La bambina si tiene la pipi per tante ore pur di non farla

Inviata da Mary · 4 lug 2016 Psicologia infantile

Salve dottoressa,
mesi fa la mia bambina Cha aveva 26 mesi mi ha chiesto da sola di voler tolto il pannolino senza che io le dicessi niente anche perché era gennaio e io non pensavo minimamente a toglierle il pannolino e per il primo giorno è stata bravissima! L'ha fatta pure nel vasino una volta e le altre volte correva da me perché se la faceva addosso e io la tranquillizzaVo dicendole che la prossima volta andrà meglio. La mattina seguente si è svegliata urlando e saltando dicendomi che non voleva fare la pipi, sono finita al pronto soccorso dove l'hanno stimolata con la peretta e da allora le ho rimesso il pannolino e basta. Da 3 giorni ci sto provando, ora lei ha 32 mesi e la fa nel vasino ma tende a tenersela per tantissime ore, è capace di farla solo due volte al giorno. Lei non appare sofferente mi dice che non le viene....vorrei un suo parere intanto su cosa vado incontro visto che si tiene la pipi per tante ore e poi se è il caso di aspettare ancora un po' e non forzarla. Aspetto una risposta e ringrazio

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 AGO 2016

Gentile Mary,
rivolgetevi al pediatra e approfondite con gli esami medici che lui vi consiglierá per escludere che si tratti di un problema alle vie urinarie che rende doloroso alla bambina fare pipí. Per il resto, dipende anche da quanto beve. Se beve poco e suda molto, non è anomalo che faccia pipí solo due o tre volte al giorno.
Chiedete alla bambina come mai non fa pipí, se è perché non le scappa oppure perché ha paura di qualcosa (forse di farsela addosso ora che ha tolto il pannolino?). Se dice che è perché non le scappa, non c'è da preoccuparsi.
Se dalle sue risposte riscontrate invece che si tratti di qualche paura o qualche altra ragione che non ha a che fare con questioni fisiologiche, prendete in considerazione la possibilitá di portarla da uno/a psicologo/a o presso i servizi di neuropsichiatria infantile della vostra zona per una valutazione piú approfondita.
Vi auguro tutto il meglio.

Cordiali saluti,

dott.ssa Elisa Canossa, psicologa psicoterapeuta, Sustinente (Mantova)

Dott.ssa Elisa Canossa - Studio di psicologia e psicoterapia Psicologo a Sustinente

725 Risposte

2245 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 LUG 2016

Gentilissma Mary,
il primo passo da fare è rivolgersi al pediatra per escludere problematiche della vescica, escluse le cause organche del trattenere pipì (ad esempio qualora la bambina soffrisse di cistite che tende a rendere dolorosa l'espulsione della pipì, la bambina potrebbe aver associato la pipì al dolore e per questo non volerla fare). Escluso ciò, sarebbe opportuno verificare le tappe evolutive della bambina. L'iniziale desiderio di togliere il pannolino, il comportamento atipico a seguire e verificare la situazione attuale. Da quanto lei riportato abbiamo una prima fase di responsabilizzazione della bambina a cui è seguita una regressione e un trattenimento dell'urina. Per fare una valutazione completa può rivolgersi a Genustudio di San Giovanni in Persiceto (www.pedagogista-elisagnugnoli.it). Sarebbe opportuno verificare anche il rapporto con le feci per avere una valutazione completa. Se necessita di un incontro per approfondire la situazione può contattarmi tramite portale.

GenuStudio Centro Professionisti associati Psicologo a San Giovanni in Persiceto

79 Risposte

40 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 LUG 2016

Cara Mary,
anch'io mi sento di tranquillizzarla come la mia collega. Per di piú se la bambina non manifesta sofferenze a riguardo direi di placare l'ansia e lasciare che le cose procedano naturalmente. Mi sembra che lei sia molto brava a farlo, come é successo quando ha risposto positivamente al bisogno di togliersi il pannolino di sua figlia.
Abbia fiducia che le cose andranno bene come sono comknciate e se si sente di non farcela, chieda aiuto ad uno specialista.
Rimango a disposizione.
Cordialmente
Dott.ssa Silvia Orso ( Udine )


Studio Silvia Orso Psicologo a Udine

70 Risposte

25 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 LUG 2016

Gentile Mary, ora fa molto caldo ed è normale che un bimbo non faccia pipì per 6/8 ore poichè suda molto. La bimba poi non sembra sia a disagio, pertanto non vedo il problema. Continui in serenità il percorso che state facendo.
Cordiali saluti
Dott.ssa Sabrina Fontolan

Dott.ssa Sabrina Fontolan Psicologo a Piove di Sacco

203 Risposte

242 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia infantile

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia infantile

Altre domande su Psicologia infantile

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102450

Risposte