La mia EX soffre di un disturbo di personalità?

Inviata da Ruco93 · 5 gen 2021

Salve vi ringrazio in anticipo per le risposte, vi parlerò della mia EX raccontandovi alcuni episodi.

BUGIARDA e TRADITRICE seriale
Già all'inizio della nostra storia c'è stato un mezzo tradimento con un ragazzo, io stupidamente la perdonai, perchè lei mi disse che il rapporto non fu completo perchè lei gli disse di smettere a causa mia.
Dopo qualche mese, nel suo appartamento, arriva un coinquilino, poco dopo il suo arrivo io e lei ci lasciamo e lei dopo pochi giorni mi tradisce con lui.
Di questo tradimento lei non me ne ha mai parlato, anzi dopo cinque giorni dalla rottura io e lei ci riavviciniamo e ritorniamo insieme, ma lei non mi confessa nulla.
Sono venuto a conoscenza di questo tradimento perché, nonostante lei ha sempre negato di avermi tradito con il coinquilino, ho sempre nutrito seri dubbi sulla veridicità delle sue parole.
In maniera non del tutto corretta sono entrato sul suo profilo Instagram e ho letto la conversazione con il coinquilino, ed ho scoperto il tradimento in quanto ho visto una foto HOT (Non scenderò nei dettagli) di lei con il coinquilino.
Inoltre vedo che dopo pochi giorni che conosceva il coinquilino già gli diceva: "TI AMO", "MI MANCHI" ecc.
, inoltre gli ha inviato anche foto HOT di lei.
Inoltre scopro che ha inviato altre sue foto HOT anche ad altri ragazzi.
Scoperto il tradimento la contatto subito e la offendo (è importante questo aspetto) e gli faccio vedere la foto.
La sua reazione è delirante in poche parole nega l'evidenza dice che non hanno fatto sesso.
Lei il giorno dopo mi chiama ed io arrabbiato la offendo nuovamente, ma lei dice che non ha mai fatto sesso con lui ma che era solo una foto innocente (ma sarete d'accordo con me nel dire che il tradimento a prescindere se ci sia stato o meno il rapporto sessuale c'è stato).
Inoltre mi ha raccontato un sacco di bugie su molti altri aspetti della sua vita

CRISI DEPRESSIVE
Soffre di forte depressione, con delle vere e proprie crisi depressive (anche se molte volte sfruttava queste crisi per non uscire).
La sua depressione principalmente è legata al fallimento dell'università.

NON MI LASCIA NONOSTANTE IO L'ABBIA LASCIATA
Io l'ho lasciata prima che venissi a conoscenza del secondo tradimento (ma presumo che ce ne siano stati molti di più), ma lei nonostante questo ha continuato a contattarmi, facendomi proposte assurde tipo restiamo amici e facciamo solo sesso (rifiuto ovviamente e la invito a non contattarmi più), oppure dopo aver scoperto il tradimento ed averla offesa pesantemente, mi dice che vuole rimettersi con me (ovviamente rifiuto categoricamente e le do della pazza), in una successiva chiamata mi dice che vuole essere mia amica (io rifiuto ovviamente e la invito a non contattarmi più).

- Non ammette mai di aver sbagliato, per lei ha sempre ragione
- Nega l'evidenza
- Gli piace ricevere apprezzamenti solo dagli uomini
- Egoista
- Bulimica (a suo dire, ma ho dei dubbi su questo)
- Disprezzo ed invidia nei confronti delle altre ragazze
- inventa o pratica autolesionismo per farmi sentire in colpa.
- Lei ha fallito in medicina, ma non vuole fare altri lavori perché dopo tanto tempo che ha studiato non vuole fare la cameriera o altri lavori umili.
- Sempre a suo dire lei non riesce capire bene quello che prova.
Ci sono molte altre cose da dire ma non ce la faccio con i caratteri, se necessitate di ulteriori dettagli ve li fornisco successivamente.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 GEN 2021

Salve Ruco93, comprendo i suoi dubbi ma mi chiedo: cosa la spinge a farsi questa domanda e a porla a competenti in materia se per lei la storia è finita? Credo che ogni incontro che facciamo nella vita possa essere un'esperienza dalla quale imparare qualcosa di se stessi. Dal suo scritto si percepisce molta rabbia e credo che potrebbe essere il punto di partenza per la sua riflessione. Per quanto ci sia grande attrazione fisica, va sempre chiarito insieme alla partner, prima dell'irreparabile, se si intende rimanere nella sola esperienza ludica o se invece si intende condividere valori, obiettivi, aspirazioni. La fiducia dovrebbe essere alla base del rapporto di coppia e se non è un valore condiviso e supportato da coerenza reciproca diventa difficile immaginare una relazione profonda e duratura. Cercare di etichettare il comportamento degli altri con altisonanti diagnosi di patologia non serve ed è dannoso per entrambi. Silvana Perino

Dott.ssa Silvana Perino Psicologo a Pinerolo

108 Risposte

37 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30000

domande

Risposte 102200

Risposte