La mia ragazza mi ha tradito dopo quasi 2 anni

Inviata da Er cornuto · 8 gen 2018 Terapia di coppia

Non sono il primo ne l'ultimo a giudicare da questa lunga lista. Sto con la mia ragazza da quasi 2 anni. Stamattina mi sono svegliato con una strana sensazione, avevo sognato che mi aveva tradito e l'ho confrontata. Effettivamente ha scopato con una sua vecchia conoscenza con cui aveva avuto una storia prima di me. Ora noi stiamo insieme da due anni quasi, penso che siamo felici, lei più e più volte mi ha proclamato il suo amore.
Era in una cittadina universitaria due mesi fa per guardare se le piaceva la facoltà che si potevano studiare lì e sono usciti a bere. Era ubriaca (regge molto male l'alcool) e quando sono tornati a casa quando si è sdraiata sul divano per dormire l'altro è arrivato e le ha detto che il letto era più comodo. Da lì una cosa tira l'altra e sono finiti a copulare allegramente.
In seguito non sapeva cosa fare, il mattino dopo si sentiva una merda. Era agitata, si arrabbiava spesso con me per delle ragioni stupide, quasi per in seguito poter giustificare a se stessa il tradimento. Ora quando me l'ha detto si è messa a piangere, ha pianto 3-4 ore ininterrottamente, si insultava da sola, diceva che lei era una merda, che io meritavo di meglio, che mi ama. Quando le ho detto che non sapevo se volevo continuare a stare con lei si è rimessa a piangere e ha detto che non vuole perdere la cosa più importante per una cazzata.
Ora questa cosa che lei mi ha tradito è stato usato da un altro ragazzo per abusarne sessualmente (questo secondo ragazzo, suo coetaneo lo chiameremo Michael, tra l'altro anche il tipo che mi ha messo le corna ha lo stesso nome di questo secondo elemento). In pratica dietro alla minaccia di rivelarmi del tradimento della mia ragazza (che chiameremo Lora per facilità) è stata obbligata a dargli un bacio, ed assistere a Michael che si masturbava in macchina nudo, lei chiusa in macchina con lui con le portiere bloccate.
Ora io sono credente, quindi per il sesso sono sempre stato un po'complicato per non dire incoerente, sebbene stiamo assieme da quasi due anni mi sono sempre fermato al sesso orale. Lei voleva di più. Due settimane fa siamo andati in vacanza ed infine le ho fatto il dono della mia minchia. All'inizio lei, con mio grande stupore, si è tirata indietro. Adesso mi ha detto che si sentiva in colpa perché sapeva quello che aveva fatto un mese e mezzo prima. In seguito comunque quando mi sono mostrato più deciso siamo andati fino in fondo, è stato favoloso per entrambi.
Ora a riguardare indietro mi sento uno schifo, tutte le parole dolci, i momenti belli passati assieme oscurati imbruttiti da questo velo di questo suo tradimento. Lei la sera prima di dirmelo ha pregato per la prima volta in molti anni, chiedendo la forza per dirmi quello che ha fatto, e chiedendo che io la perdoni. Io non so che fare, sto con lei? Se io non avessi avuto questa ispirazione divina o sogno a seconda di quanto si è credenti lei magari non me l'avrebbe mai detto. Devo stare con lei o no? Adesso voglio tagliare i ponti, farla soffrire un po'. In fondo al cuore so già quando guardo il suo musino lacrimoso che non posso fare a meno di perdonarla, d'altro canto però ho paura di rimanere intrappolato in un cerchio di ribrezzo e risentimento. In fondo ho solo 21 anni sono abbastanza carino e più simpatico di un palo stradale, chi me lo fa fare di stare con una persona che ha tradito così palesemente la mia fiducia? Soprattutto come farò a fidarmi di lei in seguito a questo episodio mai e poi mai avrei immaginato... come faccio a guardarla negli occhi e crederle quendo dice che mi ama? Anche l'altro stronzo con cui ha scopato sono andato a parlarci. L'avevo visto la sera prima, ci conosciamo di vista, non siamo mai andati più in la del solto "ciao come stai?". Gli ho chiesto solo con che coraggio mi ha guardato negli occhi, stretto la mano la sera prima augorandomi buona serata. Non è tanto una questione di educazione ma da uomo a uomo non ti vergogni ad aprofittare della donna di un altro, soprattutto se lei era ubriaca (in sua difesa bisogna anche dire che lui era ubriaco). Ma io rimango qui con le mie domande e il mio orgoglio ferito. Che faccio?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 9 GEN 2018

Buonasera,
lei ha esposto dettagliatamente la situazione e capisco il disagio che prova, sentendo che la fiducia che aveva riposto nella sua ragazza è stata tradita.
Dovrebbe cercare di capire quanto sono profondi i suoi sentimenti e il legame che la unisce a Lora. Forse questo le permetterebbe di accettare che due persone in stato di ubriachezza possono fare cose che in condizioni normali non si permetterebbero.
Provi a prendere del tempo prima di arrivare ad una decisione definitiva, forse dettata dalla sensazione di essere stato ingannato e ferito.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1359 Risposte

1260 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102450

Risposte