Ipnosi : valido aiuto per risolvere disturbo alimentare..

Inviata da Claudia. 22 giu 2013 10 Risposte  · Ipnosi

salve ho 18 anni e un paio d'anni fa ho intrapreso una dieta che mi fece perdere parecchi chili sino ad arrivare a 50 chili per 178 di altezza e con conseguente perdita del ciclo..malgrado ciò a partire dall'anno scorso sono partite le prime abbuffate di cibo, sino a cadere in un vero e proprio circolo vizioso..ora vi chiedo se l'ipnosi puo' aiutare a risolvere questa mia dipendenza da cibo che mi sta rovinando non solo fisicamente ma anche e soprattutto mentalmente..mi sto chiudendo sempre piu', il mio umore è nero, ed essendo parecchie ore al giorno sola mi lascio andare e faccio ricadere tutte le mie emozioni su di esso..vorrei ritrovare un equilibrio con la mia mente e il mio corpo..l'ipnosi puo' aiutare in questo senso a combattere questi pensieri ossessivi nei confronti del cibo??
grazie per le risposte date

Miglior risposta

cara Claudia,
l'ipnosi non è la terapia più adatta per i disturbi alimentari. Sarebbe meglio una terapia espressiva come la gestalt o l'analisi transazionale.
un saluto
dott.ssa Cristina Mencacci

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera dott.ssa Mencacci quindi anche lei pensa che per i disturbi alimentari è utile l' analisi transanzionale? purtroppo ne soffro anche io.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

28 APR 2014

anna

Salve Claudia, l'ipnosi è una tecnica molto valida per qualsiasi tipo di problema, in questo caso va affiancata anche ad un percorso nutrizionale adeguato. Poichè i disturbi legati al cibo, così come altro genere di disturbi, hanno una radice radicata dentro se stessi è bene comprenderla e trovare la chiave per superarla.
Qualsiasi terapia può esserle utile se il professionista è valido, l'ipnosi consente di fare un tipo di "terapia breve" rispetto ad una psicoanali, ma dipende sempre dalla persona, i tempi sono soggettivi, anche se di base alcune terapie sono più lunghe di altre.
Faccia un ricerca nella sua zona e città e chieda dei colloqui per chiarirsi le idee.
Doc, Barbara Michienzi, Roma

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2013

Logo Dott.ssa Barbara Michienzi Dott.ssa Barbara Michienzi

52 Risposte

27 voti positivi

L'ipnosi e l'auto ipnosi sono tecniche di condizionamento mentale e dell'inconscio che, se fatte da un adeguato specialista con formazione specifica, aiutano di certo ad affrontare questa problematica.Di solito comunque le affianco ai colloqui psicoterapici e alla consulenza dietistica presente nel mio studio, in un'ottica multidisciplinare.dr.ssa Federici

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

8 LUG 2013

Logo Studio Di Psicologia, Psicoterapia Studio Di Psicologia, Psicoterapia

7 Risposte

3 voti positivi

Gentile Claudia, data la sua giovane età e la complessità del disturbo riportato, forse non dovrebbe cercare informazioni su una specifica tecnica o approccio terapeutico, ma cercare un professionista cui affidarsi. Provi a chiedere al suo medico di famiglia se conosce dei terapeuti cui poterla indirizzare. In bocca al lupo. Dot. Gagliardo

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

1 LUG 2013

Logo Dott. Cristian Jody Gagliardo Dott. Cristian Jody Gagliardo

9 Risposte

10 voti positivi

Salve, in base a quello che scrive le indicherei più che focalizzarsi su uno specifico trattamento di prendere in considerazione l'idea di intraprendere un percorso di aiuto con un professionista che la possa aiutare a comprendere cosa si nasconde dietro alla sua impulsività e alla sua problematica con il cibo.Vari interventi psico educativi in sinergia con altri professionisti (nutrizionista) possono poi completare un percorso riabilitativo con effetti più a lungo termine. Cordiali Saluti.dott.ssa Arestia

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

1 LUG 2013

elena

Hai 18 anni. sei in difficoltà e ora sei confusa ancora di più per le tante risposte diverse e tutte una contro l'altra che hai ricevuto. Non ti perdere d'animo. personalmente ho visto superare questo disturbo con tanti approcci diversi. cerca uno psicoterapeuta che ti fa buona impressione e frequentalo, facendo inizialmente un buon accordo fra di voi (si chiama alleanza terapeutica). In bocca la lupo.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

1 LUG 2013

Logo Studio Di Psicologia E Psicoterapia Dr. Cautiero Studio Di Psicologia E Psicoterapia Dr. Cautiero

1 Risposta

1 voto positivo

Cara Claudia, il tuo disturbo ha un'origine profonda che va adeguatamente indagata. Ritengo opportuno un percorso terapeutico, al di là di tecniche, diete ed altro che alimentino false illusioni. Un caro saluto. Dott.ssa S. Orlandini, Psicologa, Psicoterapeuta

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

25 GIU 2013

Logo Dott.ssa Sabina Orlandini Dott.ssa Sabina Orlandini

336 Risposte

148 voti positivi

Salve Claudia,
I disturbi alimentary possono essere davvero estenuanti, sia per quanto riguarda il rapport con il cibo, sia per le emozioni forti e oscillanti che scatenano. Il consiglio che le posso dare e` di rivolgersi ad una struttura nella sua zona dove ci sia un equipe che possa aiutarla davvero a superare questo problema sia dal punto di vista fisico e fisiologico che psicologico.
Cari saluti
Dr.ssa Alfonsina Pica, psicologa e psicoterapeuta

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

25 GIU 2013

Logo Dott.ssa Alfonsina Pica Dott.ssa Alfonsina Pica

102 Risposte

69 voti positivi

Cara claudia,
una delle tecniche più efficaci con i disturbi alimentari è l'EMDR. Provi a informarsi.

Cordialmente,

Dr. Antonio Cisternino

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

25 GIU 2013

Logo Dottor Antonio Cisternino MDPAC Dottor Antonio Cisternino MDPAC

481 Risposte

579 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
A chi chiedere aiuto per un disturbo alimentare?

5 Risposte, Ultima risposta il 04 Aprile 2017

Soffro di disturbi alimentari?

2 Risposte, Ultima risposta il 20 Settembre 2016

AIUTO.cerco CLINICA PSICHIATRICA

3 Risposte, Ultima risposta il 07 Gennaio 2018