La mia professoressa è una delle persone più importanti della mia vita!

Inviata da Raffaella · 24 ago 2016 Depressione

Ho letto molte storie di ragazze che sono circa nella mia situazione, ma preferisco esprimermi personalmente per trovare una soluzione individuale.
Sono molto affezionata alla mia professoressa di italiano, la vedo come una seconda mamma.
Sono al terzo anno di superiori e durante il secondo anno ho avuto alcuni problemi che mi hanno portata ad una lieve depressione. Di solito cercavo di mascherare le mie tristezze, ma una volta, nel corso della sua lezione, ho iniziato a fissare il vuoto senza accorgermene per quasi tutta l'ora... Mentre la mia professoressa distribuiva delle schede, mi ha chiesto se ci fosse qualcosa che non andava. Inizialmente dissi di no perché non sono una a cui piace esporre i propri problemi, ma la sera mi sono accorta che avrei dovuto parlare con qualcuno dei miei problemi perché non potevo continuare a tenermi tutto dentro. La sera stessa le ho scritto una e-mail in cui le spiegavo cosa avessi e lei mi rispose dicendo che mi capiva e capiva ciò che stavo passando e mi ha proposto di vederci prima delle lezioni. Avevo un po' paura di andare e parlare faccia a faccia, ma alla fine ne abbiamo parlato. Da quel giorno ogni volta che sto male le scrivo una e-mail perché lei mi ha detto di scriverle ogni volta che ne sento il bisogno. Il problema più grande? Ogni volta mi sento un enorme peso, ho paura che il nostro rapporto si distrugga oppure che lei inizi ad odiarmi e non voglio assolutamente che succeda dato che lei è una delle persone più importanti della mia vita. Vorrei dirle tutte queste cose, ma dato il suo ruolo da docente non posso farlo.
Consulto già una psicoterapeuta per via della depressione, ma non so se parlarle di questo problema, ho paura che si faccia idee strane di me.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 AGO 2016

Cara Raffaella,
è molto bello che hai trovato nella tua professoressa una valida alleata con cui condividere i tuoi dubbi e le tue difficoltá, non è sempre facile trovare professori cosí attenti e disponibili.
Penso che se lei stessa non te lo ha fatto notare e se ti ha dato la possibilitá di continuare a scriverle, questo giá significa che non ti considera un peso. In ogni caso ti suggerisco di parlare con la tua terapeuta del rapporto che hai con la tua professoressa, sono sicura che la tua terapeuta non ti giudicherá ma anzi ti dará nuovi spunti per comprendere e per meglio vivere il rapporto con la tua professoressa.
Ti auguro tutto il meglio.

Un caro saluto,

dott.ssa Elisa Canossa, psicologa psicoterapeuta

Dott.ssa Elisa Canossa - Studio di psicologia e psicoterapia Psicologo a Sustinente

726 Risposte

2199 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 AGO 2016

Cara Raffaella,
quello che scrivi è molto dolce e ammiro profondamente la tua capacità di saper chiedere aiuto. Non temere i tuoi sentimenti e il tuo affetto, quando qualcuno è importante per noi è giusto che sappia quanto vale, anche se poi decide di lasciarci. Capisco la tua difficoltà ma credo che sarebbe buono per te affrontare questo tema con la tua terapeuta, lei potrà aiutarti a capire cosa significano per te questi sentimenti e come sono nati, magari contestualizzandoli nello specifico momento della tua vita. Non temere che la tua terapeuta possa giudicarti e se davvero hai questo timore diglielo, affronterete insieme questa tua paura e aiuterà la vostra relazione a migliorare.
Spero di esserti stata utile.

Dott.ssa Monia Crimaldi
Palermo

Dott.ssa Monia Crimaldi Psicologo a Palermo

164 Risposte

250 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86850

Risposte