Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

La mia famiglia dice che non mi sopporta

Inviata da Gina il 5 apr 2018 Terapia familiare

Però mi servirebbe un parere. Ieri è venuto il fidanzato di mia sorella e per l'ennesima volta, ( lui è professore) si è messo a criticare i suoi studenti per la loro grafia o perché leggono male a voce alta, chuamandoli inetti, falliti e buoni a nulla...beh anch'io ho una brutta grafia e leggo male ad alta voce. Ieri poi critivava i suoi alunni perché sono stati dei mesi in erasmus all'estero, dicendo" non sanno manco l'italiano, e vogliono imparare le lingue straniere. Poi ha continuato ad insistere che l'erasmus non serve a niente, e che vanno li solo a cazzeggiare perché sono dei falliti inetti( ancora) e ha incominciato a dare dei fessi a chi gira il mondo. Beh, inutile dire che io sono stata in erasmus ( il fidanzato di mia sorella lo sa) e che ho girato per il mondo. Mia mamma e mia sorella gli davano ragione, dicendo che era vero tutto quello che diceva, pur ben sapendo quanto ho sofferto io quando professori o persone varie mi criticavano per la mia grafia e per come parlavo, dandomi dell'ignorante e della fallita. Hanno poi aggiunto che alle persone così non gli può sempre andare di fortuna, e che non è giusto che siano proprio le persone così ad ottenere facilmente un lavoro...parlando di concorsi truccati ecc( beh, ovvio...sono una statale...) Mi fa tanto piacere che mi augurano ogni male, ma davvero tanto eh. Forse non sanno cos'è la forza interiore, e che volere e potere, e forse è per questo che mi va tutto bene...come mi accusano. Magari anche loro se vivevano l'ebrezza di essere circondati alla nascita da pirla che gli davano dei falliti inetti, avrebbero sviluppato la stessa tenacia e resilienza, chi lo sa...ma loro non hanno avuto la mia "fortuna" mah mia mamma dice che alla nascita hanno discusso sul chi mi voleva o no( bello eh?) e mi ha ripetuto spesso che il medico le aveva detto di abortirmi perché c'erano molte probabilità che fossi malata( che bello! Proprio le cose che si vuole sentire dire una bambina) È finita che mi sono lamentata per queste affermazioni e perché ogni volto l'assecondano, ma ovviamente sono stata presa a pesci in faccia, e mia sorella ha detto che nessuno in famiglia mi ha mai sopportato( del resto nessuno mi ha mai rivolto la parola: seriamente mia sorella non voleva giocare con me e mi sono sempre ritrovata sola) eh si perché io sono una mela marcia: ho preso dalla famiglia di mio padre...tutta feccia dice mia mamma...tutti incapaci che prendono soldi dallo stato....e te pareva....pure d'aspetto oh e te pareva che loro sono bionde e con gli occhi azzurri e senza sedere e seno, mentre io sono la tipica mediterranea...( non sono grassa) chissà perché vengo trattata come la bestia di satana eh...mistero...sarà che casualmente assomiglio al ramo di famiglia di mio padre, dove sono tutti inetti e degli scansafatiche??? Che culo accidenti vah Nata marchiata dai capelli castani e occhi scuri...scusi madre se assomiglio a mio padre...scusi il dispetto. Chiedo un parere. Premetto che non ho patologie...ho avuto problemi d'apprendimento da bambina per motivi sconosciuti, ma poi ho recuperato benissimo. Sono stata in terapia da uno psicologo, ma non ho disturbi, e si è rilevata solo una tendenza narcisistica, che mi sembra il minimo che mi poteva capitare dato tutta questa ostilità senza senso nei miei confronti. Me la sono presa troppo, o ho avuto ragione ad irritarmi? Perché si comportano così con me?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20100 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15450

psicologi

domande 20100

domande

Risposte 77900

Risposte