ( quello stato tradito ). Penso sia stata tutta una confusione per via del fatto che fosse donna ( per me la prima volta In una relazione con lo stesso sesso ) e dopo il trauma passato e il fatto che ero mamma . Forse la paura della reputazione e tante altre paure che per un breve periodo mi hanno riavvicinata anche se di poco al mio ex . Le ho fatto passare l’inferno e ne sono consapevole. Era tutto un ti amo ma manca lui, ho paura ecc... , fino a quando un giorno dopo una lunga riflessione con me stessa ho capito che lei è l’unica che amo e con la quale ho intenzione di passare la mia vita. Così davanti ai suoi occhi come lei mi aveva chiesto ho mandato un sms a lui con scritto che l’amavo e chiudevo con lui tutti i rapporti. Ancora oggi siamo insieme, ma lei si è staccata tantissimo e mi ha detto che non è felice, fa fatica a fidarsi, che non riesce ad essere come prima perché l’ho ferita troppo in passato . Ma dice anche di amarmi e che vuole stare con me, ma che vuole i suoi spazi, e che non le do fastidio quando sta al telefono con le amiche. Il problema è che lei è costantemente al telefono, in qualsiasi momento del giorno. Un tempo mi riempiva di attenzioni , ora le posso solo sognare. Mi manca, manca tantissimo colei che ho conosciuto all’inizio . Non so che fare , non so come comportarmi. A volte mi sembra di avere un fantasma al mio fianco. Se l’abbraccio o le do le attenzioni che tanto chiedeva in passato non va bene per lei , e dice che la presso. Cosa devo fare? Sono disperata! Lei dice che così facendo la perderò . Non vuole nemmeno che la chiamo se sta via tutto il giorno, ma mi chiedo dato sono mamma e sono abituata ad un rapporto di famiglia, perché dovrei sbagliare se la chiamo per sapere se viene a pranzo o meno ? Lei si arrabbia se lo faccio e dice che sono invadente, ma io la vedo come una cosa normale essere avvisata dato conviviamo . La reputo una cosa di rispetto. Non chiedo la luna ma solo essere rispettata in ciò che riguarda la vita famigliare. E vorrei solo dedicasse anche solo mezz’ora al giorno tempo per noi , tempo alla nostra relazione, cosa che non capita da mesi dato sta costantemente a ciattare con le amiche, ogni minuto ogni ora del giorno fino sera tardi . Anche nel rapporto sessuale si è staccata , piange e dice che non riesce. Ma non mi importa di questo, ci soffro molto ma la rispetto molto , e poi non vorrei mai un rapporto forzato, ma sono tante cose che mi stanno uccidendo dentro. Soffro da morire e non so che fare. L’amo molto ma come posso comportarmi con lei ? Rispetto le sue richieste e non faccio ciò che mi dice il cuore ? Evito di abbracciala quando vorrei ? Un ultima cosa vorrei dire. Anche lei in passato ha avuto un trauma con la T maiuscola ... anni di terapia , e penso purtroppo la sofferenza che le ho capitato in precedenza l’abbia riportata indietro , tanto che è consapevole che dovrà tornare in terapia . Può essere che questo male l’abbia ferita così in profondità da essere così staccata ma nello stesso tempo amarmi così tanto come dice ?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte