Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

La mia ragazza non si sente apprezzata da me

Inviata da Daniele il 26 apr 2018 Terapia di coppia

Salve,
Ho 23 anni e mi sono fidanzato 3 anni fa con una ragazza della mia età.
È qualche mese che viviamo un periodo difficile per tanti fattori(familiari e non). Tante volte ci siamo detti di ricominciare da capo ma ogni volta è punto e a capo, soprattutto da parte sua, come se niente fosse successo, come se non ci sia nessun miglioramento. In questo periodo lei ha diversi problemi e dice di non sapere più come poter continuare la relazione con me. Premetto che la amo e vorrei al momento passare il resto della mia vita con lei. Per prima cosa dice di sentirsi sbagliata e disprezzata, e questo lo noto qualsiasi sia il mio atteggiamento, visto sempre come negativo, anche se le faccio complimenti, ogni cosa negativa per lei prevale su tutte quelle belle. Come se la giudicassi in continuazione per qualsiasi cosa. A volte sbaglio lo ammetto, divento aggressivo quando litighiamo, anche perché la discussione parte sempre con tono di voce alto, mi arrabbio quando mi dice che non ce la fa più a stare con me e nel momento di esasperazione la offendo, tutto questo parte quando si arrabbia anche per delle banalità. Seconda cosa dice che non siamo compatibili perché siamo profondamente diversi su tutti gli aspetti(anche se non sono completamente d'accordo). Dice che siamo diversi su principi base come i pensieri sulle relazioni da avere, per esempio viviamo diversamente l'amicizia, dice sempre che non va mai bene niente, diversi gusti sugli interessi, come se non ci piacessero le stesse cose da fare. È vero in parte ma a entrambi piacciono i film, viaggiare, andare a cena fuori quindi non saprei. Penso sia impossibile essere due gocce d'acqua.
Per tutto questo mi manca ultimamente la sua vicinanza e mi stanno venendo dubbi sul fatto che mi ama ancora o meno visto che al momento non si sente bene e non vuole continuare la relazione.
È un problema che riguarda lei, la coppia o me? Cosa si può fare per migliorare la cosa? Io posso provare a farla sentire più importante. Lei come può risolverlo?
Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Daniele,
la sua ragazza si sente giudicata e disprezzata e non è in grado di accogliere suoi possibili apprezzamenti. Lei sembra avere difficoltà a gestire il confronto, lasciandosi trascinare dall'impulsività e dalla rabbia
Forse sarebbe necessario che ciascuno di voi intraprendesse un percorso psicologico e in un secondo momento, se ci sono i presupposti, affrontare insieme un lavoro sulla coppia.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1280 Risposte

1088 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Daniele, io le consiglierei di fare una terapia di coppia , prorompendo magari alla sua ragazza di farvi aiutare a valutare le vostre risorse e se ancora ci sono i presupposti di attuare insieme una relazione duratura è solida. Credo che all’interno di ogni coppia cuscino dei partner porta dinamiche personale e familiari di cui magari non è consapevole. Magari con un percorso di coppia potete lavorare sulle diversità , sul sentirsi apprezzati o meno, sulla capacità di comprendere il linguaggio dell’altro e tanto altro. Buona giornata . Dott. Ssa Fabiana Di Segni

Dott.ssa Di Segni Fabiana Psicologo a Roma

65 Risposte

22 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15450

psicologi

domande 20050

domande

Risposte 77800

Risposte