Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

La ama veramente?

Inviata da Jennifer il 21 nov 2016 Psicologia risorse umane e lavoro

Buongiorno,
Sono una ragazza di 20 anni e sono molto legata a una mia amica di 21 anni. so che non dovrei intromettermi e che molto probabilmente non potete nemmeno rispondermi, ma ci provo lo stesso.
La mia amica sta insieme a un uomo di 29 anni, 5 anni fa lavoravano insieme come bagnini, ma si sono conosciuti veramente a metà ottobre e a inizio novembre si sono già messi insieme... Lei è una ragazza molto dolce ed intelligente, ma è anche molto semplice infatti non possiede nessun account nei social network, è abbastanza riservata e umile. Da parte di lui invece potrei dire che è esattamente l'opposto di lei: è abbastanza narcisista, molto socievole, tende ad avere una vita sui social network molto attiva e li piace fare la bella vita (affermo queste cose perché lo conosco). Se la cosa si fermasse qui non avrei nulla da sospettare, ma purtroppo sono a conoscenza di fatti del suo passato che mi preoccupano... Questo uomo a fine settembre è uscito da una relazione con la sua ex molto lunga (stavano insieme da 10 anni), lui affermava che non avevano niente in comune e che aveva provato a mollarla per ben 3 volte ma lei è sempre ritornata chiedendogli di rimettersi insieme e lui accettava.... So per certo che la tradiva già da molto tempo e quando li ho fatto notare che sicuramente lei lo sapeva, lui negava e si vantava che era sempre stato molto bravo a nasconderlo... La sua ex ragazza lo ha mollato a fine settembre in quanto ha trovato un altro ragazzo ed è felice con lui. Due settimane prima di mettersi insieme alla mia amica è andato a letto con ben due donne e ha chiesto a me la conferma che questo non era tradimento. Sempre prima di mettersi insieme mi ha detto che era innamorato cotto e voleva impegnarsi, ed era stufo delle ragazze semplici, ma il giorno dopo cambia già idea e dice che è un "cazzone" ed era sicuro che sarebbe riuscito a conquistarla... Ha espresso dubbi sull'altezza della mia amica perché poteva essere un problema per il sesso e ha anche affermato che a vederla, come uomo non ti verrebbe in mente di provarci con lei. Attualmente che sono insieme sembra tutto rosa e fiori: lei le fa i regali mentre lui pubblica tutto sui social network come ad esempio foto insieme con tanto di versetti di canzoni come prova della sua felicità. Sono sempre stata una persona molto dubitosa e riflessiva al contrario della mia amica che vuole il grande amore e si butta sempre a capofitto nelle relazioni. Una persona che ha tradito in passato ed è rimasto insieme per così tanto tempo con una donna per cui non "provava più niente" (in base a quanto affermava lui) può veramente cambiare e innamorarsi? Una persona che prima afferma una cosa e poi cambia idea contraddicendosi, una persona che si è appena mollato con la sua ex, trova già subito "la persona giusta" ed esprime subito così tanto la sua felicità è normale? Va bene che ti piace come persona, ma prima di manifestare il proprio affetto ci vuole un po di tempo, ma forse mi sbaglio... E cosa più importante, io penso che se veramente ti piace una persona non vai a letto con altre donne prima di metterti con lei, anche se sono state loro a buttarsi tra le sue braccia... E non ti contraddici nemmeno dicendo che devi andare lentamente per poi dire che sei sicuro di riuscire a conquistarla... penso che la sua concezione di andare lentamente sia un po' differente dalla mia... Sono ancora un'adolescente secondo l'Oms e quindi magari i miei ragionamenti possono sembrare infantili e mi scuso per questo... Sinceramente penso che ci sia qualcosa di sbagliato, però so che le persone sono estremamente diverse tra loro e quindi magari questi atteggiamenti sono da considerare "normali"... Voglio solo evitare che lei stia male per una persona che non la merita... Vi ringrazio sin da subito per la vostra gentilezza. Saluti Jennifer

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Jennifer,
la tua preoccupazione per la tua amica è comprensibile ma forse un poco eccessiva.
Penso che, senza esagerare e con molto garbo, puoi al massimo esprimere alla tua amica le tue perplessità per le forti diversità caratteriali che noti tra lei e questa persona evitando però di entrare in dettagli particolari e personali.
Fare di più sarebbe controproducente e ti farebbe rischiare di perdere questa amicizia a cui sembri tenere molto.
Anche se lo ritieni poco probabile, può darsi che questo rapporto vada bene ma, se così non sarà, la tua amica dovrà rendersi conto che avrebbe fatto meglio a dare più peso alle tue parole e magari lo farà in seguito.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6578 Risposte

18423 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Jennifer,
ti dico subito che mi hai fatto sorridere nel momento in cui ti sei scusata, perché 20enne, adolescente e perché forse i tuoi ragionamenti potrebbero sembrare infantili... No, non ti devi scusare, la tua è una preoccupazione legittima nei confronti di una cara amica a cui vuoi molto bene... come dici tu stessa le persone sono molto diverse, e ciò che può apparire ai tuoi occhi molto protettivi, può non essere la stessa visione della tua amica, immersa in questo suo grande amore... Insomma, lasciale vivere questa felicità, puoi starle accanto in silenzio, ascoltandola senza giudizio, e se mai dovesse cadere e farsi male, allora sì, potrai intervenire, dandole la mano per aiutarla a risollevarsi...
Buon proseguimento d'amicizia e di vita...
d.ssa Raffaella Deamici

Dott.ssa Raffaella Deamici Psicologo a Milano

17 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Ciao Jennifer, sei veramente gentilissima e molto legata a questa tua amica perchè ti interessi davvero per lei e hai paura che stia male. Immagino che anche la tua amica sappia queste cose che scrivi riguardo a questo ragazzo. A volte le persone cambiano quando si innamorano di qualcuno per davvero, a volte no. Lasciamo alla tua amica il tempo di capire com'è questo ragazzo e di decidere se vuole stare con lui o meno. Avrà dei momenti felici e altri forse meno... Se andrà bene avrà trovato il suo amore, se andrà male avrà imparato come distinguere un "principe grigio" da un "principe azzurro".

Dott.ssa Chiara Beghin Psicologo a Padova

3 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Jennifer, la preoccupazione per la situazione sentimentale della sua amica mi sembra eccessiva. Capisco che il fatto di essere a conoscenza di eventi del passato di questo ragazzo aumenti la sua preoccupazione però credo che in questo momento debba lasciare che la storia faccia il suo corso. Rimanga sempre disponibile con la sua amica qualora avesse voglia di confidarsi ma non le metta in testa dubbi che lei in questo momento non ha.
Può essere che lui sia stato attirato proprio dalla freschezza e semplicità della sua amica e che il loro sentimento sia autentico.
In ogni caso questa relazione nata da poco ha bisogno di evolversi e questo avverrà naturalmente.
Saluti.
Dottoressa Lorico Psicoterapeuta a Piacenza

Dott.ssa Concetta Lorico Esposto Psicologo a Piacenza

93 Risposte

79 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15500

psicologi

domande 19050

domande

Risposte 77950

Risposte