La mia ragazza pensa al giudizio altrui. Come fare?

Inviata da Maganuco Salvatore il 19 set 2016 Terapia di coppia

Salve, sono fidanzato da 6 mesi...ma ultimamente abbiamo dei problemi e non so più come fargli capire che la soluzione non è lasciarsi! Dico questo perché.
Lei è convinta che tutti la giudicano..tutti la guardano..guardano noi, è brutto dirlo ma si vergogna. Si fa troppi problemi inutili che gli portano ad avere ansie continue!
Ho provato in tutti modi a farle capire di fregarsene di quello che pensa la gente..e Vi spiego meglio il tutto!
Io prima di conoscere lei ero totalmente un’altra persona.. Per dirla in parole povere più vivace in tutto! Premettendo che non sono cambiato per lei ma perche ho capito che era il momento di pensare a crescere perché avevo "già dato"!
Lei sa come la tratto ma purtroppo la gente parla sempre inutilmente... invece di dire con me è diverso da come lo conoscevi tu..si chiude in se stessa e inizia ad avere dubbi ansie e complessi che porta a non viversi!
Questa situazione dura da quasi un mese..e io più che dimostrare a lei coi fatti che non sono come prima..non so più come fare!!
Ha paura, si è creato un muro che pensa sia impossibile da abbattere! Io l’unica cosa che voglio e che lei pensasse a viverci più che pensare alle persone!
È passato troppo tempo che questa situazione va avanti e io non voglio perderla!!
È una persona a momenti..che quando non pensa siamo tranquilli...ma il giorno dopo dice non siamo fatti per stare insieme perche si ferma a pensare!!!
Io sto male per questa situazione..ma è difficile accettare tutto questo perche lei pensa al giudizio altrui!
Cosa devo fare? Accettare queste sue insicurezze è lasciarla andare via?(che è l ultima cosa che vorrei fare)
Aiutatemi...grazie!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

gentile Salvatore,
se ho ben capito lei nota che la sua ragazza la giudica non in base a ciò che vede, sente, percepisce quando sta con lei, ma in base a ciò che dicono altre persone di lei. In base "all'immagine sociale" che lei si era costruito nel tempo ora la sua ragazza la giudica senza notare il suo cambiamento e senza osservare chi è veramente Salvatore oggi. Non nota il fatto che lei sia cambiato e abbia in un certo senso voluto voltare pagina. Su queste voci invece mette in forse il vostro rapporto e ritiene che non siate fatti per stare insieme. Sembra che il condizionamento sia così forte da offuscare la capacità di vedere con i propri occhi. Posso immaginare come lei si possa sentire e quello che lei prova. non credo che la sua ragazza possa chiederle di cancellare con un colpo di spugna il suo passato. Non è possibile e non sarebbe giusto nei suoi confronti Salvatore perché le nostre esperienze (e anche eventuali errori) sono una parte di noi stessi e sono i punti di partenza da cui continuamente evolvere, come lei ha già fatto. Continui fiducioso e mi faccia sapere se sono stato d'aiuto. Un saluto

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro Salvatore,
può essere difficile modificare i giudizi e pregiudizi della gente e francamente spesso non ne vale nemmeno la pena perchè si tratta di persone sempre pronte alle critiche.
Purtroppo la tua ragazza è sensibile a queste critiche ma ci sarebbe da chiedersi perchè all'inizio ha accettato di fidanzarsi mostrandosi fiduciosa e non recettiva ai pregiudizi.
E' probabile che incidano anche le sue insicurezze e un livello di autostima non elevato.
Comunque, prima che la situazione rischi di degenerare, sarebbe consigliabile una terapia di coppia che aiuti entrambi a rimuovere gli ostacoli al buon prosieguo della vostra relazione.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6464 Risposte

18111 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro Salvatore,
riporre molta importanza nel giudizio altrui é una situazione molto comune tra le persone e puó, come sta constatando, portare a uniformarsi al loro giudizio anziché seguire un percorso alternativo. Cosa fare? Ben poco, ahimé. Come credo avrà già verificato non basta dire "non ci badare"... Solitamente chi é cosí attento al giudizio altrui ha delle ragioni personali piuttosto radicate (es. il desiderio di essere accettati, la paura di venire esclusi, di sbagliarsi, ecc...). Forse puó chiedersi perché per la sua ragazza sia cosí importante seguire l'opinione altrui e, a parte questo, continuare a fornirle l'opportunità di vivere una storia piacevole e interessante. Starà a lei la scelta, d'altronde non possiamo controllare i comportamenti altrui anche se in alcuni casi forse non ci dispiacerebbe e la sua paura di soffrire e perdere una persona a cui tiene la potrebbe portare a desiderarlo anche fortemente.
Rimango a disposizione.
Cordialmente,

Annalisa Anni
Psicologa Psicoterapeuta Padova

Dott.ssa Annalisa Anni Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Padova

505 Risposte

909 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19650

domande

Risposte 77200

Risposte